Montaggio Audio

Ξ I commenti sono disabilitati

Sony Cinescore v1.0

posted by Yarin VooDoo

Un video di qualsiasi tipo e genere se non è supportato da un’adeguata colonna sonora perde molto del proprio potenziale espressivo, tuttavia molti sono i problemi legati all’utilizzo di brani commerciali più o meno noti che istintivamente vorremmo usare nei nostri video ed è quindi necessario affidarsi a compositori e brani royalties free, tuttavia, a meno di utilizzare brani appositamente composti per il nostro progetto, dovremo sempre adattare il video alla musica e non viceversa.

Una terza possibilità consiste in software come Sony Cinescore, oggetto di questa recensione, che ci consentono di realizzare soundtrack ad hoc partendo da set di temi standard ma modificabili ed adattabili al nostro video gestendo crescendo e variazioni anche senza avere particolari conoscenze musicali, tanto più che il tutto è attuabile direttamente dalla timeline di Sony Vegas 7 ed DVD Architect 4 senza dunque interrompere il nostro flusso di lavoro.

 

Installato e registrato il software tramite la pratica procedura online, ci troviamo di fronte allo splash screen di avvio (lo vedete nella figura precedente) che riporta i dati inseriti in fase di registrazione ed indica, tramite una barra di caricamento progressiva, l’avvio del software.
All’apertura della finestra principale, troviamo subito una finestra con i tutorials interattivi che ci guideranno alla scoperta delle funzioni principali del software.

Questi tutorials sono richiamabili in qualsiasi momento tramite il tasto “Show Me How” presente nella barra sopra la timeline.

Gli utenti di Movie Studio conoscono bene questo tipo di tutorials ed in un primo momento mi sono chiesto come mai siano stati implementati in Cinescore che riporta come sottotitolo “Professional Soundtrack Creation”, quindi ponendo questo software nella fascia dei prodotti professionali, ma è evidente che questi tutorials alla fine siano utili anche per gli utenti più esperti, consentendo di impadronirsi delle basi del software in pochissimo tempo senza aprire alcun help online o leggere manuali.

L’interfaccia non differisce molto da quella usuale presente in Vegas, ma anche in questo caso l’approccio più grafico delle tracce richiama alla mente Movie Studio e rendono l’identificazione immediata.

Scorrendo i vari menu notiamo come la derivazione da Vegas sia particolarmente evidente, tra le altre cose infatti non manca la possibilità di visualizzare la preview video sul monitor di lavoro o su monitor esterno connesso via firewire anche se la gestione della preview è decisamente più limitata.

Partiamo dunque con un nuovo progetto ed importiamo un video nel nostro Project Media, quindi lo trasciniamo sulla timeline notando che Cinescore posiziona il video e l’audio del nostro media nelle prime due tracce consentendoci, dunque, di poter comporre la nostra soundtrack avendo sempre sotto controllo il video finale e mantenendo l’audio originale (ad esempio uno speakeraggio od audio ambientale) oppure importando una traccia audio apposita.

Pagine: 1 2

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video