Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Proiettori, Masterizzatori e Player DVD, LCD, Plasma, TV, Schede Audio e Video, Motherboards, Usb, HD, Firewire e tutte le discussioni inerenti i problemi e suggerimenti Hardware.

Moderatore: Moderatori

#1329839
E' un idea, io faccio il palo e tu entri e agisci :P

Per i poveri come me, comunque, c'è anche l'IPS con mini led a 1300€ con X-rite i1 Display Pro, da una recensione letta, perde, per ovvie ragioni, su scene scure, ma sulle chiare dicono sia migliore, però andrebbe sistemato con Calman i colori che da solo costa quanto l'Oled.
https://estore.asus.com/it/90lm03h3-b02 ... ucr-k.html
#1329840
RobertoCara ha scritto:Credo che questo Monitor sia il top, peccato che i reni mi servano :dimen:

https://www.asus.com/it/displays-deskto ... ed-pa32dc/
Beh, se vendi 2 reni per 4000 euro...
Cmq resta valido il mio consiglio. Un tv oled ha prestazioni eccellenti per il costo che ha.
Ovviamente anche su oled ci sono differenze. I samsung e i sony con pannello samsung sono meglio (come fedeltà cromatica) perché riescono ad avere saturazione ad alti livelli di luminosità che gli lg con pannello rgbw si sognano.
Ma la battaglia di svolge praticamente solo in HDR. Per una color in rec709 ormai sono dei riferimenti, soprattutto se si calibrano.
Calman ha una versione specifica per lg che costa pochissimo.
Io ho un panasonic, calibrato con calman ha un delta t sotto lo 0,3. Se teniamo conto che fino a 5 anni fa un delta t sotto il 2 era considerato un riferimento...
Ma dove anche l'oled più scaccio vince a mani basse è sui neri. Profondi, perfetti. Niente a che vedere con qualunque lcd.

Nine Dots Film

#1329842
Mi trovi d'accordo che oled sui neri non ha rivali, lo vedo dallo smartphone e dall'orologio garmin, potrei valutare di mandare in pensione il mio bravia e acquistare un'altro bravia oled, ora vedo un pò i prezzi.
#1329845
Anch'io ho optato per la scelta dell'oled ed uso un Sony da 48". Non sarà al livello del link postato da Willy, ma decisamente meglio di quello che avevo.
Non tornerei più indietro! Oled tutta la vita! (Almeno fino a quando non ci sarà un'altra tecnologia migliore, ovviamente).
Gli attuali Sony costano un po' di più di quello che avevo pagato io, ma hanno una tecnologia migliore che giustificano quel prezzo leggermente maggiorato.
Non ho verificato se il 48" ha il pannello QDOled, per cui se avesse quello, sarebbe fantastico.
#1329853
RobertoCara ha scritto:A che distanza da te lo tieni?
Io il 55 lo tengo a meno di un metro. Sono molto contrario all'opinione comune che bisogna stare lontani, anzi, più è alta la risoluzione e più puoi stare vicino.
A casa non ho un tv, ho un videoproiettore con schermo da 3 metri di base e lo vedo da 3 metri circa di distanza.
Al cinema lo schermo copre tutto il campo visivo (prova ad andare in sala energia all'arcadia di Melzo, o in una sala imax), perché a casa no?

Nine Dots Film

#1329854
Direi tra i 40 e i 50 cm ed è appoggiato sulla scrivania, sollevato di 25 cm.
Tieni presente che il modello che ho preso io ha una base molto bassa, forse nemmeno di mezzo cm, per cui questo aspetto l'ho trovato scomodo e quindi ho comprato un supporto su amazon per sollevarlo, così ho risolto due problemi e cioè un confort visivo e il riposizionamento della tastiera e del mouse sotto il tv, quando non uso il pc.
La taglia da 48" ovviamente viene offerta anche da LG e Panasonic.
Se sposi questa scelta, confronta tutti gli aspetti dei vari modelli, base compresa.
#1329856
Mmmm, devo prendere bene le misure, comunque lo userei a schermo unico, 2 non ci starebbero sulla scrivania.

Dovrei spostare il case e ci sta giusto, anche se credo che ti fa venire il mal di collo, sicuro sicuro ci sta time line e spazio per color.

Domanda, si regola con i vari strumenti a ragno?
Voi cosa usate per la calibrazione?
#1329858
RobertoCara ha scritto:Mmmm, devo prendere bene le misure, comunque lo userei a schermo unico, 2 non ci starebbero sulla scrivania.

Dovrei spostare il case e ci sta giusto, anche se credo che ti fa venire il mal di collo, sicuro sicuro ci sta time line e spazio per color.

Domanda, si regola con i vari strumenti a ragno?
Voi cosa usate per la calibrazione?
Per la calibrazione, esiste una versione di calman per lg, una per panasonic ecc a 150 dollari. Puoi usare vari sensori ma gli xrite sono il top

Nine Dots Film

#1329859
RobertoCara ha scritto:Mmmm, devo prendere bene le misure, comunque lo userei a schermo unico, 2 non ci starebbero sulla scrivania.

Dovrei spostare il case e ci sta giusto, anche se credo che ti fa venire il mal di collo, sicuro sicuro ci sta time line e spazio per color.

Domanda, si regola con i vari strumenti a ragno?
Voi cosa usate per la calibrazione?
Oppure hcfr che è free (ovviamente il colorimetro no), ma serve manualità

Nine Dots Film

#1329860
Perfetto, quindi, ricapitolando, questo LG copre la Gamma RGB e di conseguenza anche le altre gamme inferiori giusto?
Per scendere nello specifico, se pubblico un video youtube tengo schermo su srgb, se elaboro foto rgb e via dicendo?
Essendo un TV, avrà la possibilità di avere gli schemi colori da switchare come sui monitor?
Domande stupide ma non le so.


EDIT: ma se prendessi questa: https://www.lg.com/it/tv/lg-oled42c34la# che è un 42" e ci starebbe anche con il case di fianco sulla scrivania e giusta per il televisore sopra, sembra anche un modello più nuovo, ma non saprei alla fine le differenze, si trova a 90€ più dell'altra e secondo me come forma calza meglio: https://www.e-stayon.com/oled-tv-lg-42c ... _EQAvD_BwE

Alla fine al posto che spendere 1200€ per un Asus ips meglio questo 42".

EDIT2: Cavoli, più cerco e più ne escono, quindi andando per gradi;

- LG OLED evo 48'' Serie C3 OLED48C34LA, TV 4K, 4 HDMI, SMART TV 2023 1120€ Stayone
- LG OLED evo 42'' Serie C3 OLED42C34LA SMART TV 2023 980€ Stayone

- Lg TV OLED 4K 48'' Serie A2 OLED48A29LA.AEU Smart TV 899€ Comet consigliata da Willyfan
- LG OLED evo 4K 42'' Serie C26 OLED42C26LB Smart TV NOVITÀ 2022 806€ Stayone
- LG OLED L OLED48A26LA 48 " Ultra HD 4K Smart HDR webOS 749€ Monclick

Non capisco cosa cambi dalla versione OLED48A29LA.AEU consigliata da Willy e la OLED48A26LA che si trova su monclick, a parte una che è modello 29 AEU e l'altra 26.
#1329861

RobertoCara ha scritto:Perfetto, quindi, ricapitolando, questo LG copre la Gamma RGB e di conseguenza anche le altre gamme inferiori giusto?
Per scendere nello specifico, se pubblico un video youtube tengo schermo su srgb, se elaboro foto rgb e via dicendo?
Essendo un TV, avrà la possibilità di avere gli schemi colori da switchare come sui monitor?
Domande stupide ma non le so.
Lo spazio colore rgb non è il più ampio, il più ampio è il DCI p3.
Cmq, se elabori video per youtube devi usare rec709. Srgb solo per foto. E si, si dovrebbe poter cambiare spazi colore.



Nine Dots Film

#1329874
per quanto riguarda la calibrazione dei monitor, ho delle incertezze. ho capito che se devo correggere foto per fare stampe, dovrò utilizzare una calibrazione che mi mostrerà i monitor meno contrastali e luminosi, per avere più corrispondenza poi nella stampa (parlo di stampa commerciale non super controllata). per realizzare video che andranno fruiti dal largo pubblico sui device più disparati, i settaggi della taratura salaranno con monitor più contrastati. trascurando ora la distrubuzione per cinema ed emittenti, dove ti danno dei valori audiovideo da dover rispettare, come procedereste per la taratura dei video con distribuzione dove non sai nulla dal fruitore e molto spesso questo utilizza cellulari e tablet?. posto due video , il primo dice di lasciase super luminosi e contrastati i monitor, il secondo temde più alla taratura pro stampa fotografica. voi come vi degolate (io ho questa sonda che viene descritta).

#1329875
La sonda è ottima. Ma io non concordo affatto sulla logica di più o meno contrastato. Ci sono degli standard. Ci si attiene a quelli, punto. Parlo per il video. Chi fa film, serie TV, documentari segue questa logica. Gli utenti o si adeguano o vedono cose che non erano previste. Ovviamente è lecito, degustibus.
Per calibrare calman è il top ma costa un botto, a parte la versione specifica per marche tv che costa 140 dollari. Altrimenti c'è hcfr ( mi pare si chiami così) che è free.

Nine Dots Film

per fare la color con Premiere è possibile […]

[Presentazione] Ciao a tutti!

Benvenuta Enza e ben presentata. Buona permanenza […]

[Davinci Resolve] Fusion

Mi sto perdendo in un bicchier d'acqua. In Fusion,[…]

Ciao, qualcuno riesce ad entrare nel portale del f[…]