Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Proiettori, Masterizzatori e Player DVD, LCD, Plasma, TV, Schede Audio e Video, Motherboards, Usb, HD, Firewire e tutte le discussioni inerenti i problemi e suggerimenti Hardware.

Moderatore: Moderatori

#1312384
Ciao a tutti, è venuto il momento di investire i risparmi dopo l'ultima configurazione temporanea fatta a dicembre 2017 LINK con cui riuscivo a lavorare discretamente a livello di foto e discretamente sui video, specie 4K, ci voleva la dovuta calma ma ci si riusciva.

Ebbene, la nuova configurazione deve permettere di continuare a editare foto e video, anche 4k 60fps.
La macchina tenendo conto anche delle disponibilità del mio fornitore di fiducia sarebbe:
MoBo: MSI Creator X299 LGA 2066 ATX esteso IntelImmagine X299
CPU: Intel Core i9-10940X 3,3 GHz 19,25 MB
RAM: 128 Gb in 2 coppie di Kingston HyperX FURY HX430C16FB3K2/64 64 GB DDR4 3000 MHz
SSD OS: Seagate FireCuda 510 M.2 2000 GB PCI Express 3.0 3D TLC NVMe
SSD Lavoro: Seagate FireCuda 510 M.2 2000 GB PCI Express 3.0 3D TLC NVMe
SSD Cache: Seagate FireCuda 510 M.2 1000 GB PCI Express 3.0 3D TLC NVMe
SSD di appoggio dati:
PWU: Cooler Master MasterWatt Maker 1500 1500W ATX 80 Plus Titanium Modulare
CPU Fan: Cooler Master MasterLiquid 240
BD-DVD Rom: Asus Masterizzatore Blu-ray BW-16D1HT Interno Bulk
GPU: MSI GeForce GTX 1080 TI Gaming X 11G (Gia in possesso)
Monitor: MSI Prestige PS341WU (Gia in possesso)

Cosa ne pensate?

Ora, la macchina attuale che con Premiere e Photoshop lavora bene, con DaVinci e altri programmi se la cava ma non eccelle, purtroppo trovare la quadra e restare nel budget che dovrebbe non sforare i 4000/4500 ad oggi già disponibili non è facile, quindi vi chiedevo se secondo voi aggiungere alla GTX una Quadro da 1000/1500 euro potrebbe portare reali vantaggi con le applicazioni che non beneficiano dei CUDA della GTX e varrebbe la pena iniziare a mettr da parte per aggiungere in un secondo momento anche quella o meno.

Ciao e grazie a tutti.
Simone
Ultima modifica di valium64 il lun, 06 apr 2020 - 20:51, modificato 1 volta in totale.
#1312388
Ciao,
quella sarebbe già una buona macchina.
Reali vantaggi con una quadro, cioè che siano visibili? Credo nessuno, salvo che tu non voglia lavorare con color correction a 10bit e quel monitor lo supporti.
Punterei piuttosto a raddoppiare la GTX , soprattutto per i risultati su Resolve
#1312393
Ciao Rider,

Il pannello è un AH-IPS W-LED da 5120x2160 a 10 bit (8+RFC) HDR-600 calibrato collegato via DP, e in in realtà già la mia 1080ti gestisce i 10 bit in std-RGB, o almeno, a livello di output lo fa, ed è già settata così, sinceramente però non sono mai riuscito a capire se in fase di elaborazione Photoshop, Premiere e Resolve castrano a 8 bit la GTX o meno e se quindi sarebbe necessario aggiungergli una Quadro appunto per poter lavorare in tale spazio colore.

In riferimento al tuo suggerimento di una doppia GTX intendi montate in SLI o semplicemente installare una seconda 1080 Ti per aumentare e suddividere la capacità di calcolo GPGPU? Immagino la seconda, anche perché lo SLI solitamente serve più che altro per il gaming quando si vuole migliorare le prestazioni, ma di solito si porta dietro altri problemi per cui ho sempre preferito starci lontano.
Il problema è che la mia GPU è oramai quasi introvabile sul mercato se non usata o qualche rimanenza di magazzino che però viene venduta a cifre folli, credi che un altra 1080ti, magari dello stesso produttore ma differente modello possa andar bene nel caso? La doppia GPU è un mondo in cui prima non mi sono mai addentrato più di tanto e online c'è molta confusione in quello che si legge.

Ciao e grazie
Simone
#1312394
Che sappiate invece nel caso si riesca a lavorare a 10 bits anche con le nVidia se montassi una 2080ti come scheda primaria e la 1080ti aggiuntiva per il GPGPU la cosa potrebbe essere fattibile?
#1312396
Premiere , Resolve, PS lavorano tranquillamente in 10bit. Da quel che leggo però, un monitor 8bit+frc non è un vero monitor 10bit: quello è il motivo.
Hai i driver STUDIO per la scheda? Con quelli è abilitato certamente il 10bit, ma ti serve comunque un altro monitor. Tutte le schede recenti escono in 10bit, senza necessita di una Quadro.

Intendevo di usare lo SLI, valido anche per l'editing (non lo dico io, lo dicono i test pratici fatti da affidabili case). Nulla ti vieta di usarle anche separatamente.
Il fatto di usarle diverse e di diversa marca? Non saprei dire se costituisca un problema
#1312398
Si, gli Studio Driver li ho installati, per il monito almeno per ora mi terrò questo, che già rispetto al passato ho fatto un salto di qualità immenso e non avnedo spazio per 2 monitor decenti mi permette di avere un buono spazio di lavoro con un "5k" di visione.

Per la GPU mi metterò alla ricerca di una MSI 1080 Ti usata.

Grazie ancora e ciao
Simone
#1312409
Chiariamo subito una cosa, i 10 bit difficilmente sono usabili perché l'interfaccia di windows non li supporta su quelle schede (io ho una 1080ti e una 2080ti...) . Solo software specifici che possono saltare la Shell di windows possono sfruttare i 10 bit, e solo in particolari condizioni ( sw ad es tipo kodi).

Premesso che bisognerebbe capire a che servono o 10 bit sul monitor, a meno che non lavori in hdr, se proprio ti servono li puoi avere con una scheda blackmagic mini monitor 4k da circa 250 euro.

Le quadro sono soldi buttati.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk



Conformato il titolo al Regolamento e spostato il[…]

Adobe Photoshop CC - Tutorial Scritta su Sabbia &q[…]

[DaVinci Resolve 16] Problema traccia audio

Io penso che l'unico sistema è rifere tutto[…]

Grazie! Alla fine ho comprato Premiere Elements pe[…]