Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da lorenzogio
#1322991
gIà .. Non ce la fanno evidentemente su una mirrorless micro 4:3 quello è il massimo raggiungibile a quei prezzi....
da arcanico
#1322996
... in realtà l'articolo che parla della gh5 mii, dice anche che il progetto gh6 è ancora in piedi, ma non vedrà la luce a breve.
Però qui a furia di parlare di rumors, la barba si è fatta lunga e bianca. :(
da iachidda
#1322997
Buongiorno amici, incollo qui lo stesso discorso che avevo fatto altrove, dove si parlava della ipotetica gh 6 : "Penso che con gh 5 e gh 5s, siano già arrivati a buon punto, per una gh 6, potrebbero lavorare sul tipo di codec interno, per avere un proress o simil raw, casomai da fare anche uscire da hdmi per recorders esterni. Per gli slow bastano anche i 180-220 delle attuali gh, ma dovrebbero registrarlo usando il bitrate di 400mb/s che sono garantiti dalla v 60, non.a 100mb/s come viene permesso attualmente. Come accessorio, sarebbe ottimo.quello che esisteva per la gh 4, dove avevi da attaccare sotto gli ingressi bilanciati e metterei un sdi out e sopratutto una o due batterie aggiuntive, perché quello.della gh 4 bisognava alimentarlo da rete. Il controllo remoto da wifi, dovrebbe essere senza lag enormi e di risoluzione 1080, per permettere ad un focus puller di gestire da remoto i fuochi, senza aggiungere trasmettitori assai costosi. Sul Af , si apre un discorso tradizionalmente personale e quindi è inutile parlarne"
da willyfan
#1322998
iachidda ha scritto: gio, 13 mag 2021 - 10:38... potrebbero lavorare sul tipo di codec interno, per avere un proress o simil raw, casomai da fare anche uscire da hdmi per recorders esterni. Per gli slow bastano anche i 180-220 delle attuali gh, ma dovrebbero registrarlo usando il bitrate di 400mb/s che sono garantiti dalla v 60, non.a 100mb/s come viene permesso attualmente. Come accessorio, sarebbe ottimo.quello che esisteva per la gh 4, dove avevi da attaccare sotto gli ingressi bilanciati e metterei un sdi out e sopratutto una o due batterie aggiuntive, perché quello.della gh 4 bisognava alimentarlo da rete. Il controllo remoto da wifi, dovrebbe essere senza lag enormi e di risoluzione 1080, per permettere ad un focus puller di gestire da remoto i fuochi, senza aggiungere trasmettitori assai costosi.
E come dissi pure io in un altro topic, di macchine con queste caratteristiche (o quasi) ne esistono già un paio, la zcam e2-m4 e la blackmagic pocket 4k.
In particolare, la zcam ha esattamente tutto questo (a parte la registrazione su SD) compreso il discorso delle batterie aggiuntive, comandi wifi (la BM solo bluetooth), uscita sdi (con apposito accessorio), slow a 240 fps in prores.
Entrambe le macchine condividono l'attacco mft, e quindi uno salva le ottiche e/o gli accessori.
Entrambe hanno gli ingressi bilanciati, volendo.
Ergo, per quale ragione esiste tutta questa attesa per una Gh5 II o una Gh6? Anche a livello di prezzo, la mia Gh5 la pagai di più della zcam (e non parliamo della BM che te la tirano dietro).
Penso che panasonic debba tirare fuori qualcosa di più dal cappello per essere interessante, e temo che nemmeno loro sappiano cosa, per questo la tirano in lunga.
Posso proporre un suggerimento per Pana, Sony o chiunque altro: esistono (lo fa pure una ditta di Brescia) dei sensori radar, usati per la sicurezza in grado di mappare persone o oggetti in movimento in un area di dimensioni variabili, avendo la distanza dal sensore in tempo reale per ogni pixel. Lo vedrei come un punto di partenza per fare autofocus veramente efficaci, che potrebbero persino funzionare con ottiche non cine, e in grado di scegliere cosa mettere a fuoco, e a che velocitò inseguirlo. E' su questo terreno che mi muoverei per avere qualcosa di nuovo, non i codec o le risoluzioni, cose che ormai trovi in un telefonino.
da iachidda
#1322999
si la BM p 4k si avvicina molto, mi sembra che abbiano finalmente realizzato anche il BG, per diminuire la problematica delle batterie, non saprei se funzioni bene e che autinomia abbia così. io sulle due gh 4, gh 5 e le due gh 5s, ho il BG sempre montato, lo smonto solo per mettere la cam su steady. Leggo sulla pagina FB della BM, che qualche grana salta fuori di tanto in tanto, forse le gh 5 e gh 5s sono più "stabili" nel modo di lavorare e le problematiche sono meno frequenti. Ammiro voi utilizzatori delal Zcam, ma per renderla veramente operativa, servono accessori, quindi maggiore qualità di sicuro, ma meno run and go, e si rivolge a lavori diversi probabilmente. Paradossalmente forse mi prendo una terza gh 5s e mando in pensione una delle due gh 4. sono tentato sulle ff, ma tanto ho adattatori sia aultra che XL, ottiche f 1.2, 1.4 , 1.8, quindi anche gli sfocati escono fuori
da willyfan
#1323001
iachidda ha scritto: gio, 13 mag 2021 - 12:03 Ammiro voi utilizzatori delal Zcam, ma per renderla veramente operativa, servono accessori, quindi maggiore qualità di sicuro, ma meno run and go, e si rivolge a lavori diversi probabilmente.
Guarda che ti sbagli. L'unico accessorio indispensabile è il monitor, che si può montare senza altri accessori (anche senza rig) con un braccino, e se la vuoi usare a mano, un handle laterale tipo smallrig (da 40 euro).
A quel punto la macchina è esattamente come un a gh5 o qualunque macchina dal punto di vista della operatività, e come batterie puoi montare le NP della sony che costano poco e durano molto, per le situazioni a mano, oppure alimenti senza altri accessori da vlock, con anche la possibilità di cambiare vlock al volo se hai una NP montata.
L'unica cosa che non ha rispetto alla gh5 è lo stabilizzatore, ma nemmeno la gh5s e se dovessi scegliere oggi molto meglio una zcam che mi fa il prores di una gh5s.
Ma domando, quante volte usi la Gh5 A MANO TOTALMENTE come se fosse una macchina fotografica? A me non succede mai anche con riprese giornalistiche, un minimo di rig ce l'ho sempre.
da willyfan
#1323013
iachidda ha scritto: gio, 13 mag 2021 - 12:03 Ammiro voi utilizzatori delal Zcam, ma per renderla veramente operativa, servono accessori, quindi maggiore qualità di sicuro, ma meno run and go, e si rivolge a lavori diversi probabilmente.
da iachidda
#1323014
a mano veramente , l'utilizzo abbastanza spesso, ma non è un problema, perchè comunque una gh 5 liscia la possiedo e essendo spesso da solo, una stabilizzata basta. la gh 5 la uso spessissimo a mano senza monitor di controllo, e senza neanche guardare il suo LCD, ma utilizzando il mirino. Uso lcd solo per riprese dal basso e poche altre. la gh 5s la strauso, praticamente sempre su cavalletto. in tutti questi caso il monitor di controllo, lo monto solo e soltanto quando ho tempo, modo e spazio per poterlo fare. mi piacerebbe molto avere queste condizioni sempre, ma attualmente mi accade di rado. quindi la zcam, con un monitor abbastanza consigliato per comandarla comodamente, mi creerebbe problemi. La BM p 4k, invece potrebbe essere più adatta (verificato il BG). la mancanza del doppio slot SD, l'avere un sacco di batterie ed accessori gh, qualche rognetta che vedo di tanto in tanto apparire sulle pagine BM, (unito ad un poco di pigrizia mia) , mi spinge sempre a ricadere su una gh 5s ulteriore, in caso di nuovo acquisto . anche ieri avevo 3 camere e 5 ottiche in uno zainettino compatto compatto, pacchetto collaudato che è affidabile e che conosco molto bene. devo dire che spesso non mi capitano nemmeno molti casi di color molto raffinate da dover effettuare, sono più correzioni di problematiche avute in fase di rec
da lorenzogio
#1323015
Quello che non ha la GH5 rispetto alla zcam è la qualità video quindi un codec e compressioni differenti.. per il resto, per usi come descrive Iacchida, la GH5 è sempre meglio di di zcam. La Gh5 è giusta così, gia pronta all'uso con stabilizzatore, autofocus, display.. eventuali automatismi, tante cose, ecc. La macchina perfetta, per usi amatoriali/professionali tipo wedding spot, eventi ecc., se non per la qualità che sarebbe bello averla come quella della zcam, (PRORES) quindi una nuova GH5 potrebbe avere in piu solo questa prerogativa (nuovo codec nuovo sensore come zcam) e sarebbe poi ad oggi la macchina perfetta.
Non capisco perche zcam non faccia una macchina tipo GH5 & c. con i codec montati sulla E2.... e non capisco perchè Panasonic non introduca alla nuova gh5 questi codec UGUALI A QUELLI della Zcam nella micro 4:3... basterbee cosi poco... non è che debbano pensare a chissacchè... per il resto alla GH5 non manca nulla....

Cose per me imprescindibili: 1) stabilizzatore, 2) ottiche mft, 3) mirino, 4) disply, 5) possibilità automatismi, tutte cose che in GH5 ci sono tutte, in zcam No, nel 2021 basterebbe un aggiormento sulla qualità video..... 8)
Ultima modifica di lorenzogio il ven, 14 mag 2021 - 13:58, modificato 1 volta in totale.
da willyfan
#1323016

lorenzogio ha scritto:Cose per me imprescindibili: 1) stabilizzatore, 2) ottiche mft, 3) mirino, 4) disply, 5) possibilità automatismi
A me sembra che si parli senza che conoscere, un po' per partito preso
Stabilizzatore: la gh5 s non ce l'ha, è con quella che faccio il confronto.
Ottiche mft: si possono usare tranquillamente.
Mirino: questo non c'è di default, ma si può aggiungere. La stessa zcam ne fa uno ottimo con persino il trasmettitore video incorporato.
Display: non c'è alcun dubbio che con zcam occorre un monitor, ma non c'è paragone. Anche solo un 5 pollici si vede infinitamente meglio del monitor della gh5 sul quale io fatico anche solo a mettere a fuoco, inoltre con un braccino lo metti dove ti pare. Altro che il monitor basculante della gh5.
Automatismi: a parte l'autofocus, tutti gli altri automatismi ci sono, anzi l'automatismo sugli ISO funziona molto ma molto meglio di quello della gh5.

Francamente non comprendo le obiezioni, volendo si può avere un setup identico ad una gh5 con qualità infinitamente superiore, forse l'unico neo è non avere il doppio slot SD.
Io poi ribadisco che di gh5 ne ho 2 e le continuo ad usare (appena fatto un video per la protezione civile con quelle), dico solo che se devo comprare qualcosa di nuovo non prendo ne GH 5, ne gh6, ne alcuna mirrorless attuale, a parte miracoli per cui posso cambiare idea.


Inviato dal mio M2007J20CG utilizzando Tapatalk

da lorenzogio
#1323017
Be io il paragone lo faccio con GH5, la GH5s non l'ho mai presa in considerazione proprio per la mancanza dello stabilizzatore.... Non trovo giusto pero', che una ditta, considerato che le esigenze per la maggiore sono, stabilizzatore, monitor, mirino e tutto quel che ho detto non faccia una macchiana già bella e pronta senza tanti sbattimenti, o comunque macchine Kit predisposte per la varie esigenze... sta di fatto che per me una macchina senza stabilizzatore è tagliata fuori...
da willyfan
#1323018
lorenzogio ha scritto: ven, 14 mag 2021 - 14:04...considerato che le esigenze per la maggiore sono, stabilizzatore, monitor, mirino e tutto quel che ho detto...
Eh no, quelle sono le tue esigenze, forse quelle di alcuni ma non certo quelle "per la maggiore".
Conosco molti che il corpo stabilizzato non lo vogliono nemmeno vedere, e non so se hai letto, ma monitor e mirino si possono mettere.
Detto questo, è evidente che sto paragonando questa macchina con la Gh5s.
da lorenzogio
#1323019
c è anche la EVA1 da considerare....

Il mirino per la zcam costa piu di 1000 euro.....
da willyfan
#1323020
lorenzogio ha scritto: ven, 14 mag 2021 - 14:28 c è anche la EVA1 da considerare....

Il mirino per la zcam costa piu di 1000 euro.....
La EVA 1 costa oltre 6000 euro, è una super 35 e non ha attacchi mft. Il mirino zcam costa 1000 euro ma non è obbligatorio usare quello, quello è comodo se si necessita anche di un trasmettitore, inoltre è un mirino di qualità eccezionale. Esiste un portkeys che ne costa 400.
Io poi non vorrei continuare su questa strada. Come dicevo, se uno le gh5 le ha, le tiene esattamente come faccio io. Hai dei limiti soprattutto per la tenuta ISO che è discreta ma non eccellente quando avresti bisogno di 3500 ISO, ma va bene lo stesso.
Il problema è, se devo comprare una camera OGGI, da affiancare alle gh5, cosa compro? Una Gh5 s? Ecco, appunto, anche no. Volendo fare un vero salto di qualità piuttosto, per economia, andrei sulla BMPCC 4k se la zcam costa troppo, ma certamente opterei per un sistema che mi permetta di registrare in prores e con qualità indiscutibilmente più alta.
Ricordo il topic, che parla di Gh6. Non sappiamo se la gh6 avrà il sensore stabilizzato. Ne sappiamo quanto costerà, ma considerando che la gh5 costava 1700 euro + iva al lancio, mi aspetto una macchina da 2500 euro almeno. E pure la Gh5 mark II, cosa avrà? Cosa costerà? non lo sappiamo. Oggi come oggi persino una RED Komodo costa come la Eva1, io starei su reali cineprese, ma non è obbligatorio.
Peraltro, si sa che sono sempre stato un difensore della Gh5, e la trovo ancora una macchina eccellente ma il tempo passa, altri produttori fanno cose, Panasonic è al palo.
da lorenzogio
#1323021
infatti questo è il punto Panasonic è al palo forse perchè non sa quale strada prendere su questa fascia... resta il fatto che le mie esigenze che ho accennato sopra sono prerogative di maggioranza visto il successo di queste macchinette, vedi appunto GH5, A7s, Xt3 ecc. quindi a questo punto mantenendo tali prerogative, per stare al passo non basterebbe che produrre un codec piu performante..
In effetti vedendo i file della zcam, sono superlativi... e mettere la stessa qualità su una ipotetica GH6, non penso sia impossibile....
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 12

hai istallato qualcosa o fatto aggiornamenti? prov[…]

Buongiorno a tutti, avrei bisogno delle vostre con[…]

E una camera come questa? https://www.brinno.com/t[…]

Grazie per il modello, è utilissimo. Io avr[…]