Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sulle Telecamere, MonoCCD, 3CCD, Cmos, Professionali, miniDV, HDV, Analogiche ed il loro utilizzo.

Moderatore: Moderatori

#1301500
Sony, come le altre case, hanno smesso di stabilizzare elettronicamente perchè è un sistema meno valido in generale.
A te piace questa deformazione delle linee? (vedi allegato).
Inoltre il tipo elettronico fa perdere in definizione rispetto a quello ottico.

La stabilizzazione in post, come quella di Mercalli, è fatta con tempi non realtime e sfrutta tutta la potenza di un processore di computer (molto più veloce di quello nella videocamera) per ottenere un risultato migliore (ma non sempre impeccabile).
Purtoppo anch'essa fa perdere in definizione.

Mercalli non è solo per Premiere, ma da una breve ricerca non sembra essere prodotto come plugin per Powerdirector.
Allegati:
Untitled.jpg
Untitled.jpg (78.72 KiB) Visto 788 volte
#1301503
Cmq la stabilizzazione elettronica è ancora usata, non so in quali macchine ma ad esempio la mia Gh5 oltre alla stabilizzazione meccanica del sensore (o sensore più ottiche) ha pure quella elettronica ed è possibile scegliere.
Qui però il tema è un altro: la stabilizzazione di una videocamera nasce per le riprese a mano e tenta di rendere più fluidi i salti più evidenti, "smussando" i picchi di movimento. Questo sony in genere lo fa bene, ma non è obbligatorio apprezzare questo risultato.
Ma non mi sembra produttivo dare colpa alla camera, al punto di mandarla in assistenza, per ragioni che hanno a che fare solo con il proprio modo di riprendere nonché, se posso dirlo, dei mezzi inadeguati (cavallette in questo caso) che si hanno a disposizione.
Come farebbero professionisti che usano una Red, ad esempio, a fare una ripresa di quel tipo? Sulla red, come su molte macchine pro, non esiste stabilizzazione. Esistono treppiedi che stanno fermi, questo si.
In conclusione: la macchina non ha niente, se non un sistema di stabilizzazione pensato per l'uso a mano (tant'è veto che su treppiede consigliano di spegnerlo) per cui è inutile aggiornare firmware, cercare settaggi, mandarla in assistenza.
Se non va bene per le proprie esigenze, cambiala, ma non perché non è valida o funziona male ma perché preferisci altre caratteristiche.
Oppure, cambia treppiede.
Oppure, Mercalli in versione standalone. Scaricalo in versione di prova, fa una x sul video ma vedi se risolve i tuoi problemi.
Ma la prossima volta cerca di fare una indagine usando metodi più logici. Così si fa fatica e di prendono lucciole per lanterne, che è quello che temevo fin dall'inizio.

William Fanelli
#1301598
Ok, ora ho le idee un pò più chiare e se non altro, grazie a voi, sono arrivato alla conclusione che le ragioni di questo problema possono essere molteplici:
1 - Inadeguatezza della AX 53 alle riprese che faccio io su cavalletto e testa fluida. Ma allora, per la fascia di prezzo da 1000 a 2000 €, quale altra lo è?
(Mi sono guardato e riguardato anche le poche riprese a mano libera fatte con lo Stady Shot su ATTIVO e alcune sono deprimenti per quanto ballano anche se in
modo meno netto, ma sono "ondulatorie"... nonostante la mia proverbiale mano ferma, a detta di tanti.)
2 - Inadeguatezza del cavalletto. Ok, l'ho pagato solo 250 €, ma quale altro treppiede è adeguato? Considerando la praticità
unica del mio BENRO TIS28A che pesa solo 2 Kg e che porto con me anche nelle borse della moto.
Comunque credo che l'idea di sostituire la AX 53 per le mie esigenze prenda sempre più piede, ma non so ancora con quale altra e la prospettiva di ricadere nella stessa situazione mi stressa non poco... Rimpiango tanto la mia HC9 e mi sa che la "riabiliterò" almeno sotto l'aspetto della stabilizzazione. Comunque, se credete, vi farò sapere gli sviluppi futuri.
Ho provato lo stabilizzatore di Power Director e il risultato è... miracoloso, se non fosse per la perdita di definizione che ovviamente chiede in cambio.
Non ho ancora provato MERCALLI e sono curioso di vedere come va. Da quello che ho capito dovrebbe "ripulire" un pò tutto il filmato da vari tremolii anche con l'utilizzo di un Keyframe (?) per poi renderlo disponibile per il montaggio su vari Video Editors. Vediamo se costa la stessa cifra in termini di riduzione di definizione che costa lo stabilizzatore di Pow.Dir.
In conclusione vorrei ringraziarvi tutti per i vostri preziosi pareri, mi hanno aiutato non poco a vederci un pò più chiaro.
Inoltre vorrei augurarvi buone feste e un felice anno nuovo.
Grazie ancora e auguri a tutti voi.
#1301599
Mercalli pure lui riduce la risoluzione, tuttavia se parti da una ripresa a 4K e poi applichi stabilizzazione per poi avere un output in HD il risultato ti posso garantire che è perfetto.
#1301622
1 - Inadeguatezza della AX 53 alle riprese che faccio io su cavalletto e testa fluida. Ma allora, per la fascia di prezzo da 1000 a 2000 €, quale altra lo è?
(Mi sono guardato e riguardato anche le poche riprese a mano libera fatte con lo Stady Shot su ATTIVO e alcune sono deprimenti per quanto ballano anche se in
modo meno netto, ma sono "ondulatorie"... nonostante la mia proverbiale mano ferma, a detta di tanti.)


:wave: Auguri a tutti
Gli stabilizzatori della Sony sono considerati i migliori da molti. Magari varia da modello a modello, ma la vedo difficile risolvere la faccenda con una macchina diversa. L'amico Vibicchi , se legge il post, può forse aiutare a trovarti la migliore in assoluto per questa particolare funzione

bye
#1301635
Ciao CCD, hai detto bene: gli stabilizzatori Sony sono i migliori.
Purtroppo a volte, anzi, sempre, bisogna accontentarsi di qualche compromesso.
Certi “difetti di stabilizzazione” io non li noto nei miei video, non pretendo la perfezione e in questo modo sono contento così come vengono, in pratica potrei dire: “occhio non vede, cuore non duole” (considera che i miei video sono per lo più di tipo familiare, quindi senza cavalletto e alla “punta e scatta” per non perdere dal vivo l’attimo fuggente!
Ed in questa modalità la Sony AX53 (ma anche la mia ex Sony C 730) eccelle e non mi sbaglia un colpo. :appl:

Quindi a Yuri52 posso solo dire che se opta per il modello Panasonic non avrà il problema dell’accoppiata “cavalletto - videocamera stabilizzata” come già avevo consigliato ad amici del forum.
Ricordando che ci saranno sempre dei compromessi, si dovrà sempre rinunciare a qualcosa in favore di altre caratteristiche che ogni videomaker ritiene irrinunciabili.

Salendo di prezzo ci sarebbe la Sony AX700, :wink: oppure la nuova Canon GX10 che ha addirittura il 4K a 50p e che rende bene in bassa luce (circa come la G40 introvabile). :wink:
Per ora non sono davanti alla mia postazione PC, non posso quindi accedere a informazioni memorizzate lì... sto usando il telefonino perché mi trovo a letto con una broncopolmonite. :cran:
Che almeno per voi le giornate siano migliori.
Ciao a tutti e perdonate eventuali errori di scrittura... Buon anno nuovo! :birra:
#1301640
Ma che mi dici mai? niente di meno che la broncopolmonite!
Mi dispiace davvero che le tue di feste non stiano andando proprio bene. Per il nuovo anno è meglio che gli auguri siano per la tua salute.
:birra: Un brindisi per te

bye

Ironia molto utile dire Vedila come critica costr[…]

bitrate esportazione

Stai facendo una confusione pazzesca. 8 bit sono u[…]

OK… aspettiam u bel oled peccato che io 2 a[…]

Ciao a tutti Dopo diverso tempo dedicato esclusiva[…]