Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1319999
Ciao a tutti,

due premesse:
1) ero indeciso sulla sezione in cui aprire il topic, perché ancora non ho ben chiaro quale tipologia di prodotto faccia al caso mio, quindi la discussione dovrebbe servire proprio per togliermi i dubbi su quale strada seguire
2) non tiratemi le pietre :D ma quello di cui ho bisogno è proprio terra-terra, quindi spero che i miei dubbi non risultino troppo banali e le mie necessità troppo basiche per un forum dove sicuramente siete abituati a cose ben più complesse. Purtroppo però per il sottoscritto questo è un mondo sconosciuto e quindi ho bisogno di essere un minimo instradato anche per delle cose basilari come quelle che devo fare.

Detto questo, vi spiego cosa devo fare, come ho registrato i primi video per provare e cosa vorrei migliorare.

- Cosa devo fare: fondamentalmente ho la necessità di filmare una sorta di banco da lavoro/laboratorio fai da te per realizzare delle video guide. Quindi filmarmi mentre faccio determinate cose e spiego a voce i vari passaggi. Non si tratta di cose poi troppo complicate o grandi lavori, per cui nella quasi totalità dei casi basta una singola inquadratura fissa della zona in cui lavoro.

- Come ho registrato i primi video: per provare, vedere se potessero suscitare interesse ecc, mi sono arrangiato con quel poco che avevo a disposizione: ho preso il braccio pieghevole di una lampada da laboratorio, ho fissato in cima la mia action cam (una roba molto economica e molto compatta) e una volta trovata la posizione ideale, poi ho registrato usando lo smartphone come monitor (collegato alla cam via wifi). Un accrocchio lo so :D :D ma il risultato ottenuto potrebbe anche bastare per quel che devo fare. Ovviamente ci sono dei però.

- Cosa vorrei migliorare:
1) l'autonomia: non devo girare dei film, ma a volte sbaglio e rifaccio tutta una parte, a volte faccio registrazioni lunghe che poi suddivido in più video, oppure già che sono in ballo in una singola sessione registro più video differenti. Mi serve quindi qualcosa con una buona autonomia o eventualmente funzioni anche con alimentazione di rete
2) l'audio: in diversi casi è più importante quello che dico che non quello che faccio, quindi è fondamentale che la mia voce si senta bene. Non che nelle prove fatte non si senta, ma la sento un po' ovattata/poco chiara. Per questo magari basta solo il passaggio ad un prodotto decente invece dell'action cam economica, ma se così non fosse allora potrebbe aiutare l'ingresso per microfono esterno.
3) occasionalmente potrei avere la necessità di registrare in tutt'altro locale, dove tra l'altro ho il PC e potrei anche trasmettere in live streaming, quindi la funzionalità "webcam" (o streaming via usb che forse è più corretto) sarebbe gradita. Gradita ma non obbligatoria, nel senso che per questo scopo posso anche prendere una webcam pura e fine del discorso.
4) ulteriori info: al momento per vari motivi registro in 1080p e nel breve periodo manterrò sicuramente tale risoluzione. Non escludo però più avanti di salire a 2K.
A scanso di equivoci, una volta trovata la giusta soluzione, non userei più il braccio pieghevole ma un cavalletto per ovvi motivi di stabilità.

Ecco, arrivati a questo punto, io mi fermo, perché non ho idea di cosa possa fare al caso mio: Basta una action cam più "furba" della mia? Una videocamera più tradizionale? Una fotocamera che faccia video?
Datemi qualche dritta :) Come avrete capito non è che ho grandi necessità, ma pur nel mio piccolo vorrei fare l'acquisto giusto :)

Grazie anticipatamente
#1320001
quanto sei disposto a spendere per la camera ? mentre registri, c'è rumore forte nella stanza o c'è abbastanza silenzio?, rispetto a dove vuoi mettere la camera, la tua bocca, quanto è distante?, quando vuoi fare una diretta streaming, il pc, quanto disterà dalal camera? il pc ha una usb 3.0 come porta ? (solitamente nel portatile sono di colore blu). puoi postare una foto del banco di lavoro per capire cosa consigliarti come sistema di fissaggio (forse basta un "clamp" anche detto magic arm)
#1320003
Ciao iachidda e grazie per la risposta. Cerco di risponderti punto per punto


- quanto sei disposto a spendere per la camera ?
Fondamentalmente non ho pensato ad un budget, nel senso che non sapendo quale tipologia di prodotto fa al caso mio, non so nemmeno quanto sia giusto spendere. Essendo ligure e considerando che non ho bisogno di risultati professionali (è una cosa che faccio a tempo perso) meno spendo più sono felice :-D :-D ma scherzi a parte anche qui mi affido un po' a voi per capire quale potrebbe essere la cifra giusta da spendere per avere risultati decenti, senza andare su cose troppo raffinate perché comunque sarebbe uno spreco per l'utilizzo che dovrei farne.

- mentre registri, c'è rumore forte nella stanza o c'è abbastanza silenzio?
Silenzio. Non dico silenzio totale, ma di base nella stanza non ci sono rumori di fondo (apparecchiature accese, gente che gira ecc) e per le cose che devo fare mentre registro non devo utilizzare utensileria elettrica o altre cose rumorose.
Più facile magari che si senta in lontananza qualche rumore che arriva dall'esterno, ma poca roba.

- rispetto a dove vuoi mettere la camera, la tua bocca, quanto è distante?
Se devo basarmi sulle prove già fatte, direi intorno ai 50/60 cm... in pratica io sto seduto e la camera è più o meno di fianco alla mia testa. Un pochino più in alto rispetto alla testa per meglio riprendere il piano e distante quel tanto che non mi sia di ostacolo nei movimenti.
Come detto in precedenza, anche con la squallida action cam usata la voce si sente abbastanza (gli ho poi dato giusto un pochino di volume in più in fase di editing) ma mi risulta un po' ovattata, il che potrebbe essere semplicemente un limite del microfono integrato e non una questione di distanza.

- quando vuoi fare una diretta streaming, il pc, quanto disterà dalla camera?
Per precauzione direi almeno tra il mezzo metro e il metro. Mi spiego: questa circostanza si potrebbe verificare quando non devo registrare cose che richiedono l'uso del banco (che è in tutt'altro locale, dove non ho un PC) e quindi mi sposto alla postazione del PC (che è un fisso). Potenzialmente potrei metterla anche a 20 cm dal case, ma considerando la quantità di ventole presenti eviterei di stare troppo vicino perché ci sarebbe il rischio che un pochino si sentano. Essendo la postazione una scrivania ad angolo il cui lato più lungo è di 2 metri, ho appunto la possibilità di non stare troppo vicino al case.

- il pc ha una usb 3.0 come porta ?
Ho a disposizione un paio di USB 3.0, a cui si aggiungono diverse USB 3.2 miste tra Gen 1 e Gen 2. Delle Gen 2, una è con porta di tipo C.

- puoi postare una foto del banco di lavoro per capire cosa consigliarti come sistema di fissaggio (forse basta un "clamp" anche detto magic arm)
Cercando qualche foto sul web, direi che il magic arm concettualmente è affine alla mia soluzione improvvisata utilizzando il braccio pieghevole della lampada da laboratorio, anche se per forza di cose sarà differente la stabilità del tutto. Come fissaggio (a morsa sul banco) e posizionamento andrebbe anche bene, ma ho solo una riserva, ovvero il fatto che se il supporto della camera è agganciato al banco, quando poso qualcosa di pesante sul piano o devo fare qualcosa di un po' meno "raffinato" le vibrazioni si ripercuotano sulla camera facendola vibrare, se non muovere leggermente. Per questo pensavo ad un supporto a terra (quindi slegato dal banco) come un treppiede telescopico, in modo da evitare qualsiasi problema di questo tipo. Poi magari è solo una mia convinzione errata, non so.
Per la foto al momento non ne ho una decente e non riesco a farne nell'immediato, ma cercherò di provvedere appena possibile. Certo potrei fare uno screen dalle registrazioni fatte in precedenza ma servirebbe a poco perché si vedrebbe solo la porzione inquadrata.

Direi che foto mancante a parte, questo è tutto, quindi qui mi fermo, ringraziando nuovamente ;)
#1320008
Proporrei allora una Panasonic gh 5 usata con un ottica che potrebbe essere anche il 12 60 o il vecchio 14 42. ci aggiungi un microfoni direzionale da 25 euro , un alimentatore da rete da 30 euro due SD da pochi euroda mettere in camera per i rec e un magic arm o un cavalletto (con tutti e due usi la vite da 1/4 di pollice per fissare in posizione la cam, con il magic arm, potresti appenderla, con il cavalletto hai l'ingombro a erra). non hai bisogno di altro. con l'ultimo aggiornamento firmw, si collega al pc con il cavo usb 3.0, e con OBS gestisci la messa in onda. Ha L?C che ruota e quindi puoi vedere li cosa sta inquadrando anche se è rivolta verso il basso . il microfono direzionale puntato verso la tua bocca a quella distanza sarà perfetto e avrai un audio perfetto. Con la gh 5 puoi fare anche 6 ore di rec continuo senza problemi. la gh 5 con ottica , la trovi usata sui 1000, 1200 euro ed è buona sia per i video che più che decente sulle foto
[Cortometraggio] È Solo Un Gioco

Disponibile sù youtube il mio nuovo cortome[…]

ps il gatto è sempre in forma? :birra: […]

Ciao Carlo, forse non hai letto molto attentamente[…]

ecco cosa mi ha risposto un importante distribut[…]