Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Consigli e suggerimenti per l'acquisto di una nuova Telecamera, un Cinecorder e relativi accessori.
(N.B. La sezione è sottoposta a cancellazione automatica ogni 180gg dei topic non più attivi)

Moderatore: Moderatori

#1306242
Volevo comprarmi un Gimbal amatoriale. Budget 100-300 euro (non ho idea del prezzo esatto, diciamo una forchetta compresa tra questi estremi con una piccola variabilita' verso l'alto se proprio fosse necessario).

Per cosa mi servirebbe?

Vorrei poterlo utilizzare con la mia attuale GoPro black Hero 3+ (vecchiotta), vorrei utilizzarlo con GoPro black Hero 7 (che non ho ma che sto pensando di comprare in sostituzione della Hero 3+ ma che pesa sui 115 grammi) e vorrei poterlo utilizzare con la Panasonic HC-VXF1 4K che pesa sui 450 grammi.
(Per questo motivo ho indicato gli estremi del peso tra 75 e 500 grammi, ammesso che l'escursione non sia eccessiva).

Diciamo che per la Reflex non mi interesserebbe per ora (visto che il peso sarebbe molto maggiore delle videocamere sopra indicate) e nemmeno per lo smartphone.
(O meglio se poi si potesse anche montare un iphone so che lo userei, ma non e' un prerequisito necessario il fatto che possa accettare anche uno smartphone).

Tipo di riprese. Riprese assolutamente amatoriali e personali, non professionali, riprese di viaggio, la userei camminando, muovendomi, passeggiando, carrellate in avanti, qualche panning, qualche ripresa in movimento.
Vorrei movimenti stabili e fluidi, naturali, like cinema.

Se necessario ai fini della qualita' di ripresa, disattiverei i dispositivi stabilizzatori previsti per le videocamere (dipende da cosa sia meglio fare ovviamente, caso per caso).

Ho visto su amazon modelli dai 99 euro in su.
Non vorrei investire cifre esagerate per il semplice motivo che non lavoro con i video e quindi non potrei giustificare investimenti proibitivi.
Ovvio che so benissimo che chi meno spende piu' spende e che sotto certe cifre si rischia di rimanere insoddisfatti e di buttare i soldi. Per questo prima di qualsiasi acquisto chiedo il parere a chi e' piu' esperto di me.

Il gimbal lo porterei sempre con me in viaggio, in vacanza, in aereo, quindi non deve essere troppo impegnativo, ingombrante e pesante e deve essere semplice da usare.

Ho visto che spesso sono settabili, regolabili e comandabili via App (ho iphone).

Il dubbio e' sul peso.
Ha senso sperare di trovare un modello che funzioni da 100 a 500 grammi oppure meglio decidere a priori per cosa usarlo e quindi magari comprarlo per un peso sui 100 grammi ed usarlo per la gopro?
(Darei la priorita' alla gopro per il semplice fatto che essendo una action cam, e' piu' probabile che la utilizzi in movimento, mentre la Panasonic al limite la utilizzerei piu' per le riprese tranquille e fisse, pero' non mi spiacerebbe trovarne uno versatile sempre ammesso esista ed abbia senso poter avere un'escursione di carico da 100 a 500 grammi , senza aprire un mutuo).

Grazie
#1306244
Ciao, l'unico che risponde ai tuoi requisiti potrebbe essere il Feyu g6 plus. Io l'utilizzo con la sony rx100 e mi trovo bene. A corredo vi è anche un attacco a molla per lo smartphone. Io l'ho provato, più che altro, per curiosità e si comporta egregiamente. Ovviamente è indicato anche per le action cam . Ormai il prezzo su negozi import è intorno alle 170 euro.
Purtroppo per la videocamera non andrebbe bene perché é troppo lungo il dispositivo e andrebbe ad impattare sui bracci del gimbal
#1306245
Quindi, se ho capito, potrei usarlo solo per le gopro e simili, mentre per la Panasonic non andrebbe bene in quanto le dimensioni della Pana impatterebbero sui bracci del gimbal. Corretto?

In tal caso mi chiedevo, scartando a priori la possibilità di montarci sopra la Panasonic, se per una action cam non potesse essere sufficiente il seguente che ho visto su internet e che costa meno di 100 euro, e cioe' Hohem Isteady Pro 3-axis Handheld Gimbal .

Cioe' spenderei di piu' potendo montarci senza problemi la Panasonic, altrimenti spenderei il meno possibile.
#1306270
grazie.
Ma la variazione del peso della videocamera comporta bilanciamenti particolari? Serve aggiungere o togliere dei pesi per adattarlo, oppure fa tutto lui, via software?
#1306276
Ma il moza aircross che peso minimo accetta? Io avevo lo zhyun crane plus e riuscivo a calibrare la Sony rx 100 mark V se avvitavo dei pesetti frontalmente alla piastra e appesantivo il tutto con il quick release, della Manfrotto
#1306296
Grazie !

Una soluzione che sto valutando potrebbe anche essere di prenderne uno economico per la GoPro tipo un Hohem iSteady Pro (che ho visto sul sito cinese tomtop a 66 euro ed in Italia a 99 euro) per giocarci un po' e cercarne uno migliore per la Panasonic HC-VXF1 tipo questi da voi suggeriti su una cifra sui 300-400 euro e che sia un po' piu' serio ed affidabile.
Cosi' ciascuna camera ha il suo. La GoPro e' molto compatta e leggera e finche' utilizzo la mia attuale Hero 3+ sempre meglio di niente, passando ad Hero 7 black avrei gia' incluso l'HyperSmooth ed il gimbal lo userei in casi nei quali lo stabilizzatore esterno sia davvero necessario.
La Pana pesa sui 450 grammi (non ho mai pesato la mia, ma ho letto in giro nelle specifiche tecniche).
L'importante e' che sia montabile su questi dispositivi come lunghezza (peso a parte che mi pare di capire che sia assolutamente compatibile).
A pari peso la mirrorless e' orizzontale e piatta come corpo con l'obiettivo che spunta fuori e si avvita sul corpo, mentre la Pana HC-VXF1 e' invece un classico camcorder, e' compatta ma e' piu' lunga e ha l'attacco del treppiedi a metà corpo; per vedere cosa riprendo o uso il mirino, oppure devo aprire l'LCD sul lato, quindi ha forma ed ingombri (a prescindere dal peso), molto diversi da una mirrorless. Non vorrei comprarlo e poi scoprire che la Pana non si riesca a montare non tanto come peso ma piuttosto come forma.
L'importante e' che si possa montare senza che intralci con i motori e/o i bracci del Gimbal.
#1306306
Attualmente sul mercato esistono due tipologie di gymbal elettronici a 3 assi. Quelli a doppia impugnatura e quelli a singola impugnatura. Tendenzialmente vale la regola che quelli a doppia impugnatura caricano un peso maggiore, quelli a singola impugnatura arrivano fino a 3kg e qualcosa massimo, possono dare problemi con la larghezza della camera, ma sulla lunghezza a meno di non metterci camere molto lunghe come quelle per il broadcast o per il cinema, non danno problemi con la lunghezza della camera. Di sicuro non con una handycam, con la quale staresti tranquillo anche sulla maggior parte dei gymbal a doppia impugnatura.
#1306475
Aggiornamento.

Dopo i vostri consigli, dopo aver fatto una ricerca in internet e valutato i vari modelli, prezzi, descrizioni di Gimbal ho comprato quanto segue.

Per la GoPro ho speso il meno possibile. Come dicevo sopra, ho trovato a poco piu' di sessanta euro, (a mio totale rischio e pericolo e rinunciando a garanzie varie) una Hohem iSteady Pro. Mi sono letto i pro ed i contro, ho visto pregi e difetti, ho valutato il costo, alla fine l'ho ordinata da un sito cinese noto. E' arrivata in meno di cinque giorni lavorativi. Ho speso in tutto 66 euro.
L'ho provata con la GoPro Hero 3+ e sono rimasto impressionato dal prodotto. Vale molto di piu' di quello che costa. E' specifica per action cam, quindi e' piccola, leggera, compatta, poco ingombrante. Ha pero' quattro modalita' di settaggi, ha la sua appicazione per smartphone con la quale e' possibile controllarla. Non va bene per gli smartphone, ma non mi interessava per quello e non volevo spendere di piu'.
Ho fatto un po' di prove lo scorso WE e sono rimasto molto impressionato da cosa riesce a fare.
Riesco a metterlo in uno zainetto con la gopro senza problemi.

Dal momento che sono rimasto positivamente impressionato, ho ordinato su Amazon una MOZA Aircross.
L'ho ordinata su Amazon in quanto volevo essere certo di poterla restituire qualora non fosse andata bene per la mia Panasonic.
E' arrivata oggi, ho caricato le batterie, ho fatto un po' di prove.
Che dire? Pesera' tre o quattro volte il peso della Hohem iSteady Pro ma e' un prodotto molto piu' robusto e serio.
Sinceramente con la Panasonic va molto bene, con la GoPro, sarebbe stata esagerata come ingombro e peso per cui sono contento della scelta low cost per la GoPro, molto piu' pratica per una action cam.
Ho fatto qualche prova, ho installato anche in questo caso l'apposita app sullo smartphone ed ho iniziato a prenderci confidenza.

A questo punto mi sono accorto di essere una capra. Sono un amatore dilettante e mi mancano certi concetti di base (non fisici sul funzionamento perche' ho studiato, ma pratici di utilizzo).
Entrambi i Gymbal sono a tre assi, entrambi hanno diverse tipologie di settaggio e di impostazione del blocco sui vari assi.
La Moza e' piu' "professionale", passatemi il termine che non amo molto, la iSteady Pro e' piu' semplice ma di fatto le regolazioni base (come e' normale sia) sono molto simili.

Esiste un qualche tutorial, corso online per principianti, post, suggerimenti su come utilizzarla?.
Mi spiego meglio. Quello che vorrei imparare e' come impostare i vari blocchi degli assi in funzione della tipologia di ripresa.
Cammino riprendendo mentre cammino mantenendo la videocamera fissa davanti a me? Come e' meglio impostarla?
Faccio una panoramica orizzontale, come e' meglio impostarla?
Riprendo dal basso, da terra, la alzo progressivamente sopra di me alzando le braccia, come e' meglio impostarla?
Ho fatto alcune prove in casa e sono rimasto stupito dai movimenti che consente di fare mantenendo l'immagine sempre fluida.

Altro dubbio (che poi scopriro' facendo le varie prove)... la gopro Hero 3+ non e' stabilizzata, la videocamera Panasonic e' stabilizzata.
E' meglio togliere lo stabilizzatore usando il gymbal?
Se cammino e la tengo fissa davanti a me non noto problemi, ma se faccio una panoramica, lo stabilizzatore della videocamera interviene pure lui e l'immagine secondo me e' poco fluida.
E' un limite degli stabilizzatori (ho gia' aperto parecchi mesi fa un post su questo problema) che vanno benissimo tenendo la videocamera stabile fissa, ma che intervengono piuttosto maldestramente durante le panoramiche perche' l'immagine tende leggermente ad ondeggiare, se ci sommo pure il gimbal l'effetto e' imprevedibile.

Grazie a tutti per i preziosi consigli e suggerimenti.
#1306479
Non possiamo trasformare questo topic "Consigli per Gli Acquisti" in uno sulle modalità di utilizzo dei gimbal.
Apri un nuovo topic in sezione Action Cam - Generale (o Telecamere - Generale) e proponi li i tuoi quesiti.
Grazie.

Non lo so. Ho provato tutti gli effetti audio e ho[…]

Ciao Chiara, il tema che proponi può avere […]

Per quanto riguarda il "bianco", gi&agra[…]

[Presentazione] Ciao!

Ciao Chiara , lo STAFF e i MOD tutti […]