Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata ad Adobe Premiere Pro e Premiere Elements.

Moderatore: Moderatori

#1305807
salve a tutti,
ho il seguente problema.. ho realizzato un video con premiere pro unendo pezzi di video fatti con canon 7d e riprese con drone. esortato in h264, 4k, full hd, mpeg2 ecc ecc cambiato bitrate e 25 fps 24 fps 29,97 fps ecc il risultato è sempre lo stesso video nella parte delle riprese fatte con il drone va a microscatti quasi impercettibili ma che invece aprendo le sole riprese fatte con il drone separate e non lavorate in premiere non si nota.. quindi durante l'editing o l'esportazione succede qualcosa.... ma cosa? come posso rimediare? vi ringrazio molto
Ultima modifica di christian84 il ven, 24 mag 2019 - 12:54, modificato 2 volte in totale.
#1305815
Io non credo che sia un problema di Premiere ma di impostazione della timeline in funzione del frame rate delle varie clip.
Devi dire con quali impostazioni di frame rate, e magari anche di shutter speed, hai ripreso.
#1305926
Quelle impostazioni riguardano il frame rate, ovvero quante immagini (frame) per secondo vengono riprese e non il bit rate che è la quantità di dati (bit) per secondo.
Hai mischiato di tutto e di più e, in queste condizioni, qualche clip risentirà dell'adeguamento in una timeline non conforme: se la imposti a 23,98 (come il passo di Drone 1) ne risentiranno le riprese di Drone 2, dove perderai 6 frame al secondo e in misura minore quelle della 7D (-1 fps); se la imposti a 29,97 (Drone 2) ne risentiranno sia le riprese di Drone 1 sia quelle della 7D a cui mancheranno rispettivamente 6 e 5 fps.

La questione per il futuro devi risolverla a monte impostando tutte le camere allo stesso passo, ad esempio 25 o 30 fps o comunque al passo che tutte hanno in comune. Può andare bene anche riprendere a frame rate diversi a condizioni che siano multipli tra loro: es. 25, 50, 100 o 30, 60, 120.
#1305934
Esporta attivando il flusso ottico, che addolcira' alcune incongruenze. Non saranno miracoli, ma aiuta. Se le riprese possono non essere Real time, puoi giocare con.cambi di velocità per monetizzare ulteriormente la.cosa. ho girato sabato a 1080 50p e 1080 180p, editato a 1080 25p, con tanti giochi di cambi di velocità , ed è venuto bene
#1305944
Il flusso ottico (o optical flow per la versione inglese) può aiutare. Resta comunque da capire se in quelle condizioni è meglio una TL a 25 o una a 30 fps. Sfruttare i cambi di velocità con l'abbondanza di 180 frame/s è una buona cosa, ma con 24, 25 e 30 di partenza la vedo un po' più dura.
#1305946
Se può perdere la.corrispondenza del Real.time, può partire.interpretando il metraggio dei girati, poi giochi con i cambi di velocità. Certo questa cosa deve saperla lui, non saprei di cosa si tratta, ma specie nei droni, la velocità, molte volte viene cambiata in post

Ti ringrazio un sacco Rider, chiarissimo! :-)

sostituire quindi la mia K2000 QUADRO con quest[…]

...e allora prova a disattivare la GPU e sappici d[…]

Ciao Max, niente di strano purtroppo. Dipende dal[…]