Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su schede, box e convertitori coi quali acquisire da MiniDV, Digital 8, TV, VHS, SVHS, etc.

Moderatore: Moderatori

da raffaele_1
#1310655
Salve a tutti! Sono nuovo in questo forum e mi sono iscritto per chiedere alcuni consigli. Dovrei riversare le vecchie VHS su DVD e devo decidere quale videoregistratore e scheda di acquisizione acquistare.
Stavo pensando un JVC HR S9500 mentre per la scheda di acquisizione pensavo alla Pinnacle Dazzle DVD Recorder HD. Dovrei acquisire un buon segnale e il video si dovrebbe vedere abbastanza bene con questo hardware? Che mi consigliate? Grazie
da Yarin VooDoo
#1310666
Ciao,

il VCR sembra essere un S-VHS, quindi dovrebbe avere il TBC (Time Base Corrector) integrato, se è così, allora può essere valido perchè stabilizza il segnale VHS a tutto vantaggio della qualità.

Riguardo alla scheda di acquisizione si tratta di un prodotto consumer economico, può andar bene se ti soddisfano le caratteristiche, ma sempre di un prodotto consumer si tratta.
Peraltro sul sito Pinnacle non è specificato in che formato/codec cattura, questo dato è importante perchè se devi fare delle rielaborazioni successive (es. riduzione del rumore, correzione colori, etc.) è importante che il file acquisito non sia già pesantemente compresso come spesso fanno questi adattatori consumer che sono pensati per un editing molto basilare.

Ciao
da raffaele_1
#1310667
La scheda pinnacle ho letto che cattura con file mpeg (sicuramente) poi credo anche .avi (ma non sono sicuro). Sarebbe stato meglio forse anche mp4, però se già riuscisse ad acquisire in .avi sarebbe una buona cosa. Altrimenti conosci qualche altro prodotto buono per acquisizioni di qualità?
da Yarin VooDoo
#1310668
AVI è un container, può avere al suo interno flusso video con codec molto diversi tra loro...

Di schede di acquisizione ne esistono di tanti tipi e di tanti costi diversi, ovviamente più sale il costo più sono le possibilità e la qualità generale.
In genere per l'acquisizione VHS (che comunque ha una risoluzione molto bassa) le soluzioni migliori (ma difficili da trovare oramai) sono le Canopus ADVC-100/110 che acquisiscono in AVI DV o l'ADVC-300 che ha anche filtri per il miglioramento dell'immagine e la riduzione del rumore hardware, così da applicarli direttamente in fase d'acquisizione.
Altrimenti ci sono le schede Blackmagic Design.

Ciao
da Yarin VooDoo
#1310671
Come ho indicato, i dispositivi ADVC sono datati e sfruttano la porta Firewire, se hai una Motherboard recente ci sono apposite schede PCI-E dal costo molto basso, che aggiungono 2 o 3 porte firewire, attenzione ad usare quelle con chipset TEXAS INSTRUMENT e non VIA.

Comunque sul forum l'argomento, anche specificatamente all'acquisizione VHS è già stato affrontato varie volte, anche recentemente, puoi trovare già consigli e soluzioni adottate dagli altri utenti.
Ricorda, inoltre, di valutare se la scheda di acquisizione la userai anche per altro o solo per il riversamento di VHS e attenzione ai dispositivi USB, soprattutto quelli con prestazioni elevate, perchè a volte hanno incompatibilità con i chipset presenti sulle schede madri, ovviamente non credo sia il caso del dispositivo Pinnacle.
da raffaele_1
#1310674
Tra canopus ADVC 300 e canopus ADVC 100 c'è molta differenza a livello di prestazioni? Ho trovato una ADVC 100 a 50,00 € usata...l'altra costa almeno 100 euro di più. Inoltre volevo sapere, una volta collegata alla porta firewire c'è un software per acquisire il video in dotazione? Oppure si può utilizzare qualsiasi tipo di software?
da Clau_dio
#1310675
Per quanto riguarda l'acquisizione è necessario usare software specifici che riescano a "vedere" il collegamento fra videoregistratore/riproduttore, scheda di acquisizione e computer. Cyberlink power director è uno dei più accessibili.
da raffaele_1
#1310697
Yarin VooDoo ha scritto: lun, 13 gen 2020 - 15:42 Come ho indicato, i dispositivi ADVC sono datati e sfruttano la porta Firewire, se hai una Motherboard recente ci sono apposite schede PCI-E dal costo molto basso, che aggiungono 2 o 3 porte firewire, attenzione ad usare quelle con chipset TEXAS INSTRUMENT e non VIA.

Comunque sul forum l'argomento, anche specificatamente all'acquisizione VHS è già stato affrontato varie volte, anche recentemente, puoi trovare già consigli e soluzioni adottate dagli altri utenti.
Ricorda, inoltre, di valutare se la scheda di acquisizione la userai anche per altro o solo per il riversamento di VHS e attenzione ai dispositivi USB, soprattutto quelli con prestazioni elevate, perchè a volte hanno incompatibilità con i chipset presenti sulle schede madri, ovviamente non credo sia il caso del dispositivo Pinnacle.
Per quanto riguarda il videoregistratore sono riuscito a trovare usato a buon prezzo un JVC HR S9500 Super-VHS con TBC e uscita S-VIDEO. Per quanto riguarda la scheda di acquisizione vorrei prendere la Canopus ADVC-300, ma avrei qualche domanda da chiedere a riguardo:

1. E' compatibile con Win 10?
2. Esiste un modo per collegarla a un portatile? O per forza devo utilizzare un PC fisso con scheda PCIe Firewire?
3. Anche se non ho una scheda video (ma solo quella integrata alla scheda madre) posso comunque acquisire bene i filmati in VHS?
4. Posso acquisire filmati da telecamera analogica con miniDV?

Grazie
da Rider
#1310701
1- Bella domanda. E' nata quando c'era windows XP. Solo chi ha Win 10 può darti certezza che sia compatibile.
2- che sia fisso o portatile poco importa se ha la porta firewire, preassamblata o su scheda rimovibile
3- la scheda video è irrilevante in questa cosa
4-la Canopus può anche acquisire i segnali analogici e convertirli inDV. Se la telecamera ha un uscita miniDV
la puoi collegare direttamente al computer tramite la firewire

Mi sembra che ti abbiano già detto che la firewire debba essere con il chipset Texas
da Yarin VooDoo
#1310719
Ciao,

i dispositivi ADVC100/110/300 sono visti dal sistema operativo come dispositivi DV (in sostanza come telecamere DV) quindi se la scheda firewire ha il chip e i driver corretti, vengono visti tranquillamente da tutti i software che supportano i dispositivi DV (praticamente tutti i software di editing video).
L'ADVC-300 in più ha il suo software PICTURE CONTROL che serve per visualizzare l'anteprima del flusso video digitalizzato (ma si può usare la preview del software di cattura) e per impostare i parametri dei filtri hardware per la riduzione del rumore e il miglioramento dell'immagine, che comunque sono controllabili anche direttamente dal dispositivo seguendo le indicazioni del manuale.
Ad oggi, da quel che so, ma non ho più l'ADVC-300 e quindi non posso dare una conferma diretta, il software PICTURE CONTROL funziona con Win10, pur se si tratta di un software sviluppato molto tempo fa.

Ciao
da raffaele_1
#1310763
Ho trovato 2 vecchie schede PCIe con porte Firewire in cantina. Però misà non hanno chipset Texas Instruments. Ho letto la sigla sopra al chip e c'è scritto: Agere FW323-06 su entrambe. Misà che non ci posso collegare la Canopus ADVC-300 vero?
da Rider
#1310766
Visto che non le hai acquistate, vale la pena fare la prova perchè potrebbero anche funzionare. Non basta però installarle, ma anche collegarle a qualche unità DV per verificare il reale funzionamento.
da raffaele_1
#1310822
tra la ADVC-110 e ADVC-300 quale è secondo voi la migliore? C'è molta differenza? Perchè ho trovato la 110 in vendita...

Ciao carissimo, io invece credo che la soluzione p[…]

Buona sera a tutti. Mi è sempre successa un[…]

[Accessori Mirroless] V mount

Con la gh 4 e battery grip con due batterie origin[…]

Puoi provare a metterne tre di clip, con la prima […]