Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su tutti quegli argomenti di situazioni tipiche, problematiche e consigli generici per chi vive da VideoMaker (problemi di licenze, questioni fiscali, situazioni tipiche, etc.).
Non sono ammesse discussioni che esulino da quando su indicato (Es. politica, sesso, pirateria, spam, etc.)

Moderatore: Moderatori

#1312380
Ieri un mio compagno di scuola di tanti anni addietro , era intento in una diretta facebook credo su un gruppo del suo paese , cosa faceva di particolare nulla! il gesto piu' normale e quotidiano mangiava con un cellulare poggiato da qualche parte obbiettivo rigorosamente appannato e parlava , quello che mi ha stupito udite udite 50 utenti connessi ad interagire lui da buon venditore parlava spiegava complice qualche bicchiere di troppo elogiava i suoi piatti.
Davvero un successo devo dire che deve essere un buon venditore in quanto mi ha tenuto 30 minuti a vedere , tanto quanto la diretta e' finita mi son detto cosa ho visto?

Oggi da dove scrivo zona rossa un collegamento un giornalista del posto rinomato su una televisione regionale a parlare di tematiche come contagi morti nella nostra valle 10 utenti connessi che per altro andavano verso il basso!

Allora aspettiamo cosa succede nel mondo della comunicazione?
una tv che ha una piattaforma a cui attingere , un marchio una storia fa molto meno di una persona con qualche bicchiere di troppo che mangia si abbuffa ed infondo non dice nulla?
Qui e' cambiato davvero tutto forse gli utenti hanno voglia di decidere e questo lo sappiamo , ascoltare il nulla forse pure!

Non so fare riflessioni sociologiche tuttavia da cameraman anni 80 dove si faceva davvero odiens facebook ha dato il colpo finale alle belle e storiche tv private quelle dei cartoni b/n dei miei ricordo e della mia infanzia.

In ultimo ognuno puo' raccontare se stesso senza avere nulla da dire!

Mi spiace per il giornalista con laurea che ostenta perche' ha perso contro chi??? :foto: :foto:
da Rider
#1312391
E chi lo dice che il giornalista ha "perso"? Il numero dei contatti?
Penso che quei 50 utenti abbiano perso, visto che ciò che hanno raccolto da quel video è il nulla.
Quei pochi che hanno seguito il giornalista quasi sicuramente avranno avuto un informazione più significativa e utile.
Stà a noi impegnarsi a fare la cosa giusta, indipendentemente dal successo di popolarità che ci potrebbe portare o meno.

Riuscire a comunicare bene è un arte difficile e almeno bisognerebbe usarne correttamente i fondamentali, quali la grammatica, la sintassi, la punteggiatura, altrimenti è difficile far capire cosa si scrive, pur se il contenuto è alto e nobile
#1312417
Vinto/perso era comunque una forzatura o per dirla più semplice una battuta la mia era riflessione su come è cambiata la comunicazione, e poi sui numeri e mi consenta rimane per me inspiegabile come una tv regionale sia meno meno seguita del mio amico che mangia o di qualsiasi ragazzino.
Tutto qui i numeri hanno comunque importanza per chi fa tv e vende pubblicità.
Riflessione da cameraman tv.

Conformato il titolo al Regolamento e spostato il[…]

Adobe Photoshop CC - Tutorial Scritta su Sabbia &q[…]

[DaVinci Resolve 16] Problema traccia audio

Io penso che l'unico sistema è rifere tutto[…]

Grazie! Alla fine ho comprato Premiere Elements pe[…]