Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su schede, box e convertitori coi quali acquisire da MiniDV, Digital 8, TV, VHS, SVHS, etc.

Moderatore: Moderatori

da Veronica89
#1303956
Eccomi qui con la mia prima richiesta di aiuto. Ho molte videocassette che vorrei convertire in digitale. Ho letto vari tutorial e credo di aver capito bene il procedimento ma non so quale pacchetto acquistare per procedere. Sono indecisa fra Sos videocassette della magix e la Mygic ez grabber 2 box usb. I criteri che considero più importanti (ditemi se sbaglio) sono la qualità di conversione con relativi formati e, in secondo luogo, le funzionalità del programma di editing incluso. Vi lascio due schede trovate online sui due prodotti nel caso vi siano utili e grazie fin da ora.
https://www.magix.com/it/video/sos-videocassette/
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... 9ngRiz6i5m
da Clicknclips
#1303971
Ciao Veronica, come puoi vedere ho spostato il tuo topic nella sua naturale sezione Acquisizione e Schede/Box Acquisizione.
Ci sono in commercio decine di questi grabber che fanno in modo almeno "decente" questo lavoro. In passato io ho usato un prodotto Elgato.
Pinnacle negli anni passati è stata garanzia di buoni prodotti e quindi penso che la scheda che hai linkato possa svolgere il suo lavoro al meglio di ciò che è ottenibile con questi prodotti "consumer".
Molto del lavoro comunque dipende dalla pulizia delle testine del videoregistratore che userai.
da casta_macintosh
#1303975
Ciao Veronica, se vuoi fare un lavoro di qualità ti consiglio vivamente di acquistare la Blackmagic Intensity Shuttle USB 3.0 (immagino che sei in ambiente Windows) per uscire dal videoregistratore in S-Video così non perderai nulla grazie al ottimo software proprietario Media Express per la cattura.
Mi raccomando pulisci le testine del videoregistratore con alcool isopropilico con un panno in microfibra per avere la massima resa perché lo fai una volta e mai più!
da Veronica89
#1304129
Grazie per i consigli, quindi dite che questo genere di dispositivi non sono comunque granché nemmeno con prodotti non hd come le vhs?
La blackmagic come funziona? Nello stesso modo? È semplice? Vedo che è molto più costosa degli altri prodotti e mi chiedo se serva anche per risoluzioni basse come quelle delle vhs... Riguardo al pulire le testine conosco solo le apposite videocassette, non ho idea del procedimento che avete nominato :D
da Yarin VooDoo
#1304132
Ciao,

il problema con i dispositivi economici è che non ti consentono molta flessibilità nella fase di acquisizione, cioè spesso non puoi scegliere il codec di compressione ne i parametri di compressione, il consiglio di unsare una scheda Blackmagic è legato al fatto di poter avere molta più flessibilità nella fase di cattura così da poter decidere in autonomia quale codec usare e con che livello di qualità.
Per questo tipo di lavori erano molto utili i convertitori Analogico-Digitale della CANOPUS, gli ADVC, in particolare l'ADVC-300 che poteva eseguire in hardware molte correzioni sul segnale, ottenendo in uscita un file AVI DV facilmente gestibile e di buona qualità.
I convertitori che indichi tu in genere producono file MPEG2 già compressi (e spesso non si può neanche modificare il bitrate), quindi non ottimali se poi si vuole poi fare un minimo di editing.

A questo va aggiunto che per avere una buona qualità nel riversamento da VHS a digitale, sarebbe molto utile far transitare il segnale analogico attraverso un TBC (Time-Base Corrector) che corregge molti difetti tipici dell'analogico, il problema è che TBC decenti si trovano o in appositi box da collegare tra videoregistratore e scheda di acquisizione (praticamente introvabili e i pochi che si trovano funzionanti costano), o in videoregistratori S-VHS o in schede d'acquisizione specifiche, ma anche costose.

Con un normale videoregistratore VHS più che pulire le testine e regolare il tracking da telecomando o menu non si può fare molto, se non cercare di usare un VCR VHS di qualità.

Ovviamente tutti questi discorsi hanno valore in modo proporziale alla qualità che vuoi ottenere e al tempo che vuoi dedicare al riversamento e alla conversione analogico-digitale.

Ciao
da casta_macintosh
#1304164
Veronica le VHS apposite raschiano le testine perché nel loro meccanismo hanno uno spazzolino appunto che pulisce quindi si rovinerebbe il tamburo, quindi è altamente consigliabile il panno in microfibra mettendoci l'alcool isopropilico così si garantisce la totale integrità del tamburo e delle testine stesse.

Puoi scrivere la marca e il modello del videoregistratore che userai per digitalizzare perché se non ha l'udita S-Video è inutile che acquisti la Blackmagic e andrebbe benissimo quella consigliata da @Yarin VooDoo l'ADVC-300 che è perfetta per gli ingressi RCA.

Io e il mio socio digitalizziamo con il Panasonic NV-HS1000 Videoregistratore S-VHS con TBC (Time Base Corrector) collegato alla scheda di acquisizione della Blackmagic uscendo con il cavo S-Video appunto per catturare nella massima qualità possibile che ricordo le VHS sono 300 linee.
Veronica89 ha scritto: lun, 18 mar 2019 - 15:01 La blackmagic come funziona? Nello stesso modo? È semplice? Vedo che è molto più costosa degli altri prodotti e mi chiedo se serva anche per risoluzioni basse come quelle delle vhs... Riguardo al pulire le testine conosco solo le apposite videocassette, non ho idea del procedimento che avete nominato :D
da Veronica89
#1304632
Grazie per le risposte, confesso di non essere molto esperta e di averci messo un pochino a comprendere bene i vostri messaggi :) .
Detto questo, la qualità che vorrei ottenere è quella del video originale, non mi importa se non migliora ma vorrei che non peggiorasse. Nessuno dei dispositivi del tipo che ho in mente io mantiene la qualità originale? Riguardo all'editing, proprio perché riconosco i limiti di qualità delle vhs, non vorrei fare niente di eccessivo, pensavo a un lavoro "stile movie maker" con l'aggiunta di un titolo prima di ogni video e al limite qualche taglio qui e là (su alcune video è stata registrata sopra della pubblicità -.-) quindi nulla di professionale.
Con questi dettagli sapreste dirmi di più?
Riguardo al videoregistratore non so ancora quale usare perché il mio funziona in modo pessimo (fa molte righe già in tv) quindi pensavo di farmene prestare uno (se volete vi dico il modello) oppure di prenderlo su ebay se ci fosse qualcosa di adatto. Mi potreste aiutare anche a cercarlo online? Non me ne intendo sulle caratteristiche e non saprei cosa guardare... c'è qualcosa di interessante ancora in vendita?
Intanto vi ringrazio molto!
da Rider
#1304635
Buona domenica.
Nessuno dei dispositivi esistenti su questa terra permette di migliorare la qualità delle VHS, per contro tutti vorrebbero almeno mantenere la qualità originale, ma anche questo non è possibile. Solo usando i migliori dispositivi e metodi si può perdere così poca qualità da non accorgersi visivamente della differenza con l'originale.
Fatta questa necessaria premessa, come ti è stato indirettamente suggerito, il riproduttore VHS sarebbe meglio che abbia il TBC e l'uscita S-Video.
Non so quanti oggetti con queste caratteristiche si trovino ancora disponibili, ne a quali costi andresti incontro. Ti invito a fare una ricerca e poi a fare una valutazione sull'opportunità di fare questa operazione per tuo conto con le relative spese per apparecchi che non userai mai più, oppure di rivolgerti ad un centro professionale dove queste attrezzature già le hanno (verificalo chiedendolo espressamente).
Ovviamente molto dipende da quanto materiale hai da convertire, da quanto ci tieni, e se ti vuoi divertire mentre lo fai (ma ti assicuro che la fase della conversione vera e propria è noiosa, mentre è l'eventuale montaggio quello che ti può dare soddisfazione e che potrai fare quando riceverai i video alla massima qualità).
Alcuni centri professionali ti offrono direttamente il DVD-Video. Va bene solo se lascerai i video così come sono. Se vuoi rifare il montaggio e titolazione non è l'opzione migliore, perciò chiariscilo e chiedi che ti diano i file nella migliore qualità possibile della loro registrazione (non compressi sarebbe il massimo), magari su tuo Hard Disk portatile
da willyfan
#1304638
In aggiunta a quanto detto sopra: anche su ebay ben difficilmente troverai un buon lettore s-vhs con tbc in buono stato a meno di 300 euro, quindi valuta l'opzione di far fare i capture in qualche studio attrezzato (ma accertati che lo sia davvero, perché nel low cost è pieno di sottoscalisti che lavorano con strumenti indegni).
Se decidi di acquistare un lettore, accertati che sia in PAL, non comprare dagli usa o Giappone senza verificare questo aspetto. In Europa non dovresti avere problemi.
Così come info, in Germania c'è ancora un poco di mercato per questi ignobili aggeggi, prova da, quelle parti.

William Fanelli

da Veronica89
#1304849
Penso sia una buona idea affidarsi a un esperto per la conversione e vi ringrazio molto per i consigli su cosa notare e cosa chiedere. Come si chiamano i professionisti che si occupano di questo? Controllo presso i fotografi o sono proprio fuori strada?
da Rider
#1304863
Non sei fuori strada, ma non tutti i fotografi sono attrezzati anche per il video. Alcuni si arrangiano per offrire un servizio in più :uffy:
Però se vai lì e fai delle richieste specifiche come quelle di cui sopra dovresti accorgerti se sono in grado di soddisfare le tue esigenze o no.
Cerca nel web -digitalizzazione VHS- o -riversamento VHS-

Confermo che la soluzione dell'hub usb non funzion[…]

Fatto! Grazie mille :)

Ma solitamente, l'export finale , da dove.lo lanci[…]

Per ovviare a questo "problema" vanno ab[…]