Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata ad Adobe Premiere Pro e Premiere Elements.

Moderatore: Moderatori

#1305648
Ho notato anche che cambiando da Accelerazione CUDA a Software Engine non c'è nessunissima differenza in fase di esportazione ma nemmeno di un secondo. E' come se non accadesse assolutamente nulla switchando fra le due opzioni.
#1305650
ma hai fatto questa prova su un progetto carico di effetti che si appoggiano sulla GPU?
#1305657
del denoiser, non saprei se si basa sulla GPU, per gli altri effetti penso che ci sia una piccola icona per mostrarti solo quelli che si basano sulla GPU. Se applichi pochi effetti comuqneu è inutile avere una super GPU
attualmente sto montando un video multicam di sei camere 1080 25p, lascio attivo solo alcuni effetti video, per lavorare agevolmente, se lasciassi la color pesante su tutti e 6 i video, lavorerei non fluido
#1305659
Animatrix79 ha scritto: gio, 16 mag 2019 - 08:47 In fase di esportazione per il FHD la cpu su tutti e tre i sistemi si aggira intorno all'89% mentre le Gpu sono ferme sul 2-3%. Per il 4K stessa percentuale per le cpu ma 20% circa di utilizzo invece della Gpu. Accelerazione CUDA ovviamente attiva su tutti i sistemi.
OK, ma queste percentuali che descrivi sono uguali su tutte e tre le macchine??? Non penso.
Non conosco il red Giant, ma se non è un effetto GPU allora è tutto a carico (pesantissimo) della CPU. Questo azzerebbe tutte le eventuali (scarse) differenze tra le GPU ed inoltre ridurrebbe la richiesta di flusso ai dischi, azzerando anche in questi le differenze. E' importante quindi capire se è un effetto accelerato o meno.
A scanzo di equivoci, andrebbe per tutti disabilitato il CUDA.
Di fronte al red giant gestito con CPU temo che anche gli eventuali apporti delle GPU sul resto degli effetti sia pressochè irrilevante, a naso. Il fatto che non ti cambia nulla abilitando e disabilitando il CUDA sembrerebbe avvalorare questa ipotesi.

Ma veniamo al dunque...non è che stai facendo l'export avendo già la timeline renderizzata? :wacko:
#1305672
Rider ha scritto: mer, 01 mag 2019 - 17:02

Pochi giorni fa su questo sito c'era chi lamentava una perdita di velocità nell'apertura di premiere passando da una piattaforma vecchia ad una nuova, da Premiere vecchia versione ad una nuova, da win 7 a win 10.
Se frequentasse ancora questo forum, sarebbe sortito un utente veterano ed esperto che, ci scommetterei, avrebbe imputato questo fatto al sistema operativo...forse a ragion veduta.
immagino tu ti stessi riferendo a me, sì in effetti ho letto questa interessante discussione e forse può essere che il sistema operativo (w10) impacchi di più certe funzioni come ad esempio l'apertura rispetto al w7. E leggendo anche il forum americano è vero che al di sopra di certi limiti le differenze di prestazioni sono nulle, infatti in fase di esportazione non credo cambi tanto tra una piattaforma ed un'altra. Ma sicuramente come diceva qualcuno, durante il montaggio la scorrevolezza e gli effetti applicati dovrebbero essere più scorrevoli (scusate la ripetizione).
#1305674
Rider ha scritto: gio, 16 mag 2019 - 15:03 OK, ma queste percentuali che descrivi sono uguali su tutte e tre le macchine??? Non penso.
Non conosco il red Giant, ma se non è un effetto GPU allora è tutto a carico (pesantissimo) della CPU. Questo azzerebbe tutte le eventuali (scarse) differenze tra le GPU ed inoltre ridurrebbe la richiesta di flusso ai dischi, azzerando anche in questi le differenze. E' importante quindi capire se è un effetto accelerato o meno.
A scanzo di equivoci, andrebbe per tutti disabilitato il CUDA.
Di fronte al red giant gestito con CPU temo che anche gli eventuali apporti delle GPU sul resto degli effetti sia pressochè irrilevante, a naso. Il fatto che non ti cambia nulla abilitando e disabilitando il CUDA sembrerebbe avvalorare questa ipotesi.

Ma veniamo al dunque...non è che stai facendo l'export avendo già la timeline renderizzata? :wacko:
Sì le percentuali di utilizzo sono praticamente identiche su tutte le macchine.
Ho già provato su tutte a disabilitare il CUDA e non c'è alcuna differenza di prestazioni tra CUDA e Mercury Engine in fase di esportazione.

No quando esporto la timeline non è renderizzata.
Non cambia nulla non solo a livello di GPU ma quello che conta è che non cambia nulla a livello di CPU fra i sistemi eccetto quello con l'8700K che ha qualche piccolo punto percentuale in più rispetto al 2600K e all'6850K come performance e fa guadagnare 5 minuti circa sul tempo complessivo.
#1305679
Ciao a tutti! Giusto per condividere la mia esperienza: ho un computer di 5 anni fa, simile a quello che ha descritto Willy, cpu 4770, 32 giga di ram, gpu gtx 1070 8 gb, disco di sistema ssd e due dischi wd black per i file. Con questa configurazione in Premiere non riesco a lavorare i file 4k della gh5 (senza alcun effetto applicato). Sempre e solo a scatti, devo usare per forza i proxy. Prima avevo una scheda video gtx 760 2 giga, con questo neanche in esplora risorse riuscivo a fare un play dei file 4k. Cambiando la scheda video, riesco a vedere bene i file, ma in Premiere non serve a molto. E per questo, come già detto dagli altri, mi sembra strano che tra la tua vecchia configurazione e la nuova non ci sia quasi nessuna differenza. I misteri dell'informatica?
#1305680
Le percentuali di CPU sono quindi pressochè uguali in tutte le macchine.

Questo fatto che riscontri dovrebbe però portare a risultati ben differenti, perchè il 90% di potenza del 2600 non penso sia uguale, in termini di operazioni svolte, al 90% del 6850 o del 8700.
Il fatto stesso di viaggiare ad una percentuale così elevata non fa pensare nemmeno alla presenza ostacoli nel flusso di lavoro: le CPU esprimono liberamente la loro potenza a dispetto di tutto il contorno, quindi se hanno più cavalli sotto al motore devono arrivare prima al traguardo.
Ora sarebbero da vedere i benchmark di tali processori per capire se c'è nel loro motore questa differenza di potenza.

Un paio di anni fa ho dovuto montare un FHD 50P con un i3 con scheda grafica integrata, 4GB di Ram e unico HDD. prima di iniziare imprecavo, pensando ai guai in cui mi stavo mettendo per fare quel montaggio, pur se non complesso. Con mia sorpresa è invece filato tutto liscio.
Con questo dico che son d'accordo con il fatto che se il lavoro non cozza contro i limiti dell'hardware, non ci rendiamo conto della differenza durante l'uso. Ma il caso che si dibatte qui è diverso... :book:
#1305682
Questi i benchmark di confronto. Purtroppo non c'è disponibile un task specifico multicore, ma direi che l'indicazione è sufficiente
https://www.cpubenchmark.net/compare/In ... s2800vs868
#1305685
Che dire, la cosa continua ad essere frustrante.
Sulla carta sono consapevole di cosa passa tra un 2600k e un 6850k o un i7 8700k e quindi cosa aspettarmi potenzialmente come performance ma su Premiere evidentemente il divario architetturale non fa tutta questa differenza. Non so quanto pesi il flusso video 4k della gh5. Quello che sono riuscito ad editare io proviene da una Panasonic UX180 in Avc Ultra. Vi posso garantire che il 2600k non sfigura affatto rispetto ad un i7 8700k quando devono essere sfruttati in Premiere. Il 2600k tiene testa alla grande e difatti in fase di esportazione l'8700K su un'ora complessiva stacca il 2600k di appena 5 minuti. Alla fine una differenza se pur piccola esiste per fortuna. Con il 6850k invece rende alla stessa maniera. Lasciate perdere i benchmark generici, mi sono fatto l'idea che con Premiere avere anche un sistema da previsioni del tempo sarebbe come cercare di mettere il motore di un ferrari nel cofano di una 500.
#1305694
ma se metti il ferrari nel 500 e lo mandi all 80% dei suoi giri, non andrà meglio del motore fiat all 80% dei suoi giri? Non se ne noterà tutto il potenziale ma la differenza si deve vedere e come.
E a dire il vero qua l'abbiamo vista in molti ed il sito pugetsystem che confronta le cpu usando Premiere su test pratici, non benchmark generici, mostra i vantaggi dei core in più (e son da'ccordo che non sono eclatanti come vorremmo).
Secondo me c'è qualcosa di specifico nei tuoi sistemi che non siamo riusciti a capire. :(
#1305730
Ciao, io farei delle procedure un po' radicali forse, ma che sicuramente serviranno per capire ancora di più cosa potrebbe essere il problema.

Per prima cosa avrei controllato sul sito del produttore della scheda madre se ci sono versioni del Bios aggiornate (questo può aiutare molto, sulla compatibilità e stabilità della macchina soprattutto).
In secondo luogo avrei fatto una bella installazione del sistema operativo, avrei aspettato qualche settimana ed avrei installato la versione di Maggio 2019 di Windows 10, così da avere il sistema bello pulito. Windows 10 Pro o for Workstations. Se avessi installato la versione for Workstations avrei formattato tutti i dischi dove non risiede il sistema operativo nel nuovo formato del File System Refs.
Fare tutti gli aggiornamenti del sistema, installare i driver più recenti della scheda di rete, wireless, Bluetooth, scheda grafica, scheda audio, ecc. direttamente dal sito del produttore.
Installare i codec HEVC dal MS Store così da poter utilizzare in Premiere questo codec (come consiglia Adobe stessa), costa solo 0,99 €.
Installare Premiere e i programmi che servono per lavorare e stop. Non servono antivirus e niente, perché su Win 10 c'è la sicurezza di Windows che basta ed avanza. Basta attivare tutte le protezioni contro i ransomware, ecc., così da avere il sistema ben protetto.
Poi avrei sistemato Premiere e tutte le cartelle dove risiedono i file che andrai ad elaborare, dove inviare i file di anteprime, cache e dove farai le esportazioni (è meglio un SSD).

Questo è quello che avrei fatto io. Buona serata.
[Vegas Pro 13] Timeline Bloccata

Ciao, Hai provato a disattivare la GPU dalle pref[…]

La qualità di 100 mbps dovrebbe essere pi&u[…]

se avessi l'opportunità di avere una gh[…]

[Panasonic GH5]

Vorrei sapere se è un problema del mio mo[…]