Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sulle Telecamere, MonoCCD, 3CCD, Cmos, Professionali, miniDV, HDV, Analogiche ed il loro utilizzo.

Moderatore: Moderatori

da pickpocket
#1307034
Grazie mille, super esauriente!

Non sono un principiante quindi molte cose le so e le ho, è che usando da 20 anni una minidv (mitica canon xm1) mi trovo un po' spaesato con una hd e anche 4k e vorrei dei consigli su attrezzature e impostazioni.

Tu hai insistentemente consigliato la panasonic vxf1 sulla discussione dedicata, anche a me, e sono stato molto indeciso soprattutto per la possibilità di regolarla integralmente in manuale. Poi però ho capito che con qualche piccolo sacrificio le impostazioni più importanti si regolano anche sulla sony. Inoltre ho letto un tuo post, poi scomparso(?), in cui "ammettevi" che il sensore sony era migliore di quello panasonic. Infine quando ho visto l'offerta a 690 euro con in più il cashback sony di 100 euro ho deciso che una bombetta come la ax53 a 600 euro non bisognava lasciarla andare rispetto agli 810 della panasonic.
da Clicknclips
#1307035
Un piccolo contributo per la scelta degli accessori.
Per quanto riguarda il paraluce, che va benissimo, se non sbaglio ha una sua filettatura interna su cui si può avvitare qualsiasi filtro (uv, skylight, polarizzatore, ...) da 58mm; caso mai il buon Vibicchi può verificare se è vero. Non sarebbe male riuscire ad usare entrambi.
Per quanto riguarda la tracolla io francamente la eviterei soprattutto se si ha già a tracolla la borsa. Una handycam va tenuta in mano tra una inquadratura e l'altra e quando non la si usa va riposta nella borsa. Tenerla appesa mentre ci si sposta la espone a inutili rischi.
da Clicknclips
#1307036
Per quanto riguarda le batterie non abbiate paura a comprarle compatibili di marche buone (Patona, Duracell). Costano un terzo delle originali e hanno durata analoga se non superiore se prese di un amperaggio maggiore. Lo dico usandole oramai da anni su tutte le mie attrezzature.
da vibicchi
#1307048
Ciao,
inizio dal paraluce in mio possesso, il quale come dichiarato su Amazon (dove effettivamente l'ho acquistato) ha il filetto da 55mm per il montaggio sull'obiettivo della videocamera, inoltre (sempre secondo le dichiarazioni) dispone anche di una filettatura da 58mm per il montaggio di eventuali filtri.
Purtroppo ciò non è vero, infatti non esiste il filetto esterno da 58mm per i filtri. :disgu:
A quel tempo, avevo fatto notare ciò alla Amazon con una telefonata e non ricordo se anche con una E-mail, affinché venisse fatta la correzione, questo per evitare altri spiacevoli disguidi con ulteriori clienti. Purtroppo nel giro di alcuni mesi non ho notato tale errata corrige... al quel punto ho pensato di lasciar perdere, vedo che a tutt'oggi nessuno ha mai provveduto. Forse che adesso ha il filetto? Per saperlo occorre acquistarlo! :(

Ho consigliato la Panasonic per un semplice motivo, anzi per due motivi.

Primo: la Sony AX53 ha una lacuna per quanto riguarda la possibilità della registrazione totalmente in Manuale, infatti non è possibile regolare contemporaneamente Tempi e Diaframmi: se regoli uno dei due l'altro non lo puoi toccare in quanto la videocamera se lo regola in automatico, compensando, per ottenere (secondo lei) la giusta esposizione.
Esiste un trucco che regola una sorta di sovra o sotto esposizione, ma non è la stessa cosa in quanto non sai cosa la AX53 abbia regolato.
Pertanto, visto che è una lacuna che la Panasonic non ha, ecco un motivo per la preferenza verso la Panasonic... per chi ha la necessità delle regolazioni in manuale. A me, per i video che faccio, sta bene il Tutto Automatico e non è un motivo per forzarne l'acquisto ad altri.

Secondo: la Panasonic VXF1 è un modello del 2018 e non essendo ancora uscito il modello nuovo sostitutivo, è quindi ancora attuale, mentre la Sony AX53 è decisamente più vecchia, non volevo quindi forzarti la mano per non sembrare il solito tipo che avendola io stesso, tendo a vantare solo la mia... tipo: la mia è la migliore fra tutte! Quando invece non è così.

Il fatto che sia migliore sotto l'aspetto dello stabilizzatore e, della migliore risoluzione, lo confermo, ho il risultato dei test che ho scaricato on-line dal sito di Videoaktiv tedesco... però non posso pubblicarli direttamente, pena diritti di autore di quel sito.
Saranno i vari videomakers ad andare sul sito per leggere i vari test. Se vuoi, pubblico i link. :book:

Per il sensore migliorato (in 16:9 nativo) rispetto a quello tradizionale (in 4:3 ) questo è vero, ed anche per un ulteriore miglioramento di sensibilità di 1,6 volte dovuto ai pixel più grandi... non è una novità! Lo si leggeva nella pubblicità Sony al tempo del lancio della AX53.

Per le schede SDXC U3... vanno bene, la mia è proprio quella SanDisk.

Ciao. :birra:
da pickpocket
#1307065
Ottimo e abbondante!!!

Grazie Vibicchi e grazie clicknclips!

Se c'è qualcun altro che vuole aiutarmi per consigli sugli accessori rimango volentieri in ascolto!
da vibicchi
#1307073
Ciao, mi ha fatto piacere il tuo ringraziamento, peraltro non obbligatorio.
Sono pochi quelli che dopo aver ricevuto una risposta di aiuto, ringraziano! :appl:

Comunque noi siamo qui ogni volta che ne avrai bisogno. :wink:
Fammi sapere se ti interessano i link relativi ai test pubblicati on-line da Videoaktiv, tanto per dimostrarti che la AX53 ha una maggiore risoluzione di luminanza rispetto alla VXF1.

Anzi, li metto ugualmente, magari possono interessare anche ad altri. :book:

http://www.tests.videoaktiv.de/index.ph ... -fdr-ax-53
http://www.tests.videoaktiv.de/index.ph ... -hc-vxf-11

Clicca sulle immagini per ingrandirle. :wink:
Ciao. :birra:
da copperfield
#1307198
Ciao a tutti.
In questii giorni mi sono letto con pazienza ed attenzione tutta la discussione, che ho trovato estremamente interessante ed utile.
Salvo mi sia sfuggito, non ho invece mai letto di un problema in cui sembrerebbe essere incappato un acquirente di una nota piattaforma online. Il regolamento non mi pare vieti di postare il link ma, per sicurezza, evito; ovviamente se posso farlo lo isnerisco volentieri.
Sarebbe comunque esperienza recente.
L'interessato, in particolare, riferiva di un blocco della camera a seguito di surriscaldamento, dopo registrazioni prolungate (superiori ad un'ora). Non è meglio e ben specificato ma, poichè l'utilizzo che ne farei prevederebbe anche la registrazione di concerti / spettacoli tipicamente serali/notturni (quindi in condizioni di luce più laboriose per la macchina e con durate prolungate), vi chiedo se qualcuno di voi che l'abbia utilizzata in simili o identiche condizioni, abbia mai riscontrato il problema riferito da questo acquirente.

A latere, considerato che ormai sono passati tre anni dal lancio, siete al corrente di rumours su una possibile erede?

Grazie mille per le preziose info che potrete fornire.
Ne approfiftto per augurare a tutti un Buon Ferragosto.
Saluti!
da vibicchi
#1307199
Ciao, purtroppo non posso risponderti con certezza, poiché non ho mai avuto occasione di fare riprese di durata prolungata (di un'ora o più), infatti le mie riprese non superano il singolo minuto, addirittura nella maggior parte dei casi arriva a malapena a 20 secondi per scena.

Comunque, navigando nel web non ho mai letto di qualcuno lamentarsi di un surriscaldamento eccessivo della AX53, anche qui un buco nell'acqua. :(

Un modello successivo in effetti c'è stato, ma solo per il mercato giapponese, visto che da noi poche persone pensano ancora ad un acquisto di una videocamera amatoriale (anche se al top di gamma) 4K UHD.
Da noi il mercato delle videocamere è stagnante (purtroppo)... :(

Ormai si riprende col telefonino, o con una Action-cam...

Questo nuovo modello si chiama FDR-AX60 e ne ho parlato qui sul forum al momento del suo lancio in Giappone. :book:
Non presenta evidenti differenze di caratteristiche tecniche, è la stessa AX53 con un tasto di cui si è spostata la sua funzione nel menu e scambiata con un altra funzione, prima presente nel menu ed ora è posta al posto di quel tasto esterno.
https://www.sony.jp/handycam/products/FDR-AX60/ Sostituisce la "vecchia" FDR-AX53 (per il giappone è FDR-AX55).

Qui il risultato del tasto: Cerca :book:
search.php?keywords=AX60&terms=all&auth ... bmit=Cerca

Se vuoi saperne di più, io sono qui.
Ciao. :birra:
da copperfield
#1307200
Ciao. Si, avevo letto grazie. In pratica un mero maquillage commerciale raffazzonato in fretta e furia.
Per il tema a me più caro, ti ringrazio della risposta. Sembra statisticamente difficile supporre che nessuno abbia almeno una volta fatto una ripresa così lunga. Vediamo se qualcun altro può esserci utile. Grazie per ora. Ciao!
da Clicknclips
#1307202
Trattandosi di handycam, quindi non destinata ad un uso broadcast o comunque professionale, si può supporre che il sistema di aerazione della macchina non sia particolarmente efficiente ma, seppure dovesse soffrire un surriscaldamento eccessivo da uso prolungato, al massimo si può spegnere in via preventiva durante l'uso. In ogni caso se la temperatura a cui si riprende è da serata all'aria aperta o in locale "condizionato" dubito che questo possa accadere. Mi è capitato molte volte di avere handycam come camera fissa in una premiazione che annualmente riprendo in Campidoglio a Roma per una durata di circa due ore e non si sono mai fermate. Si trattava di Canon ma non credo che questa Sony possa avere maggiori problemi in questo senso.
Approfitto per ricambiare gli auguri di buon ferragosto.
da copperfield
#1307207
Buongiorno. Grazie della risposta.
Nello specifico,
Clicknclips ha scritto: mer, 14 ago 2019 - 19:35 Trattandosi di handycam, quindi non destinata ad un uso broadcast o comunque professionale, si può supporre che il sistema di aerazione della macchina non sia particolarmente efficiente ma, seppure dovesse soffrire un surriscaldamento eccessivo da uso prolungato, al massimo si può spegnere in via preventiva durante l'uso...
che, appunto, sembrerebbe essere proprio quanto accaduto. Peraltro, parrebbe con il rischio di perdere la registrazione, se non ho mal compreso quanto scritto da quell'utente. Purtroppo è in un italiano un pò approssimativo... :foto:
Clicknclips ha scritto: mer, 14 ago 2019 - 19:35 In ogni caso se la temperatura a cui si riprende è da serata all'aria aperta o in locale "condizionato" dubito che questo possa accadere. Mi è capitato molte volte di avere handycam come camera fissa in una premiazione che annualmente riprendo in Campidoglio a Roma per una durata di circa due ore e non si sono mai fermate.
il post era di aprile 2019. Bah...
Comunque grazie, temo mi toccherà "rischiare" e vedere come va :cry:
  • 1
  • 65
  • 66
  • 67
  • 68
  • 69

La qualità di 100 mbps dovrebbe essere pi&u[…]

se avessi l'opportunità di avere una gh[…]

[Panasonic GH5]

Vorrei sapere se è un problema del mio mo[…]

D'accordo. Grazie della collaborazione e soprattut[…]