Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata a DaVinci Resolve.

Moderatore: Moderatori

#1304475
Buongiorno a tutti gli appassionati,


il procedimento per eseguire il crop con Davinci è molto semplice. Appena selezionata la clip, apriremo l'inspector, e poi sul pannello alla voce "Transform" troviamo gli strumenti necessari.

La mia domanda quindi non è relativa al come fare un ritaglio, ma al come faccio a vedere in tempo reale la dimensione in pixel del taglio effettuato. Spiego con un chiaro esempio corredato da due immagini prese da alcuni miei lavori che allego a supporto della discussione.

Davinci resolve Studio 15
Immagine
Filmora 9
Immagine

Ad esempio, in Filmora (un altro software per l'editing) se faccio il ritaglio, riesco a vedere in tempo reale la misura espressa in pixel... quindi se parto da una clip UHD 3840x2160 posso vedere di quanto riduco l'immagine per non scendere sotto del FHD 1080p. Come vedrete nel caso specifico dall'immagine, il crop che ho effettuato, visualizza che da 3840x2160 sono sceso a 2106x1185, quindi così sono certo che la clip rimarrà sempre ottima tenendo conto chè andrò ad esportare in FHD.

Ci siamo fin in qui?

Ora con Davinci, come detto, riesco a croppare ma non vedo questi valori dei pixel quindi dando per scontato che io non debba regolarmi ad occhio, dove posso vedere questi valori di risoluzione espressa in pixel? sull'inspector dove questa operazione viene eseguita non sono presenti come possiamo vedere dall'immagine allegata. Con la clip già croppata, ho provato a vedere su "clip attributes" o su Metadata, ma non vedo nessun dato tecnico su quanto effettivamente io abbia tagliato!

E' chiaro il mio quesito?


P.s: sempre nell'inspector troviamo una delle voci principali: "Retime And Scaling" . Nel menù a tendina "Scaling" aprendolo troviamo proprio la voce "Crop". Premendo Crop, vedremo che l'immagine effettuerà uno zoom automatico. A cosa serve questa funzione se nell'inspector abbiamo già il pannello "Transform" ? e più in generale, questo pannello "Retime And Scaling" perchè si dovrebbe usare? E' una scorciatoia? non ho ben chiaro il tutto.

Immagine

grazie in anticipo a tutti coloro che possono aiutare a chiarire il punto.
#1304530
Ciao,

parto dalla fine...

Il riquadro RETIME AND SCALING serve per personalizzare clip per clip le funzioni di retime (variazione temporale), scaling (ridimensionamento) e Resize Filter (qualità del ridimensionamento).

Queste opzioni sono impostate a livello di progetto nel menu FILE > PROJECT SETTINGS nei tab MASTER SETTINGS e IMAGE SCALING, ma non è detto che le impostazioni globali vadano bene per ogni clip/evento video, quindi dall'INSPECTOR puoi modificare questi valori per ogni singola clip.

In particolare la voce SCALING determina come la clip in questione si adatta alla risoluzione del progetto, infatti non è detto che la clip sia conforme alla risoluzione del progetto (potrebbe essere più grande o più piccola della risoluzione del progetto), quindi da questa voce puoi determinare come la clip in questione si adatta: CROP (nessuna scalatura, ma solo ritaglio), FIT (adattamento senza crop), FILL (l'immagine viene zoomata per riempire la risoluzione del progetto e i pixel in eccesso sono croppati), STRETCH (l'immagine viene allungata per riempire la risoluzione, modificandone anche il rapporto d'aspetto).

Questa funzione è diversa dal TRANSFORM dato che serve per un adattamento della clip alla risoluzione del progetto e non per modificare a piacimento la porzione di clip visualizzata.

Riguardo alla tua domanda, Resolve non mostra i valori di transform in termini di pixel, ma in proporzione alla risoluzione del progetto, quindi se lo zoom X/Y è 1.000 significa che sono al 100% della risoluzione del progetto, se sono 0.500 significa che sono al 50% della risoluzione del progetto.
Se vuoi eseguire un transform in modo visuale allora devi cliccare sull'icona in basso a sinistra nel viewer (dove vedi l'anteprima video, a sinitra dei controlli di riproduzione), c'è un'icona con una freccia verso il basso che ti apre un menu contestuale da cui scegliere quale strumento usare agendo direttamente sull'anteprima video, avrai: TRASNFORM, CROP, DYNAMIC ZOOM, OPENFX OVERLAY e ANNOTATIONS.

Ciao
#1304550
Ciao Yarin,

grazie per la dettagliata spiegazione iniziale. Vorrei concentrami solamente sulla questione principale della discussione.

Come spiegato sul primo post, la mia preoccupazione con Davinci è quella di non scendere al di sotto del FHD partendo da una risoluzione UHD. Quindi tenendo conto che appunto 1.000 X/Y rappresenta il 100%, quindi 3840x2160, per non scendere sotto i 1080p qual'è il limite di zoom? X/Y 2.000 ? A me banalmente interessa solo questa cosa di base. Poichè appunto con Filmora questa difficoltà non l'ho riscontrata per i motivi già spiegati e illustrati.

Immagine

In questo frame, ad esempio, il crop parte da una risoluzione UHD ed è scalato perfettamente a 1080p, questo è l'ingrandimento che si ottiene. Se provo a fare la stessa cosa con davinci i valori X/Y non mi tornano per nulla! :uffy: mentre Con filmora mi basta muovere il cursore del mouse per scalare in real time la risoluzione o posso direttamente impostarla manualmente, in questo caso imposto 1920x1080, lui mi crea il riquadro, e cosi semplicemente posso spostare il riquadro quindi l'inquadratura. Con Davinci riesco pure a fare tuto ciò, come penso l'abbia chiarito, a questo punto manca di sapere solo i valori corretti X/Y che delimitano i 1080p

Sarà banale e soprattuto matematico, ma facendo delle prove con davinci ottengo dei risultati diversi pur facendo la stessa cosa. Quindi quasi certamente sbaglio qualche calcolo. è molto importante chiarirmi questa faccenda. grazie
#1304552
Ciao,

perdona ma non comprendo la difficoltà...matematicamente 3840x2160 è esattamente (1920x2)x(1080x2), quindi se hai un video UHD e vuoi cropparlo alla risoluzione FullHD devi applicare uno zoom 2X, quindi 2.000...

Ti allego tre screenshot, ho realizzato un'immagine di test con risoluzione 3840x2160 con evidenziato il bordo della risoluzione UHD e della risoluzione FullHD, ho quindi importato l'immagine in Resolve in un progetto Full HD 192x1080.
Lasciando tutto di default, Resolve adatta l'immagine alla risoluzione senza crop, se dall'Inspector vado su RETIME e SCALING e modifico lo SCALING su CROP ecco che l'immagine viene correttamente croppata al centro alla risoluzione 1920x1080 come mostrato nello screenshot 2, mentre se lascio il valore PROJECT SETTINGS e vado in TRANSFORM e modifico lo zoom in 2.000 ecco che ottengo lo stesso risultato, poi posso spostarmi sull'immagine con i controlli di POSITION.

Ciao
Allegati:
DaVinci_Resolve_Crop_001.JPG
DaVinci_Resolve_Crop_001.JPG (116.6 KiB) Visto 2178 volte
DaVinci_Resolve_Crop_002.JPG
DaVinci_Resolve_Crop_002.JPG (114.22 KiB) Visto 2178 volte
DaVinci_Resolve_Crop_003.JPG
DaVinci_Resolve_Crop_003.JPG (116.68 KiB) Visto 2178 volte
#1304563
Ciao,


ora è tutto chiaro... :birra: perdona l'ingenuita! difatti prima in tono di domanda l'avevo pure scritto X/Y 2.000 proprio in virtù del calcolo matematico. Quello che mi ha ingannato è stata l'inquadratura dello stesso frame zoommato utilizzato nei due software, che una volta ingrandito, visivamente non coincideva
ma evidentemente era solo un prblema di POSITION.

Ti ringrazio nuovamente per il supporto e la disponibilità. Sicuramente aprirò altre discussioni, per ora rimane senza risposta l'altra mia discussione "Come isolare e trasformare/posizionare clip green screen" ... sperando che tu possa intervenire anche li. Grazie

Ciao
#1316895
Ciao, discussione unica in tutto il web e molto interessante. Io ho avuto lo stesso problema (anche se per fare altro) con DaVinci Resolve.
Per farla più breve possibile io ho il video della dashcam (telecamera in macchina).
Ho video cam anteriore e video cam posteriore.
Il mio montaggio consiste nel fare un video con la cam anteriore a tutto schermo e, in perfetta sincronizzazione, video della cam posteriore in un Picture In Picture in un angolo del video cam anteriore.
(per chiarire meglio: 2 video che, sincronizzati, scorrono contemporaneamente nella stessa schermata...cam anteriore a tutto schermo e cam posteriore in un PIP nell'angolo sopra a destra.)

Ora, mi succede che ogni tanto ho bisogno di fare degli zoom-in. Finchè si tratta del video a tutto schermo nessun problema. Quando si tratta di zummare il PIP (l'immagine piccola nell'angolo) invece, è chiaro che aumenta la dimensione del riquadro del PIP.
Ho provato ad effettuare dei crop (bottom e left, perchè il PIP è nell'angolo sopra a destra) per riportare il riquadro del PIP alle dimensioni di partenza ma anch'io mi sono accorto che le misure di zoom, position, crop, ecc, non sono espresse in pixel (e cmq nemmeno la stessa unità di misura tra crop e zoom).

Leggendo questo thread ho capito cosa indicano quelle misure in Inspector.
Quindi volevo sapere: volendo fare lo zoom-in del PIP, devo procedere con divisioni addizioni e sottrazioni o esiste una funzione più pratica in DaVinci Resolve?

Dimenticavo: ho il PIP con zoom 0.280 (X e Y uguali ovviamente). Se porto lo zoom a 0.500 ho fatto uno zoom di 0.22. Se adesso faccio un crop bottom di 0.22 il bordo inferiore non torna nella sua posizione (e nemmeno croppando di 220)...cioè, questo è il problema
#1316901
Ti conviene fare una maschera, praticamente un buco nell'immagine grande e mettere il pip dietro. Così puoi ingrandire quanto vuoi avendo il pip sempre uguale...

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk
#1316934
Il problema è che, dopo aver creato la power windows, non so come applicarle gli effetti della scheda edit (transform in questo caso).
Premetto che solo 4 giorni fa non sapevo neanche che esistesse DaVinci Resolve. Sto imparando tutto con i video tutorial gratis. La scheda Color non l'avevo nemmeno mai considerata soprattutto per le limitate capacità del notebook.
Cercando di seguire il tuo consiglio ho creato una power windows dove c'è il PIP ma poi, quando torno in edit, se faccio lo zoom, continua a modificare la dimensione del PIP...non so come applicare lo zoom alla power window invece che alla clip nella timeline
#1316939
Devi mettere in timeline I due video, il principale background sopra e l'altro sotto.
Poi selezioni quello sopra e nella pagina color fai una maschera rettangolare dove vuoi il pip. La maschera la devi invertire per avere un buco.
Sempre in color, dove ci sono i nodi, debo creare un alpha out, e collegare l'uscita alfa del nodo con alpha out ( riga blu)
A questo punto torni su edit, e vedrai nel buco il video sotto.
Lo selezioni, scali e posizioni come vuoi.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

#1316942
Si si, già fatti altri video col PIP, nella timeline so come fare.
Ti spiego tutto per chiarire meglio tutto:
ho traccia video cam anteriore e traccia video cam posteriore. Ovviamente la cam posteriore è il PIP. Il video finito che di solito produco parte con la sola cam anteriore a tutto schermo. Dopo pochi secondi switcha su cam posteriore (sempre a tutto schermo). Dopo qualche altro secondo, il video cam posteriore si ridimensiona (coi keyframes) nell'angolo sopra a destra, scoprendo il video della cam anteriore (che rimane a tutto schermo).
Per fare questo, nella timeline carico la clip cam posteriore in una traccia sopra la clip cam anteriore. Se facessi il contrario, la cam anteriore (a tutto schermo) coprirebbe il PIP.
A sto punto, quando vado nella scheda color per creare la power windows, come faccio a crearla sulla clip cam anteriore, se in color mi visualizza solo le clip della traccia superiore (che, come ho detto, è la cam posteriore)?

Cosa intendi per invertire la maschera? Ho appena visto una decina di tutorial (soprattutto in inglese visto che in italiano non spiegano niente), ma questa cosa di invertire la maschera (o window) non la trovo
#1316944
Ok,
A parte che nella finestra color puoi selezionare nella minitimeline la clip sopra o sotto, oppure anche dalle miniature, ma io direi che in questo caso devi fare una operazione in più.
Cioè, se devi zoomare nella finestra più piccola, mantenendo le dimensioni devi per forza metterla sotto, perché sopra si ingrandisce sempre.
In timeline tu puoi fare in modo che um
Na volta fatto il giochino iniziale, tagli le clip e le inverti.
A quella sopra applichi la maschera, come dicevo prima, che dovrà essere esattamente grande come il finale precedente.
Per convertire la maschera c'è una icona in basso che selezionandola tende la maschera negativa o positiva. Ora non sono davanti al pc ma è semplicissimo.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

#1316946
aaaaa, scusa il ritardo, capito adesso, per questo parlavi di buco, per mascherare l'ingrandimento del PiP!!! Provo un attimo, sposto clip, ecc ecc... (certo che se tutte le misure fossero espresse in pixel si riuscirebbe a calcolare perfettamente la grandezza della maschera quanto il PiP)

aggiornamento:
fatto tutto, creato il buco, funziona! Mo resta il problema di calcolare esattamente la grandezza del buco (quanto il PIP) altrimenti, come immaginavo, nel momento in cui inverto le clip e creo la maschera, si nota qualcosa sui bordi del PiP
#1316958
Potrei fare un'altra domanda?
Perchè, quando faccio il render finale (quello che produce il file del video finito), la qualità che scelgo non corrisponde mai allo stesso valore in kbps?

Cioè, prima di fare il render, vado sempre a controllare le proprietà dei file video di origine prodotti dalla videocamera.
Nel caso della mia dashcam (Thinkware F100), mp4, 1920x1080, intorno ai 10mila kbps, 29 fps.
Quando faccio il render in DaVinci, per non perdere qualità e contemporaneamente non occupare spazio inutilmente, cerco di scegliere delle proprietà quanto più vicine a quelle del file video originale.
Quando scelgo la qualità ci sono i valori LEAST, LOW, MEDIUM, HIGH, BEST.
Perchè quei valori non corrispondono mai allo stesso valore di kbps alla fine del render?

Non è per fare il preciso ma, tra un render e l'altro, lo stesso valore di qualità oscilla anche di 5-6mila kbps che, per un video di pochissimi minuti in full hd, alla fine del render si tratta di una differenza di decine di megabyte...per beccare un valore di kbps simile all'originale devo sempre ripetere il render 3 o 4 volte
#1317080

supermassiveblack ha scritto:Mo resta il problema di calcolare esattamente la grandezza del buco (quanto il PIP) altrimenti, come immaginavo, nel momento in cui inverto le clip e creo la maschera, si nota qualcosa sui bordi del PiP
puoi risolvere con una piccola assolvenza del layer sopra.



Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

#1317235
E quella è la prima cosa che ho tolto appena ho creato la maschera. Più che altro perchè, tenendo conto che qualche volta i video li invio da cellulare, preferisco sfruttare quanto più spazio possibile sul display tenendo conto che ci sono 2 immagini contemporanee.

Piuttosto invece secondo me c'è qualche problema da risolvere su Davinci. Imposto zoom e posizione del PiP, faccio il rendering e poi sul video finale mi ritrovo il PiP spostato di qualche pixel. Per fortuna mi ero accorto (mentre montavo) che spostando il PiP di qualche decimale, non si aveva nessuno spostamento dell'immagine...per poi spostarsi all'improvviso di 2 o 3 pixel...ho capito subito che quello spostamento avvenuto dopo il rendering era avvenuto all'interno dell'escursione di quei decimali (della posizione x,y) entro cui in timeline non c'era spostamento...ho dovuto comunque correggere e rifare il rendering...e questo comunque non è il problema più grave di DaVinci Resolve...

A 15.000 iso nemmeno la a7 III regge, lo so perch&[…]

Ho provato a collegarla al televisore e il pro[…]

Ma allora tutti quelli che utilizzano il drone ne[…]

Prova ad avvicinare di più il microfono al […]