Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1304582
CatoCato ha scritto:OK, grazie, se eventualmente riusciste ad avere notizia di qualche disponibilità vi sarei grato se me lo faceste sapere.
Il mio consiglio, se vuoi la macchina, è fare il preordine da qualche grosso rivenditore, e poi rimanere in guardia, sui gruppi Facebook o simili se ne trovi una pronta consegna annulli il preordine. Io ho atteso 5 mesi...
Purtroppo anche il prezzo è salito, oggi la paghi poco meno di 1500 euro, 5 mesi fa si trovavano occasioni a 1250 1300 (sempre in preordine ovviamente).

William Fanelli

#1304708
Ma guarda, la camera a noleggio si trova da mesi, ovviamente nelle grandi città ma in qualche caso anche in provincia. Chi la vuole realmente provare ha molte possibilità. Prima di riceverla io ci ho girato già due lavori noleggiandola, e comunque è una camera che ha bisogno di talmente tanti accessori anche solo per accendersi e registrare per cui secondo me il suo costo reale operativo è tra i 2000/2500. Ho postato sia dei link ai video che fotogrammi delle immagini che ho girato con questa camera, più tutto il materiale che si trova sul web penso che di roba per capirla ce ne sia. Resta un po' un'incognita questo Braw, anche io sono molto scettico a considerarlo un vero raw, come prima lo sono stato verso il prores raw di cui questo mi sembra pure la brutta copia. A fare i trucchi da cappellaio matto quando i presenti neutrali non possono toccare il computer da cui vengono fatti siamo bravi tutti. Quelle cose che hanno fatto vedere il cdng le faceva normalmente, e forse le faceva meglio. Chissà perchè non hanno fatto vedere color e chroma key comparati tra cdng e braw, ma solo il dettaglio con il crop. L'unica vera ragione di questo braw a mio avviso è che non volevano pagare le royalties ad Adobe per il cdng e adesso la imbastiscono per farla sembrare invece un'evoluzione, altrimenti non lo lasciavano solo sull'ursa, che ovviamente è il modello di punta e costa di più. Ormai chi ci casca più con questi, tra Sony, Panasonic, Canon e Blackmagic fanno a gara a chi ci prende di più in giro, in modo da vendere un accrocchio nuovo ogni due anni. Comunque lo testerò sul campo tra un paio di settimane e vi dirò la mia impression definitiva.
#1304717
Perfettamente d'accordo con Koro, con una precisazione: pare, da alcune info, che il problema non fosse adobe che vuole royalties ma Red che vuole la distruzione delle macchine che fanno raw a 4k ritenendo che questa, sia una, sua proprietà intellettuale. Questa è una vecchia questione per cui red ha fatto causa a Sony e non ho idea di come sia finita, ma quelli di BM si sono spaventati. In realtà a mio parere avrebbero vinto, ma si vede che era più comodo così.

William Fanelli

#1304728
Koroshiya ha scritto: mar, 09 apr 2019 - 19:19 Quelle cose che hanno fatto vedere il cdng le faceva normalmente, e forse le faceva meglio. Chissà perchè non hanno fatto vedere color e chroma key comparati tra cdng e braw, ma solo il dettaglio con il crop.
Certo, non è che faccia di più del cdng, il vantaggio enorme è che un qualunque laptop senza un granché di sk video riesce a gestire il Braw mentre ce lo scordiamo col cdng. E non è poco. Poi ovvio che non è un raw puro. Però come detto, alla fine anche se una lieve differenza può esserci a 500%... in usi normali, a visuale non zoomata, andrebbe più che bene. Da vedere invece solo sul chroma, lì in effetti è da testare.
#1304881
cdng a 4K abbassando la risoluzione in timeline lo gestisco da un i7 con 16GB di RAM e 2GB di VRAM, abbastanza abbordabile al giorno d'oggi. Certo se si vuole avere il playback in 4K è un'altra storia, ma se non si ha un monitor a 4K e non si deve finalizzare a 4K è anche abbastanza inutile.
#1305494
Scusate, non ho più seguito l'evoluzione della nuova Pocket 4k sul codec: inizialmente l'aveva commercializzata con il DNG, poi per diatriba legale con Red lo ha tolto (sulle Ursa invece è stato mantenuto: l'alto costo di questa camera include le royalites che versa alla Red) per sostituirlo con il BRAW, che come codec è più pesante per la lavorazione in post, ma è possibile caricare il firmware iniziale?
#1305496

clabart ha scritto:Scusate, non ho più seguito l'evoluzione della nuova Pocket 4k sul codec: inizialmente l'aveva commercializzata con il DNG, poi per diatriba legale con Red lo ha tolto (sulle Ursa invece è stato mantenuto: l'alto costo di questa camera include le royalites che versa alla Red) per sostituirlo con il BRAW, che come codec è più pesante per la lavorazione in post, ma è possibile caricare il firmware iniziale?
Il post è zeppo di errori...
A parte che mi risulta che il dng lo abbiano tolto anche sulle ursa, la Red non vuole royalties ma la distruzione delle macchine, e il braw di per sé è molto più leggero del dng.
Cmq si, puoi scaricare il vecchio firmware e fare il downgrade.

William Fanelli

#1305526
clabart ha scritto: mer, 08 mag 2019 - 04:40 Altrove ho letto che molti (probabilmente utilizzatori di Premiere) preferivano il dng piuttosto che il nuovo braw, sicuramente ottimizzato meglio del dng sul DaVinci.
Io sono uno di quelli, ma non ha nulla a che vedere con il peso o la leggerezza dei file. il DNG è migliore come qualità perchè è un vero RAW, il braw è un raw per modo di dire.
Tuttavia è un codec leggerissimo, molto più leggero del DNG su qualunque sistema, non solo su davinci.
#1305531
In termini qualitativi il negativo digitale DNG, che è un non compresso, mantiene intatte tutte le proprietà nella lavorazione in post nel processo di color (con o senza Lut) rispetto al BRaw, che ha una compressione variabile a seconda della modalità Q0 o Q5.
Da un lato non nego la pesantezza lavorando con il singolo fotogramma intero e sequenziale rispetto al BRaw (non l'ho ancora utilizzato) compresso con un bitirate più basso e più efficiente qualunque sia il sw NLE, ma la qualità?
#1305532
Clabart, il dng è un formato raw. Punto. La compressione non c'entra nulla, anzi, anche il dng esiste compresso, come tutti i raw del mondo (Red, Arri...)
Ma un dng compresso rimane un raw, mente il braw è un raw per modo di dire, dato che il demosaicing è fatto in macchina.
Questa è la ragione per cui molti lo preferiscono. Non la compressione.
Non è escluso che ci sia in futuro un braw non compresso. Ma questo non ne fa un codec migliore, una compressione 3 a 1 in realtà è poca cosa. Il prores, tanto amato al punto che qualcuno lo chiama non compresso ha una compressione maggiore.

William Fanelli

  • 1
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32

Buongiorno, sono un nuovo utente, mi scuso per la […]

Ciao

Ciao a tutti e grazie per il forum ricco di prezio[…]

193 visite e nessuno sa nulla: o nessuno usa pi&ug[…]

Ciao. Grazie della, consueta, tempestiva risposta.[…]