Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da Romano House
#1307569
Come al solito super esaustivo Willy .. ed'è sempre un piacere leggerti.
Anche io stavo osservando le diversità "tecniche", almeno sulla carta, tra la versione Super35 e la full frame.
A dirla tutta condivido le tue impressioni/opinioni al riguardo :wink:

Sulla modalità WDR mi hai tolto una parte di dubbi perchè ad essere sincero ancora non capisco bene (cioè capisco il concetto ma vorrei vedere dei sample "veri").
A vedere quel poco di materiale visionabile sembra davvero un gran bel prodotto e la tua impressione / parere, seppur soggettiva, sarà importante (perchè potrai realmente dare un giudizio comparativo visto che utilizzi anche altre cine camere).

Sono sincero, avevo deciso di passare alla pocket cinema camera 6k ma il form factor di queste Z-CAM mi convince molto e sinceramente trovo che sia maggiormente improntata verso un utilizzo "cine" ... .
Il costo non'è nemmeno così "malvagio" ma non investirei somme al di sopra di una certa soglia ... la E2 e la prossima E2-S6 le vedo ben inquadrate nell'attuale mercato di vendita.

Valutazioni personali permettendo, quello che non mi va giù della Pocket Cinema Camera è una serie di cose tipo il display di cui l'utilità poco condivido (con 500 NIT poi) che ti costringe comunque ad acquistarne uno esterno di buona qualità (a quel punto meglio non averlo o avere solo un display piccolo in stile Z-CAM), il "form factor" che non ne facilità un uso "impegnativo" senza ricorrere all'uso di rig ed accessori (possiamo "sorvolare la cosa, ma nemmeno troppo), la batteria che occupa solo spazio vista la durata infima (ed anche quì ci si deve organizzare con una batteria esterna e relativo adattatore), etc. .

Tanto vale allora presentare un prodotto con un "corpo semplice", più leggero, meno complesso e più piccolo al quale abbinare gli accessori desiderati così da personalizzare il setup in base all'impiego.
Senza parlare della robustezza e dei materiali impiegati .... ma capisco anche che dietro c'è tutto un discorso di costi produttivi etc. etc.

In definitiva trovo i prodotti della Z-CAM sicuramente interessanti e degni di nota ed attendo con molta "ansia" i tuoi pareri ed impressioni personali ... Willy :wink:
da willyfan
#1307603
Ti aggiungo un ulteriore elemento a complicare il tutto.
Zcam sta mettendo a punto un accessorio per le sue camere, un filtro nd elettronico, escludibile, montato praticamente davanti al sensore.
Sarebbe di una utilità pazzesca, colmando uno dei gap con camere più pro come fattore di forma tipo ursa o sony FS7 e simili.
Ma... Si potrà avere solo con attacchi ef o pl, non mft... Per via dello spazio necessario.
Quindi, la scelta della macchina e dell'attacco passa anche attraverso questo elemento di valutazione, quindi meglio s35, ff, attacco mft, ef? Bisogna farci un pensiero.

William Fanelli

#1307606
Mamma che notiziona Willy :film:
Questo si che è un "add on" praticamente "irrinunciabile" ... ai capito Z-CAM ?!
Dall'altro c'è da dire che per backmagic è in arrivo un kit per ridurre la focale delle ottiche (LucAdapters , artigianale ed italiano di cui però non so dirvi molto) ... si monta all'interno della cine camera.

Se Z-CAM implementa anche un RAW "serio" sui modelli in uscita diventa un brand "assai desiderabile".
Willy tienici aggiornati riguardo le tue prime impressioni sulla cine camera.

EDIT:
Sinceramente sono sempre più propenso a prenderne una anche io.
da willyfan
#1308064
La camera è arrivata, insieme al monitor del kit. Purtroppo manca il cavo che permette di governare la camera in touch dal monitor e questo rende le cose più complicate.
Ho fatto qualche veloce test di ripresa in prores e la qualità è paragonabile se non superiore, specialmente sul dettaglio, alla Bmpcc4k.
Non ho ancora avuto modo di provare lo zraw, che al momento è ancora piuttosto scomodo.
In compenso la macchina ha una robustezza, bilanciamento e connessioni che non ha eguali. Ho apprezzato in particolare la possibilità di connetterla a vmix via ethernet anziché via hdmi con scheda di cattura. Con vmix o sw simili si possono connettere fino a 8 camere semplicemente via rete, e questo apre un ventaglio di possibilità per lo streaming.
Un po' scomodo il menù ma appunto, aspetto il cavo prima di dare un giudizio più definitivo.

La macchina ha pure un autofocus che funziona ma non avendo ottiche mft native non ho potuto valutarne l'efficacia. Tramite metabones va come sulla Gh5.

Ancora un po' grezzi, ma in sviluppo, i vari sw e app per il controllo wireless della macchina.

Una cosa è certa: la macchina ha l'aspetto di una vera cinepresa. Forse la smetterò di sentirmi dire dalla gente, quando si fanno riprese di eventi vari, "dai, facci una foto!".

William Fanelli

#1308072
Ottimo Willy :manosu:
Il monitor è per caso il Portkeys ?

Non'ho capito una cosa sullo ZRAW ... in pratica lo si deve prima convertire con l'applicazione proprietaria Z-CAM, attualmente presente solo per PC, per poi ottenere un file "maneggiabile" dai noti software del settore ?

Sicuramente ci assomiglia molto ad una vera cinepresa (ed ingombra quasi la metà di una Pocket Cinema Camera 4/6K) ... .

EDIT:
Ne approfitto anche per chiederti che tipo di supporto utilizzi per la registrazione (se CFAST o SSD)
da willyfan
#1308116

Romano House ha scritto:Ottimo Willy :manosu:
Il monitor è per caso il Portkeys ?

Non'ho capito una cosa sullo ZRAW ... in pratica lo si deve prima convertire con l'applicazione proprietaria Z-CAM, attualmente presente solo per PC, per poi ottenere un file "maneggiabile" dai noti software del settore ?

Sicuramente ci assomiglia molto ad una vera cinepresa (ed ingombra quasi la metà di una Pocket Cinema Camera 4/6K) ... .

EDIT:
Ne approfitto anche per chiederti che tipo di supporto utilizzi per la registrazione (se CFAST o SSD)
Il monitor è il portkeys, monitor completo da 2000 nits, con waveform peaking falsi colori ma soprattutto la possibilità di comandare le funzioni essenziali della camera via lanc e in touch.

Riguardo lo zraw, al momento si, occorre "sviluppare" come fosse in pellicola con la apposita app, sistemare esposizione e bianco e convertire ad esempio in dnxhd. Aspetto sviluppi su questo fronte, ma purtroppo davinci non ha gli sdk per fare un plugin di input, e loro ovviamente manco si sognano di dare un supporto ad un concorrente. Speriamo in un sw di conversione da zraw a cdng.

Per la registrazione per ora sto usando un ssd. La cfast sarebbe meglio ma costano abbastanza, in compenso ho visto degli adattatori da cfast a ssd, utili per liberare la usb e per avere anche un po' di affidabilità in più.



William Fanelli

#1308131
Grazie Willy , sei stato chiarissimo :manosu:
Immaginavo avessi optato per quel monitor ... .

Per lo ZRAW è un procedimento non proprio "snello" ma da quel poco che ho potuto vedere sembra "offrire molto" ... , ci darai conferma utilizzandolo.

Per l'SSD invece ero / sono un pò "preoccupato" perchè utilizzando i Samsung T5 ho letto di incompatibilità con questi supporti e altri problemi di compatibilità.

P.S.
In ogni caso ho quasi deciso di "abbracciare" questa casa costruttrice ... fosse solo per il "form factor".
Vacillo tra la nuova Super35 6K e la E2 micro 4/3 ... .
La E2 ha un senso come la Super 35 con attacco Canon (ho tutte le ottiche Samyang serie cinema in standard Canon).
Debbo ammettere però che il frame rate più alto della E2 ed a quanto pare un rolling shutter più contenuto mi farebbero propendere per la E2 abbinato ad un metabones ... e "buonanotte ai suonatori".
Non lo so, aspetto un tuo parere ed aspetto anche di vedere qualche risultato della E2-S6 appena verrà rilasciata sul mercato e qualcuno inizierà a postare video.

Però la E2, onestamente, mi sembra una macchina molto equilibrata e ben riuscita (non perfetta ... ma in questa fascia di prezzo non credo ci si possa aspettare "miracoli").
da willyfan
#1308218
Interessante anche il modulo di autofocus basato sulla distanza misurata anziché sulla, lettura del sensore. In sviluppo ma sembra dare dei buoni risultati



William Fanelli

#1308219
Vero ... stavo seguendo la discussione sul gruppo ufficiale e l'impressione è che siano sempre "al lavoro" per migliorare i loro prodotti.

P.S.
Ed ho letto anche la tua richiesta relativa la connessione multipla via WiFi (Via Ethernet già la utilizzi con successo).
da willyfan
#1308220
Si, ho fatto delle prove e in ethernet via cavo funziona benissimo. Hanno fatto un sw che si connette alla(e) camera(e) e converte lo streaming che la camera trasmette sempre su IP in una camera virtuale oppure in una connessione ndi.
Nel primo caso la camera è disponibile solo sul PC che fa da host, dove funziona perfettamente con vmix ad esempio. Nel secondo essendo un protocollo ndi può essere disponibile su qualunque PC connesso alla rete.

È pure arrivato il monitor con cavo di connessione lanc, e la camera è gestibile in touch dal monitor in molte funzioni, fuoco compreso.

Ora sto pure studiando un sistema per comandare rec, ISO e diaframma dal trasmettitore che uso a pilotare gimbal e cablecam, basato su Arduino.

Prox settimana anche test video sul campo.


William Fanelli

#1308235
Non c'è nessuno migliore nel giudicare un prodotto di chi utilizza le cose "sul campo" ... grande Willy :festa:
Davvero interessante il discorso "rete" , sia via cavo e speriamo affrontino anche il discorso WiFi .
Mi dirai, quando puoi, le impressioni sul monitor (che già immagino siano buone) e sopratutto le tue personali impressioni sul "girato" ... i test video su campo che farai.
Conosci le mie "idee di base" e da quello che ho capito la pensiamo più o meno alla stessa maniera su certi argomenti :oops:
Lo dico a bassa voce, sto solo aspettando per curiosità la E2 S6 anche se credo che sia la Z2 la scelta migliore per me.
#1308330
willyfan ha scritto: gio, 26 set 2019 - 22:43 ...

Prox settimana anche test video sul campo.


William Fanelli
Willy, me lo spiegheresti "a modo tuo" il WDR con 16 stop e se stai provando le tue impressioni ?
Ma davvero sono 16 stop ? :love:
da willyfan
#1308331
Ho usato la zcam al momento solo per registrare due interviste ai titolari di Berlucchi per un evento che si svplge sabato con una diretta streaming.
In quella occasione, useremo la zcam connessa in rete per la diretta.
Non posso ancora darti le impressioni di qualità, perchè due interviste registrate in prores non sono significative.
Ti spiego invece il WDR, da quello che ho letto pure io.
In pratica, vengono scattati due fotogrammi molto ravvicinati nel tempo, uno sovraesposto uno stop e l'altro sottoesposto, e poi vengono mixati tra loro, esattamente come si faceva con le foto HDR.
I fotogrammi in realtà non sono presi prima uno e poi l'altro, ma a righe interlacciate.
In questo modo si hanno veramente 16 stop di dinamica, ma con alcune limitazioni ad esempio di velocità dello shutter e con un rolling shutter più accentuato. Magari va bene in alcune situazioni, meno in altre. la macchina comunque di suo ha dai 13 ai 15 stop di dinamica 8 a seconda degli ISO scelti), dinamica allocata in modo diverso dalla BMPCC4K rispetto al grigio al 18%, ma effettiva.
#1308332
Grazie Willy, sei stato chiarissimo !!!
Immaginavo qualcosa del genere riguardo la gestione della velocità dello shutter in WDR ma non ne ero per niente sicuro.

Per le opinioni sulla cinecamera hai perfettamente ragione ... regola generale le si devono utilizzare molto in molte situazioni per poter esprimere un giudizio "esaustivo".

In ogni caso sai che a breve non sarai più il solo a parlarne "non per sentito dire" :festa: :manosu:
da aerespe1
#1308502
Da poco faccio parte del club "Z cam-E2" con qualche soddisfazione e qualche problema. Non sono un grande esperto, quindi spero mi perdonerete se dico stupidate. La prima. come si fa a formattare la CFast 2.0? La inserisco, accendo la macchina, vado in System e accanto a Format Card ci sonotre puntini che non mi permettono di fare nulla. USB è in Host e mi vede benissimo un SSD esterno, con cui la camera funziona benissimo. La CFast non è vista neanche se metto USB in Mass Storage o in Network. Dove sbaglio?

Grazie
Paolo
[Cortometraggio Horror] Il Debito

Grazie William. Il Debito è il quarto corto[…]

[Z-CAM] Un nuovo brand sul mercato

Io non l'ho ancora montato ... ma se vedo che iniz[…]

grazie. aggiungo scheda grafica gtx 850m la timeli[…]

Quello che non sembri aver afferrato è che […]