Ξ 41 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

FotoContest VM.net n.27: Il Vincitore

posted by VMStaff

Sono da poco concluse le votazioni del 27° FotoContest di VideoMakers.net dal Tema: “Libero”.
Il vincitore è stato Carlo L. di Pomezia il suo nick è CCD, cui vanno i complimenti dello staff e di tutto il forum.

FotoContest VM.net n.27: Il Vincitore

VM: Innanzitutto complimenti per aver vinto il contest fotografico, ci parli un po’ di te?

Son contento che la foto sia piaciuta e per i vari complimenti che ho ricevuto, grazie.
Le mie passioni, quelle che seguo più assiduamente in questo periodo, sono appunto quelle che conoscete qui sul forum: video e fotografia.
E’ una passione amatoriale e non professionale, quindi il tempo da dedicarvi è ridotto; perciò quasi esclusivamente mi riduco a scattare e girare solo per le classiche occasioni di famiglia: celebrazioni, vacanze, eventi.

VM: Oltre alla bellezza della foto in sè possiamo leggere uno stato d’animo o un messaggio particolare?

La foto vincitrice non manda messaggi e non credo esprima nessun desiderio, se non quello intrinseco del ricordare quel momento magico.
Ero in vacanza sulle alpi e proprio quella mattina di settembre mia moglie ed io ci siamo svegliati durante la prima nevicata autunnale. Tutto il paesaggio ancora estivo si è magicamente trasformato.
Quella che vedete in foto dovrebbe essere la scuola materna di S. Vigilio di Marebbe.
Ho deciso lo scatto perchè gradivo l’accostamento cromatico tra mura, neve e foglie, e per la semplicità e il calore familiare della casa.
Poi si sa che in una fotografia ognuno può leggervi un proprio messaggio.

VM: Il tema “libero” favorisce nella scelta della foto o rende le cose un po’ più complicate? Perchè?

Posso dire con certezza che a me ha favorito: per la prima volta ho vinto!
Scherzo, ma non del tutto, perchè il tema libero permette di fare molti più scatti, però la difficoltà c’è quando bisogna scegliere quale far concorrere.
Il tema obbligato consente meno occasioni di scatto però alla fine è facile scegliere tra “nientechevalgalapena” e 2 fotine.
Personalmente preferisco trovarmi nella prima condizione.

VM: Ci dai qualche informazione tecniche sullo scatto? (Attrezzatura, valori, etc.)

Ho scattato usando la modalità fotografica del mio ultimissimo acquisto: la videocamera Panasonic HDC-TM900, a mano libera, con un filtro UV.
I dati Exif più importanti T. :1/180 sec.; F: 2 obiettivo;145mm equivalenti.
Non è stato uno scatto tecnicamente difficile. Se ben ricordo ero nel programma Automatico e ho fatto un solo scatto.
Durante la nevicata il cielo è coperto e non c’è quindi molto contrasto.
Questo mi ha consentito di non dovere correggere manualmente l’esposizione per favorire una o l’altra parte della foto.
Molto spesso perdo parecchio tempo con l’inquadratura e scatto solo se mi soddisfa, altrimenti rinuncio pure.

VM: Hai eseguito post-produzione? Se si, puoi brevemente illustrarci come hai post-prodotto il tuo scatto?

A parte l’aggiunta della cornice che a mio parere “chiude” meglio la foto dandole dei margini certi, ho sentito la necessità di riportare l’azzurro della casa all’intensità che ho vista dal vivo.
L’ho riottenuta aumentando la componente blu nei toni medi, usando la funzione di bilanciamento colore.
Una ritoccata anche ai livelli per ravvivare il contrasto.

VM: Oltre che di fotografia, ti interessesi di ripresa ed editing video? Puoi darci qualche dettaglio?

Il video, anzi il cine (quando ho inizato c’erano solo le cineprese), è stata tra le due la mia prima passione ed è quella che prediligo. Per fare video però ci vuole molto, molto, molto più tempo e molto più impegno.
La foto è facile, quasi immediata e soprattutto non ha per forza bisogno di una narrazione e vive anche da sola.

VM: Ritieni che lo studio e l’esercizio della fotografia possano in qualche modo influenzare e/o migliorare le tecniche di ripresa video

Indiscutibilmente sì.

VM: Trovi differenze tra i due mezzi dal punto di vista compositivo dell’immagine?

Qualche differenza le pongono i formati diversi – 3:2, 4:3, 16:9, ma in sostanza le regole che seguo sono le stesse. Vanno adattate al soggetto e alla propria sensazione di gusto A volte infatti mi trovo a dire “questa l’avrei vista meglio in 16:9”, giusto per fare un esempio.
Un’altra differenza è data dalle panoramiche, in cui devi decidere sia l’inquadratura di partenza che quella di arrivo e spero di non sbagliare facendo sì che quella finale sia la più interessante tra le due.

VM: C’è un fotografo a cui senti di essere affine per gusti, composizione stile?

La mia ignoranza in merito è abissale.
Conosco di fama pochissimi nomi, ma non saprei nemmeno riconoscerne lo stile.
Seguo l’istinto e mi faccio aiutare da alcuni fondamentali

VM: Altri esempi a cui ti ispiri (Es. pittori, artisti, etc.)? In cosa ti hanno influenzato o cosa ti piace della loro produzione?

Mi piace Caravaggio, Klimt, Cascella, Michelangelo e Canova. Del primo ammiro la luce, dei secondi ammiro i colori, degli scultori ammiro la capacità di rendere forza e morbidezza.
Non mi hanno influenzato a dovere, altrimenti ora sarei famoso anche io.

VM: C’è un tema col quale ti piacerebbe confrontarti nei prossimi contest?

Il soggetto libero, ovvio no?

VM: Altri suggerimenti, idee o argomenti che vorresti vedere trattati su VideoMakers.net?

No, siete\siamo già perfetti così.
Complimenti e grazie di esserci.

VM: Grazie per aver partecipato al nostro contest fotografico ed alla nostra intervista.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.