Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su come: unire, tagliare, aggiungere effetti, sottotitoli, etc.

Moderatore: Moderatori

#1319383
Chiarissimo il tuo punto di vista sui codec. Tranne una cosa: hai detto "Da dimenticare i codec integrati di solito basati su mainconcept"... Integrati dove? Nei comuni programmi di video editing?
Ad esempio se io uso Vegas Pro dovrei renderizzare non compresso per poi usare Handbrake per comprimerlo in h264 (o h265) ?

Tornando in tema miniDV e parlando sempre di rendering: quado importo un file PAL miniDV il programma Vegas mi cheide se voglio impostare il progetto con le stesse caratteristiche del file che sto importando, e io naturalmente rispondo di sì.
Fatto ciò, vado a vedere quali sono, queste caratteristiche, cliccando su File --> Proprietà, e noto che il pixel aspect ratio non è 1, ma 1,0926.
Quando renderizzerò dovrò dunque impostare quel PAR ?
Io mi aspettavo che si potesse fare una "riquadratura" e quindi salvare con PAR = 1.
Invece ho notato che se così faccio viene fuori un file con una discreta cornice nera, mentre se come PAR scelgo 1,0926 il filmato renderizzato è senza tale cornice.
#1319387
Canebuono ha scritto: mer, 16 set 2020 - 11:31 Tranne una cosa: hai detto "Da dimenticare i codec integrati di solito basati su mainconcept"... Integrati dove? Nei comuni programmi di video editing?
Si, esatto.
#1319406
Grazie del link.
Leggendo quella pagina mi è parso un po' strano che ci siano delle fonti che si contraddicono:

Il PAR dei televisori Pal analogici è 1.0925 per Wikipedia e 1,094 per Adobe e BBC
(io dopo aver importato i video DV PAL su Vegas Pro ho guardato le proprietà e ho visto un PAR ancora diverso: 1,0926)
Quindi un DV PAL 720x576 convertito a pixel quadrati dovrà avere risoluzione di 788 x 576 secondo Wikipedia e 786 x 576 secondo Adobe e BBC.

Com'è possibile che ci sia una diatriba su un argomento come questo?

Giusto una curiosità eh, non che sia importantissimo; io semplicemente ho fatto una prova di rendering e ho notato che si avvicinava maggiormente al formato originale il file a pixel quadrati renderizzato a 786 x 576.

Altra cosa che non mi riguarda, ma che mi è parsa strana, è che l'autore del post abbia distinto i filmati 720x576 in quattro terzi e i filmati 720x576 in sedici noni. Com'è possibile che un 720 x 576 sia in sedici noni? Forse ha i pixel molto larghi?
#1319408

Canebuono ha scritto: Com'è possibile che un 720 x 576 sia in sedici noni? Forse ha i pixel molto larghi?
esatto!



Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

da Rider
#1319414
Nei widescreen il pixel è infatti più largo (1,457 o giù di lì)
Canebuono ha scritto: gio, 17 set 2020 - 18:03 io semplicemente ho fatto una prova di rendering e ho notato che si avvicinava maggiormente al formato originale il file a pixel quadrati renderizzato a 786 x 576.
Cioè tu avresti visto la differenza tra un 788 ed un 786??? Stai parlando del 0,25% :wacko:
#1319417
Sì, ho fatto in questo modo: su Vegas Pro, affinché l'occhio non venisse distratto, ho preso l'ultimo fotogramma della clip del file sorgente, l'ho salvato e importato nella timeline e allungato di qualche secondo. E questo l'ho considerato il modello "originario" da prendere a modello per il confronto. Poi alcuni secondi di questo "filmato fermo" li ho renderizzati una volta con una delle due risoluzioni, e poi con l'altra. Ho importato i file così generati e ho portato il cursore della timeline sul fotogramma originario. Poi ho cliccato per portare il cursore sul primo degli altri due filmati e, dal'anteprima, ho osservato il piccolo cambiamento. Poi ho riportato il cursore sul fotogramma originario, e poi sul secondo degli altri due filmati, e ho osservato se il cambiamento era maggiore o minore di prima. Non ho avuto difficoltà a notare che in uno dei due c'era un minuscolo crop, mentre nell'altro no.
da Rider
#1319420
mah, come metodo comparativo va pure bene :manosu: .
E' la valutazione che hai descritto (crop) che non mi convince, in quanto la porzione di immagine che hai esportato deve essere la stessa in qualsiasi caso, solo che viene distribuita in 786 o in 788 punti.
La differenza di ampiezza del quadro di 2 pixel è normale ed è quella che tu stesso hai determinato nei due export. L'immagine in esse contenuta deve essere identica ma diversamente allungata.
Anche l'approssimazione del coder nel ridistribuire i 720 pixel originari su 788 o 786 pixel può generare dei "salti" di pixel difficili da valutare se non a ingrandimenti spinti :wacko:
#1319424
Rapidamente: la misura giusta che si evince con due conti è 786. tuttavia, esistono alcuni encoder che necessitano di lavorare blocchi da 4 X 4 pixel, e banalmente 788 è divisibile per 4 (come 576) mentre 786 non lo è e quindi si accetta una minima differenza per non avere problemi. Ma come già scrissi a suo tempo, mi sembrano questioni di lana caprina.

Intanto, un link ad un sito dove si possono trovar[…]

Da quando ho installato Catalina, ogni volta che e[…]

Il mio sinto è vecchietto, come me: non ha […]

Ciao a tutti, ho cercato nel forum ma nn ho trovat[…]