Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su schede, box e convertitori coi quali acquisire da MiniDV, Digital 8, TV, VHS, SVHS, etc.

Moderatore: Moderatori

da iachidda
#1306355
una volta la matrox aveva dei buoni box di acquisizione sia analogici che digitali , guarda dei box "MXO2" certi hanno gli ingressi analogici, certi solo digitali
da Canebuono
#1306356
Su Amazon.it vedo solamente "Matrox MXO2 Dock", che costa 531 € (cavolo).

Su Amazon.com vedo, tre "Matrox MXO2 Mini" usate, una delle quali è venduta a 120 € (le altre a 250-300 €).
C'è scritto, fra l'altro:
- Capture and playback high definition video via HDMI and analog component; or NTSC and PAL via analog component, S-Video and composite
- High-quality 10-bit hardware scaling engine for realtime upscaling, downscaling and cross conversion on capture and playback.

Che faccio, acquisto quest'ultima? Quando uscì sul mercato Windows 10 non esisteva... C'è da fidarsi?
Vedo che Nuntro nel 2010 l'ha recensita qui:
https://www.videomakers.net/review/hard ... mxo2-mini/
Se mi legge spero che abbia voglia di testarla su Windows 10 e dirmi se dà problemi... gliene sarei molto grato.

...anche perché ho appena letto quanto segue sul forum del sito della Maxtor:

"[...] software support for Windows 10, El Capitan (and future releases of Adobe, Avid, Apple and other apps) is not planned. That said, we have received feedback from a number of users who are successfully installing and using our latest drivers on Win 10/El Capitan. If you wish, you can test this install as well"
da iachidda
#1306357
devi cercare sul forum o cercare uno dei punti vendita dei prodotti matrox. forse hanno ritiarto una di queste periferiche ad uno che ha preso quelle nuove per lo streaming audiovideo
da parrigon
#1312399
Buonasera a tutti
ho letto con attenzione i vostri post in quanto mi accingo a valutare una conversione da VHS a digitale.
Ho recuperato dalla cantina un lettore VHS/DVD del quale vi chiedo cortesemente se dispone del TBC per poter aver maggior garanzia di qualità.
Questo il modello del video registratore: PHILIPS DVP3350V/01 nelle specifiche tecniche (molto generali) non ho trovato nulla a riguardo. Qualcuno di voi piu' esperto puo' darmi il suo parere?

Grazie
da parrigon
#1312416
Grazie del riscontro. Lo immaginavo anche se si tratta di un prodotto dei primi anni 2000 con lettore S-VHS e lettore DVD quindi presumo con una qualità superiore ai primi lettori VHS.
Le specifiche parlano di Scansione progressiva. Puo' influire positivamente secondo voi sulla qualità dell'acquisizione immagine?
grazie
da parrigon
#1312465
Buongiorno a tutti nuovamente.
Scusate la domanda che può apparire molto stupida ma lo confesso non sono un esperto di questo campo.
Il risultato della conversione da VHS a digitale e' influenzato dal tipo di televisore sul quale viene riprodotto il contenuto della cassetta durante il trasferimento?
Grazie
ciao
da Canebuono
#1312467
Finalmente anch'io posso dare il mio contributo :)
La risposta è no.
da parrigon
#1312502
Canebuono ha scritto: ven, 10 apr 2020 - 10:47 Finalmente anch'io posso dare il mio contributo :)
La risposta è no.
Grazie per la risposta. Quindi anche se durante la conversine lo dovessi riprodurre su un televisore "scarso", il risultato sarà diverso da quello che vedo.
da Canebuono
#1312503
Il televisore è solo un monitor. Facendo tutto a memoria potresti anche andare alla cieca e fare col televisore spento, o anche senza televisore.
da parrigon
#1312519
Grazie canebuono, giustamente e' solo un monitor. Cosa mi consigliate per pulire le testine ? ma sopratutto cosa NON fare per evitare danni.
grazie
da Canebuono
#1312525
Info raccolte in un altro post e che mi ero appuntato:

Esistono cassette VHS “cleaner”, che promettono di pulire le testine, ma purtroppo si servono di uno spazzolino che raschia e quindi rovina il tamburo; molto meglio pulire con un panno in microfibra con alcool isopropilico.
da vibicchi
#1312530
Quest'ultimo metodo è sconsigliabile se fatto da mani inesperte! :(
Infatti è molto facile rompere le testine fragilissime (sono sottilissime e appena le tocchi... ciao), molto meglio una cassetta Clean di tipo ad umido... sperando che se ne possano trovare ancora. :wink:
Ciao. :birra:
da parrigon
#1312545
Cavolo, non so cosa fare......piuttosto le tengo come sono che rischiare di fare un danno maggiore.
C'e' qualche altro metodo meno rischioso?
da clabart
#1312628
In aggiunta al suggerimento del buon Vibicchi dirò che, ammesso che si trovi in commercio, una cassetta cleaner avrebbe oggi efficacia nulla, se non peggio, a causa dell'essiccamento del liquido dopo tutti questi anni rimasta sullo scaffale del negozio.
Un po' come le cartucce di inchiostro per le stampanti che si seccano.
Dicevo prima "se non peggio" in quanto il liquido di pulizia essiccato può attaccare sul tamburo particelle grumose rovinandolo di più.
Rimane, come unico sistema, la pulizia manuale con un cottonfioc, imbevuto di liquido di pulizia adatto, direttamente sul tamburo con tutte le dovute cautele.
A volte può essere utile inserire una cassetta vergine in foward/rewind a vuoto.

Ciao Rider, i driver della scheda video sono aggio[…]

Sto leggendo vari post però non ne vengo a […]

:-D :-D :-D Vado ad aprire un topic dall'altra […]

??? ma se i due video hanno nome diverso... in ogn[…]