Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1298043

Ma leggete quanto già scritto oppure no? Ho già spiegato più volte che la USB-C della Pocket è una GEN1, è limitata a soli 5Gb/s, non 10!


Scusa ma tu dove hai letto questa certezza che la porta sia Gen.1 invece che Gen.2? Nel manuale non c'è scritto nulla e non trovo scritto nulla neanche sul sito
#1298044
Meno problemi con lo speedbooster 0.71x.
Meno problemi o nessun problema? Cioè, va almeno come va sulle panasonic?
#1298045
Il discorso sulla Gen1 è nelle FAQ di B&H. Inoltre se nel manuale non è scritto nulla è un indizio in negativo che non è Gen2: avrebbero molto interesse di pubblicizzarla la cosa essendo un pregio non da poco, non avendola nessun altro nella concorrenza.
#1298048
Abbiamo le risposte:
https://forum.blackmagicdesign.com/view ... =2&t=80359
Ora potete aprire l'inferno
#1298049
Niente di nuovo in quel link, abbiamo già detto tutto sull'argomento.
Invece io chiuderei qui questo aspetto, soprattutto in accordo allo scopo di questa discussione sull'importanza di riscontri dei possessori, semmai l'unico che può confermare/smentire/aggiungere qualcosa è Harry_Lime se ha fatto qualche test aggiuntivo.
Direi che per ora è così: NON può fare 4k RAW lossless 60p mentre 50p sì. I motivi ormai sono chiari.
#1298053
Meno problemi con lo speedbooster 0.71x.
Meno problemi o nessun problema? Cioè, va almeno come va sulle panasonic?
No. Su alcune ottiche va la stabilizzazione, ma l'autofocus non va su nessuna. Già provato con diviersi obiettivi.


Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
#1298054
Niente di nuovo in quel link, abbiamo già detto tutto sull'argomento.
Invece io chiuderei qui questo aspetto, soprattutto in accordo allo scopo di questa discussione sull'importanza di riscontri dei possessori, semmai l'unico che può confermare/smentire/aggiungere qualcosa è Harry_Lime se ha fatto qualche test aggiuntivo.
Direi che per ora è così: NON può fare 4k RAW lossless 60p mentre 50p sì. I motivi ormai sono chiari.
In raw I test non li ho fatti io direttamente e non ho cfast qua. Dovrei farmele prestare e sinceramente non ho tempo. Ho chiesto comunque al mio collega e confermo che ha girato raw non compresso a 50p e non a 60p come credevo.
Non l'ha fatto però per problemi ma perché aveva bisogno di rallentare al 50%. Dovrei farmi prestare le sue cfast e provare.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
#1298397
Però alla fine della fiera c'è da fare una considerazione... io capisco che il fatto di non poter fare un raw Lossless a 60p viene fuori solo ora, ma la domanda è: a chi serve?!
Mi sembra che questo discorso lo stiamo facendo solo per puro spirito di ricerca nerd fotografica, perché se prendiamo una Red di ultima generazione a 4k fa al massimo un raw 2:1 a 24p e a 60p arriva proprio a 3:1, addirittura a 8k si ferma rispettivamente a 5:1 e 12:1, se la Blackmagic ha dei limiti molto simili non lo vedo un problemone, anche perché vorrei capire quanti qui hanno la necessità e le capacità di elaborazione/archiviazione di un 4k 60p raw lossless. E in quanti di quelli che ce l'hanno per lavori che necessitano di questa mole di dati si affiderebbero a una pocket?

60p 4k prores, raw 3:1 e prossimamente Blackmagic raw credo ci possano bastare su 1000 euro di macchina dai, già ci hanno dato la possibilità di risparmiare diversi quattrini con l'usb-c, per quanto non di ultimissima generazione è sempre una manna dal cielo poter lavorare con un ssd a compressioni pari o in certi casi pure superiori a quelle di strumenti ben più blasonati e che costano poco poco 20 volte tanto.
Certo questa confusione non va a fare bella pubblicità alla Blackmagic, ma a volte veramente mi sembra che vogliamo fare le nozze con i fichi secchi o togliere il sangue dalle rape, a seconda di quale proverbio vi piace di più
#1298591
Però alla fine della fiera c'è da fare una considerazione... io capisco che il fatto di non poter fare un raw Lossless a 60p viene fuori solo ora, ma la domanda è: a chi serve?!
Mi sembra che questo discorso lo stiamo facendo solo per puro spirito di ricerca nerd fotografica, perché se prendiamo una Red di ultima generazione a 4k fa al massimo un raw 2:1 a 24p e a 60p arriva proprio a 3:1, addirittura a 8k si ferma rispettivamente a 5:1 e 12:1, se la Blackmagic ha dei limiti molto simili non lo vedo un problemone, anche perché vorrei capire quanti qui hanno la necessità e le capacità di elaborazione/archiviazione di un 4k 60p raw lossless. E in quanti di quelli che ce l'hanno per lavori che necessitano di questa mole di dati si affiderebbero a una pocket?

60p 4k prores, raw 3:1 e prossimamente Blackmagic raw credo ci possano bastare su 1000 euro di macchina dai, già ci hanno dato la possibilità di risparmiare diversi quattrini con l'usb-c, per quanto non di ultimissima generazione è sempre una manna dal cielo poter lavorare con un ssd a compressioni pari o in certi casi pure superiori a quelle di strumenti ben più blasonati e che costano poco poco 20 volte tanto.
Certo questa confusione non va a fare bella pubblicità alla Blackmagic, ma a volte veramente mi sembra che vogliamo fare le nozze con i fichi secchi o togliere il sangue dalle rape, a seconda di quale proverbio vi piace di più

:festa: standing ovation! Oh finalmente una cosa che penso anche io. Penso che su 1100€ di macchina (300€ di Davinci Resolve già tolte) non si possa chiedere di più. E chi ha queste esigenze senza offesa non credo si rivolga hai prodotti BMD. Non si può confrontare con macchine da 20.000€ e più.
#1298608
Sono d'accordo.
Ma personalmente, che sono già molto critico con blackmagic per via di problemi con altri prodotti, questo non fa altro che farmi dubitare.
Questi nel manuale mettono il tempo di registrazione a 60p 4k in raw su una scheda da 256, e non si può fare. Se non si può fare, devi impedire anche di selezionare questa opzione da menù, perché non si tratta di un limite di una scheda ma della macchina stessa.
A parte questo, va benissimo l'entusiasmo iniziale. Ma da quello che vedo è leggo in giro in pratica è solo una scatola con un sensore che da una eccellente qualità è il raw, ma poi manca di mille cose pratiche. Alcune, la maggior parte, si possono compensare con accessori vari ma il costo non rimane lo stesso.
Ovviamente di può rispondere che a quel prezzo non si può pretendere e potrei pure essere d'accordo. Pure la Red, solo corpo, ha bisogno di aggeggi esterni (anche più di questa, e i il monitor) ma la red non la chiamano "pocket".
Questa macchina, alla fine, è tutt'altro che "pocket". Per chi vuole qualcosa di molto portabile e di pronto uso non va bene, e altre macchine tipo a7s o Gh5 varie vanno meglio.
Questa la vedo bene proprio se la consideriamo una Red a basso costo. Ovvero, ci devo spendere almeno altrettanto (e forse più) in accessori.
Tipo: batterie vlock - non considero minimamente serie altre soluzioni come power bank adattati -, un secondo monitor da poter basculare, un gimbal per riprese a mano, un follow focus magari remoto, un rig su cui montare il tutto e molte schede o ssd per registrare.
Perché prendere questa macchina per registrare in prores lt su sd mi pare davvero stupido.

William Fanelli
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 9

Non certo la velocità, dove stravinci :wink[…]

PRESENTAZIONE

Ciao a tutti sono Andrea. Provengo dal mondo fotog[…]

Presentazione

ciao a tutti!!!! Mi chiamo Giampaolo... è […]

Nessuno prende per stupido nessuno ma la risposta […]