Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni relative alle produzioni cinematografiche indipendenti...

Moderatore: Moderatori

da vitodito
#405113
secondo me è fatto malino .....
da Moebius64
#405246
Ciao.

Allora, innanzitutto subito una critica...
Un corto, sopratutto un thriller, COSI' NON SI PUO' VEDERE... :evil: .
La compressione di google rovina tutto, IMHO
Meglio sarebbe stato un link ad un file, anche grosso...magari compresso in h264 o alla peggio in divx...
Inoltre non si capisce se il film è stato in effeti ripreso in anamorfico, i visi sono allungati, ci sono proporzioni che non tornano...

Detto questo, passiamo al corto.
Le riprese iniziali non brillano per stabilità, quelle notturne perdono la loro suggestività proprio a causa della mancanza di un supporto stabile e di un fuoco molto incerto.

Una bruttissima (scusa ma questo è...)panoramica a 1:20, meglio un bello stacco, la drammaticità va a farsi benedire...
Succesivamente la ruota della bici va fuori fuoco continuamente.

La scena del garage invece è un vero peccato, molto buono il susseguirsi degli avvenimenti, ma le riprese sono ancora + traballanti di prima.

E così via.
Nel complesso il soggetto è + che buono la cura che è stata data alla sceneggiatura (che non è davvero male...) non si riflette però nella realizzazione pratica.

Comunque bravi a tutti.

Claudio
da Moebius64
#405722
secondo me è fatto malino .....


:(


:no:

Ragazzi, vi pregherei quando fate commenti di esprimere un giudizio motivandolo, così come ho fatto io...


Ciao.
Claudio
da aej
#405988
beh..finalmente mi sono ripreso ciò che è mio ... ^^' ovvero... ho finalmente ripreso io personalmente il film..questo nuovo. Il volume I che potete trovare (il trailer) sul mio blog ;)
Penso sia (il volume I), un progetto più curato di questo che diciamo è stata una prova...^^ ;) beh se vedete il trailer poi ditemi ;)
da Moebius64
#406026
Ciao aej bentornato!!!
perdonami ma della tua risposta ho capito ben poco...

Tu sei l'autore o no del corto pubblicato?
Il volume I è un trailer o un film?
E soprattutto...l' 1 viene prima o dopo del 2???


Ciao.
Claudio
da aej
#406047
Ciao aej bentornato!!!
perdonami ma della tua risposta ho capito ben poco...

Tu sei l'autore o no del corto pubblicato?
Il volume I è un trailer o un film?
E soprattutto...l' 1 viene prima o dopo del 2???


Ciao.
Claudio


Allora. xD Sono l'autore. Ma purtroppo il cameramen non ero solo io e alcune riprese le avevo pianificate in modo diverso...però ;)
cmq... il "collezionista volume I - l'ultimo foglio" è un film ..prequel di questo diciamo... E' un progetto più curato e serio ...per ora è uscito il trailer, il film è stato girato praticamente tutto e ora lo sto per montare.
Sì... l'uno viene prima del due =D 8)
ecco il link al trailer ;) cmq

http://www.youtube.com/watch?v=3r_zyL58rgs
da alexlazzari
#545191
Sono sempre aej.
Sto pensando di rigirare, ora..da 19 enne ,con un pò più di mezzi ed "esperienza" e testa il mio corto "il collezionista". ORa, claudio, rileggendo i tuoi commenti che sono stati veramente utili.. e ti dico grazie, ho deciso di lavorarci su ..per fare un prodotto all'altezza del soggetto e dell'idea.
un anno fa, anzi quasi 2 ho fatto il collezionista vol I, un progettone in due volumi. Ma il secondo volume non so se lo farò mai. Ad ogni modo mi piacerebbe sapere cosa ne pensi. Anche quello, il volume I , è fatto molto come prova. Volevo effettivamente vedere se potevo riuscire a fare qualcosa di lungo e difficile. E .. sono riuscito ad arrivare alla fine. e ciò mi riempie di felicità.
Ad ogni modo, anch eil volume 1 , come ho detto, è un esperimento. E poco curato dal punto di vista della fotografia e.. si vede che vorrebbe essere più di quanto può realmente essere ( girato con mezzi di bassa qualità purtroppo).

Ma ... sono interessato a rigirare, ora, ilcorto concentrandomi su un lavoro non tanto lungo e complicato. beh .. vi farò sapere. Comunque grazie di tutto :)
ALEX
da Butch
#545595
Mi ricorda le cose che facevo a 14 anni quando non avevo la più pallida idea di come si girasse un cortometraggio...Non so quanti anni tu abbia ma suppongo tu sia abbastanza giovane. Se è così, non preoccuparti troppo delle critiche che potrei farti perchè è naturale che da qualcosa si deve pur partire.
Da spettatore il corto non mi è piaciuto, l'ho trovato di una lentezza insopportabile e ho faticato molto ad arrivare alla fine, ma altrimenti non avrei potuto dare un giudizio. Non ho capito a cosa mirava questa sorta di dubbio-non dubbio sul vero ruolo del ragazzo più grande. La storia è la pecca più grande perchè non fa paura, non crea sorpresa, non spiega ciò che non si capisce e nemmeno si risolleva nel finale.

Da tecnico invece posso dirti che solitamente le riprese per un thriller sono quanto di più complesso possa esistere: la tensione o la suspense è una sensazione difficile da ottenere con mezzi di fortuna, te lo dice uno che c'ha provato anche con mezzi non di fortuna e non è riuscito a combinare granchè. Ci vorrebbe uno studio seppur minimo di luci e inquadrature, cosa che qui non c'è: il 90% delle inquadrature sono tutte uguali, mostrano nicolas in mezzo primo piano che si muove verso la camera o lontano da essa. La camera stessa ha un'immagine molto scadente, per cui, in mancanza di grandi mezzi dovresti compensare con una storia girata prevalentemente in esterni e possibilmente mai nelle ore centrali, in più la sceneggiatura deve essere più solida, o più breve almeno. Lo stesso cortometraggio potresti rimontarlo in una versione da 5 minuti senza perdere nulla, te lo posso assicurare. La recitazione va curata meglio: chiaro che non hai attori professionisti a disposizione, ma quello che faceva Nicolas non era male, si vede che s'è impegnato, ma che non è stato diretto più di tanto (questa è la mia opinione, come tutto il resto, ovviamente). La voce fuori campo di quello che suppongo fosse un adulto è palesemente finta, sia come recitazione che come voce in sè: non avevi un attore a disposizione e ti sei inventato questo? Se è così hai fatto bene, hai aggirato l'ostacolo con la tua fantasia, ma...non credi che quella voce in fondo sia inutile e poteva benissimo non esserci?
Ultima cosa: un minimo di scenografia poteva essere curata meglio, quando si parla di collezioni non si immagina roba buttata alla rinfusa dentro un garage, e quando si parla di manoscritti non si dovrebbero vedere dei vecchi libri con tanto di copertina accatastati in un angolo.
Scusa le critiche, non vogliono essere "distruttive" ma costruttive, perchè se hai avuto la fantasia e la pazienza di realizzare questo corto molto, troppo ambizioso, è chiaro che puoi avere le potenzialità per migliorarti molto, ma fossi in te spenderei più tempo e cura in ogni fase della lavorazione, a partire dalla storia, che dovrà necessariamente adattarsi ai tuoi mezzi, ai tuoi attori e alle varie possibilità di location, scene etc. So che non è facile ma si comincia così, errore dopo errore...e l'ho fatto io per primo, producendo le prime volte solo degli aborti... In bocca al lupo per i prossimi lavori!

ps breve aggiunta dopo aver letto qualche tuo commento: sono contento che si trattasse di un esperimento, ed è proprio giusto considerarlo così. Sono sicuro che la prossima volta almeno metà degli errori saranno accuratamente evitati. :-)

Qualcuno parlava anche del REELSMART MOTION BLUR, […]

[Cortometraggio] È Solo Un Gioco

Disponibile sù youtube il mio nuovo cortome[…]

ps il gatto è sempre in forma? :birra: […]

Ciao Carlo, forse non hai letto molto attentamente[…]