Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su come: unire, tagliare, aggiungere effetti, sottotitoli, etc.

Moderatore: Moderatori

da Sebbene
#1308563
Talvolta mi capita di imbattermi in montatori più o meno esperti o più o meno bravi che sparano a zero sulle transizioni video, ritenendole il male assoluto. Secondo loro in un montaggio video fatto a regola d'arte si va di taglio netto assecondando le dinamiche delle scene che si susseguono e dell'impatto ritmico della colonna sonora su di esse, o al limite, si applica una dissolvenza incrociata solo se strettamente necessario.
Voi che ne pensate delle transizioni video?
da Clau_dio
#1308566
Sebbene, ti invito a rispettare le specifiche dell'art.10 del Regolamento in fatto di titolazioni dei topics. Per ora questa la sistemo io.

Per quanto riguarda le miriadi di transizioni disponibili nei software di montaggio sono perfettamente d'accordo con i montatori; qualche transizione ci può anche stare ma il rischio di eccedere è piuttosto elevato.

Ciao e grazie per la collaborazione.
da Sebbene
#1308569
Clau_dio ha scritto: dom, 13 ott 2019 - 18:46 Sebbene, ti invito a rispettare le specifiche dell'art.10 del Regolamento in fatto di titolazioni dei topics. Per ora questa la sistemo io.
Mi scuso e ti ringrazio.
Clau_dio ha scritto: dom, 13 ott 2019 - 18:46 Per quanto riguarda le miriadi di transizioni disponibili nei software di montaggio sono perfettamente d'accordo con i montatori; qualche transizione ci può anche stare ma il rischio di eccedere è piuttosto elevato.

Ciao e grazie per la collaborazione.
Proverò a metterlo in pratica nei miei montaggi. Non che solitamente abbondi con le transizioni, ma vorrei provare proprio a farne a meno quasi totalmente.
da Clau_dio
#1308571
A d esempio, fai caso a qualche bel documentario in TV, se ti focalizzi su quante transizioni ci sono praticamente non ne noterai nessuna. Personalmente applico qualche dissolvenza incrociata, ma solo in certe situazioni nel corso della narrazione.

:wink: :wink:
da willyfan
#1308599
Sebbene ha scritto:Talvolta mi capita di imbattermi in montatori più o meno esperti o più o meno bravi che sparano a zero sulle transizioni video, ritenendole il male assoluto. Secondo loro in un montaggio video fatto a regola d'arte si va di taglio netto assecondando le dinamiche delle scene che si susseguono e dell'impatto ritmico della colonna sonora su di esse, o al limite, si applica una dissolvenza incrociata solo se strettamente necessario.
Voi che ne pensate delle transizioni video?
Esattamente quello che scrivi sopra. Sono la cosa più inutile che esista, e firmano un filmato come assolutamente amatoriale.
Tranne rari casi specifici ovviamente.

William Fanelli

#1308663
A me capita di fare delle transizioni zoomate per fare qualche sigla (pure con rumore tipo swossh...)
Ma sono contestualizzate...perchè poi il resto del video sono solo tagli..al massimo qualche dissolvenza al nero o incrociata per cambiare capitolo...
Invece noto con un certo sconcerto che ci sono documentari che usano quel tipo di transizioni (sopracitate)in tutta la durata del video stesso...magari anche con immagini traballanti e zoomate da camera...tutto risulta disturbante e perfettamente inutile...
#1308672
Non è vero che sono il male assoluto, dipende da come, quando e dove si usano. Nei film, nei montaggi, in diretta e non, di eventi live (sportivi, musicali, teatrali, convention, cerimonie, ecc.) nei documentari, e in vari altri tipi di montaggio, sono sicuramente ridondanti e stucchevoli. In tutti gli altri casi? Dipende!

In certi videoclip musicali, ad esempio? Dipende!
Nei servizi televisivi di certi programmi satirici? Dipende!
Negli spot pubblicitari? Dipende!
Nei video promozionali di aziende, di un prodotto o di un servizio? Dipende!
E...in un banale slideshow? Avete mai provato ad animarlo utilizzando solo pan, zoom e fade? Di una noia mortale. Quindi, dipende!

Ciò non vuol dire "abbondare" di transizioni, ma escluderle a priori è, a mio avviso, un pregiudizio. Le transizioni, usate con sapienza, ti permettono di creare titolazioni professionali, fare compositing avanzato...e molto altro.
Molti trailer cinematografici di azione, fantasy, thriller, abbondano di transizioni, così pure le "promo" di molti programmi tv, di videogame, di software. E ancora: video che spiegano grafici aziendali, sistemi di votazione, ecc.
Il troppo storpia, come in tutte le cose, ma da qui a dire MAI non ha senso. Ci sono casi e casi...le transizioni rendono il prodotto amatoriale solo quando si applicano al "caso" sbagliato.
da willyfan
#1308675

Graziaccio ha scritto: Molti trailer cinematografici di azione, fantasy, thriller, abbondano di transizioni, così pure le "promo" di molti programmi tv, di videogame, di software. E ancora: video che spiegano grafici aziendali, sistemi di votazione, ecc.
quali? A parte i video game... Io di promo per TV, aziende, film ecc. ne ho fatti un botto e di transizioni, se si intende tra immagini live non ne ho mai usate (se non in gioventù che ero ingenuo e una volta ho usato il volta pagina del mirage, ma erano gli anni '80...).
Se poi per transizioni si intendono le animazione delle info grafiche o dei titoli allora è un altro paio di maniche.
Poi per carità, ci sono lodevoli eccezioni ma sempre da parte di chi sa cosa fare. Nel dubbio, meglio non usarle, poi ognuno fa quello che gli pare.



William Fanelli

da Fearless
#1309276
Si devono saper usare. Ad esempio anche nei film si utilizzano le transizioni. Basta guardare i film Il giro del mondo in 80 giorni per rendersi conto che anche lì hanno utilizzato le transizioni che io odio, quelle per bambini diciamo. In questo film le hanno usate per evidenziare un cambio di tempo, come per dire, il primo giorno in Asia, il terzo giorno in America, ecc.

Tutto dipende dallo stile del video. Se le transizioni esistono significa che nel mondo del video esistono dei casi in cui usarli è la cosa giusta.

Ciao a tutti sono nuovo e sto cercando un suggerim[…]

[DaVinci Resolve] Potenza di calcolo

Mi domando dove sia il vero collodi bottiglia C[…]

https://www.videomakers.net/forum/viewtopic.php?f[…]

Le titolazioni, proprio perché sono un prof[…]