Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sull'editing audio con i software di casa MAGIX.

Moderatore: Moderatori

#1306672
Nella speranza che ci siano ancora, su questo forum, utilizzatori di Acid Pro, chiedo chiarimenti su una questione, sicuramente banale per gli esperti di DAW, ma non per me che, in questo genere di software, sono un semplice amatore...neanche troppo evoluto.

Quando inserisco e/o modifico i program change o i control change "manualmente", il sequencer multitraccia e il midi editor non si aggiornano reciprocamente come avviene, invece, con le note. Mi spiego meglio: inserisco una nota in modalità multitraccia (creo la midi clip vuota, attivo la funzione "Inline Midi Editing" (G) e inserisco la nota con il Draw tool (la matita); in questo modo, troverò la mia nota sia nel Piano Roll Editor, sia nella List Editor.
Tutto ciò non avviene se, anziché le note, inserisco dei PC o dei CC; inseriti in modalità multitraccia, i dati vengono interpretati correttamente in fase di riproduzione, ma non trascritti nella List Editor; viceversa, inseriti da Piano Roll (o List Editor), il sequencer non si aggiorna e, di conseguenza, non vengono letti in fase di riproduzione...le note sì, sempre, altri dati midi, no. Per avere coerenza tra le due "modalità", devo esportare il midifile e riaprirlo come nuovo progetto; solo così i dati midi tra il multitraccia e il midi editor "coincidono", sono identici e ci sono tutti. Attenzione, però, che se faccio ulteriori modifiche, siamo punto a capo. Vorrei capire dove sbaglio...se sbaglio.
Spero di essermi spiegato.

Grazie, a prescindere.

Graziano.
#1306682
Ciao Graziano,

nel titolo hai indicato 3 versioni di ACID Pro, ma tu quale stai usando?
Perchè sia nella versione 8 che nella 9 sono state apportate modifiche alla parte MIDI, mentre la versione 7 è molto datata e potrebbe portarsi dietro bug o funzionalità non ancora integrate.

Ciao
#1306686
Ciao, Yarin. Sul mio pc ho installato la v. 7 e la v. Next suite (l'ultima disponibile sul sito; presumo, quindi, la 9). Si comportano in modo identico. Le implementazioni nel settore midi di cui parli, non sono certo sotto questo aspetto, dove Acid è rimasto identico. Non credo, però, si tratti di un bug. Forse l'aggiornamento reciproco dei dati tra sequencer e midi editor è previsto solo registrando via input midi esterno collegato (tastiera, chitarra e simili). Se è così non ne afferro il senso; vero è che chi utilizza le DAW per il midi, in genere suona e collega la tastiera, ma anche chi suona, spesso, ha l'esigenza d'intervenire manualmente. Quindi? Vorrei tanto capire se la "lacuna" è mia o di Acid.

Grazie. Attendo lumi.

Graziano.
#1307074
Ciao Graziano,

perdona la lunga attesa, ma sono stato impegnato con il lavoro e mi ero dimenticato di controllare su ACID.

Ho appena fatto delle prove con ACID Pro 9 e sinceramente non riesco a riprodurre il tuo problema.
Creo una traccia midi, quindi creo un evento midi su questa traccia, apro l'editor MIDI con il tasto G e inserisco varie note, quindi inserisco dei Program Change (che alla fine si comportano come dei keyframe) e mandando in play la timeline tutto funziona correttamente, sia per quanto riguarda le note MIDI che i cambi di strumento pilotati dal Program Change.

Premendo G nuovamente per tornare alla modalità standard di visualizzazione della traccia, ACID mi mostra sia le note midi che, sotto, i keyframe dei program change.

Non è che hai le tracce "collassate", cioè compresse per occupare meno spazio verticale sulla timeline?
A sinistra del numero della traccia c'è una piccola icona che serve ad espandere e comprimere la traccia, se è compressa i PC non vengono mostrati e le note appaiono molto fini, se invece espandi la traccia vedi tutto regolarmente.
In ogni caso per sentire note e PC non devo creare un file MIDI e reimportarlo.

Ciao
#1307091
Ciao, Yarin. Grazie della risposta. Evidentemente non mi sono spiegato. Il problema non è la timeline, dove tutto funziona correttamente, sia in modalità standard, sia in modalità editor (Inline midi editing); program change, control change, keyframe...tutto è visibile e perfettamente riproducibile. Il problema è:

1) La non corrispondenza con il "Piano Roll Editor" e la "List Editor"; prova a creare un progetto nuovo, inserisci da timeline (standard o inline midi editor, è uguale) dei CC o PC (Keyframe); a questo punto, passa al "Piano Roll Editor" o "List Editor" della clip midi. Ti accorgerai che né l'uno, né l'altro risultano aggiornati con gli eventi midi inseriti, eccezion fatta per le note. È inutile salvare il progetto e riaprirlo: la "List Editor" risulterà "vuota" (tranne le note). Per aggiornarla, devi esportare il progetto come midifile, quindi riaprire il midi come nuovo progetto.

2) Nel post iniziale, avevo evidenziato anche il problema inverso: inserendo CC o PC da "Piano Roll Editor" o "List Editor" era la timeline a non aggiornarsi...QUESTO PROBLEMA INVERSO, è, però, un falso problema. Ho scoperto in questi giorni (mentre aspettavo la tua risposta) sulla guida di Acid:

**********
Create envelopes from controller data from a MIDI clip
If you use MIDI clips that contain MIDI controller data, the controller data will not be displayed in the timeline by default.

Right-click the event on the timeline and choose Create Envelopes from Clip from the shortcut menu to represent MIDI controllers as envelopes on the timeline.

The Create Envelopes from Clip command is not available in inline MIDI editing mode.
**********
FACCIO NOTARE che, al riguardo, la guida di Acid è errata, perché la "funzione" spiegata è, in realtà attivabile anche in modalità "Inline midi editing (G).

Mi piacerebbe sapere se anche per il punto 1) c'è una procedura che mi sfugge o, semplicemente, non esiste.

Ciao. Scusa la lunghezza.
#1307094
Ciao,

Appena possibile ti controllo, ma sono portato a pensare che, come hai individuato nel manuale, i dati MiDi, per come è strutturato il protocollo, questi si aggiornano quando si riproduce la traccia, cioè quando il motore audio sostanzialmente elabora i dati MiDi e genera l’audio (ricordo che i dati midi non contengono audio, ma le informazioni per generare le note, che sono poi renderizzate dal sintetizzatore), questo crea qualche problema quando ci sono dei keyframe e quindi degli envelope.

Questo mi porta a pensare che alla fine quelli che hai riscontrato non è un difetto di Acid, ma un limite proprio dei MiDi.

Giusto per capire, ma se comunque i keyframe dei program change ci sono e la riproduzione audio è corretta, in cosa ti limita il fatto che il List Editor non è aggiornato?

Ciao
#1307119
Ciao

A livello operativo, non mi limita in nulla. È solo meno pratico in alcune circostanze, tutto qui. In timeline, infatti, puoi avere sott'occhio contemporaneamente solo 8 tipi di dati alla volta:
- Volume, pan, pitch , sysex, program change (fissi)
- 3 controller di tua scelta, (selezionabili, di volta in volta nel menù dx)

Non sono pochi, ma non sono tutti. Con midifile molto complessi, con decine di controller diversi, può risultare comodo riuscire a visualizzarli tutti, simultaneamente, in una comoda "List Editor" con un comodo filtro per eventi.

Inoltre, quando modifico/inserisco un data midi in timeline, mi aspetto di trovarne la corrispondenza in tutte le altre modalità (Piano Roll e List Editor); magari c'è una ragione tecnica, comune a tutte le DAW, per cui ciò non può o non deve avvenire e mi piacerebbe sapere quale.

Ciao.
#1307383
Ciao,

ho controllato quello che mi hai scritto ma credo proprio che tu stia fraintendendo l'uso della timeline e delle clip MIDI.
Una cosa è creare un PROGRAM CHANGE a livello di traccia, dove si comporta alla fine come un ENVELOPE (es. il velocity envelope di Vegas Pro) tanto che per per inserirlo devi andare in INSERT/REMOVE ENVELOPE, in questo caso appare una piccola traccia sotto alla traccia principale dove visualizzi i keyframe del program change.
Questo significa che il program change applicato come ENVELOPE è gestito a livello di traccia e non di singola clip MIDI, infatti se disattivi il pulsante (nella toolbar in alto) LOCK ENVELOPES TO EVENTS potrai spostare le clip MIDI (ma lo stesso vale per le clip audio) senza spostare i keyframe del program change, proprio perchè questi sono inseriti e gestiti a livello di traccia.

Dato che i Program change inseriti come envelope sono gestiti a livello di traccia, se apri la finestra CLIP PROPERTIES di una clip midi non potrai vederli, perchè non sono collegati alla clip midi, ma alla traccia.
Viceversa se nel LIST EDITOR (che si visualizza solo aprendo la finestra CLIP PROPERTIES e quindi si riferisce esclusivamente alla singola clip MIDI) inserisci un PROGRAM CHANGE questo apparirà nella lista, ma non sarà visualizzato sulla traccia, proprio perchè in questo caso il Program Change è riferito alla clip MIDI e non alla traccia.

Questo potrebbe confonderti, ma è perfettamente sensato, oltre che molto potente dato che puoi gestire variazioni MIDI sia a livello di TRACCIA (e quindi anche indipendenti dalle varie clip midi che ci sono su quella traccia) che a livello di singola clip MIDI.

Al momento che esporti il MIDI, ACID farà un merge di tutto quello che c'è sulla traccia creando una sola CLIP MIDI, infatti reimportandolo nel software non vedrai più le singole clip MIDI del progetto sorgente, ma una clip midi per ogni traccia.

Spero di averti chiarito.
Non si tratta, dunque, di un difetto o bug di ACID Pro, ma di come effettivamente vengono gestiti i dati MIDI a livello di TRACCIA o di SINGOLA CLIP MIDI, in sostanza puoi intenderli come gli effetti di VEGAS Pro che possono essere applicati a livello di singolo evento video o di traccia, quando farai il render sarà tutto unito insieme, ma nel progetto viene elaborato l'effetto video a livello di clip, poi quello a livello di traccia.

Ciao
#1307393
Ciao, Yarin. Grazie infinite della spiegazione. Ora sì che ha senso. Da vecchio utilizzatore di Vegas Pro, avrei dovuto arrivarci da solo che la filosofia di lavoro è la stessa. In effetti, Acid, come Vegas, permette di lavorare sia a livello di singola clip che di "intera traccia"; questo spiega la differenza tra le due modalità (timeline, list editor). Mi sa che comincio ad invecchiare. Grazie, alla prossima.

Graziano.
#1307394
Ciao,
Mi sa che comincio ad invecchiare.
E' un problema comune, anche io sono su quella strada, ma più che "invecchiare", direi "maturare"! :D :D :D :lol: :lol:

Comunque credo che questo topic possa risultare molto utile anche ad altri utenti ACID che magari si sono scontrati con questo "problema" senza però esser scesi nel dettaglio

Ciao :wink:
[Z-CAM] Un nuovo brand sul mercato

Nel frattempo, come Willy già sà, mi[…]

[Videoclip] Human Hive

bel video! forse troppo "chiaro" come co[…]

In realtà non sei nuovo, sei iscritto da an[…]

Fa il paio con questo topic: https://www.videomake[…]