Telecamere

Ξ 518 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

posted by Yarin VooDoo
4.5
4.5
  • UsabilitĂ  4.5
  • Caratteristiche 4.5
  • Bundle 4.5
  • Innovazione 4.5
  • Rapporto QualitĂ /Prezzo 4.5

Nella parte superiore trova posto un piccolo speaker monofonico e, esattamente sopra al sensore, un foro filettato da 1/4″ per l’installazione di accessori; un altro foro filettato è situato nella parte inferiore della camera ricavato su una placca metallica.

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Le connessioni disponibili

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Le connessioni disponibili

Dietro all’impugnatura troviamo lo sportellino che nasconde gli slot per schede SD e CFAST 2.0, sul lato opposto invece troviamo tutte le connessioni disponibili ovvero, partendo dall’alto verso il basso:

    • Ingresso jack da 3,5mm per microfono;
    • Uscita jack da 3,5mm per cuffie;
    • Connettore HDMI full-size per monitor esterno;
    • Presa di alimentazione DC con sistema di bloccaggio del connettore;
    • Presa USB-C;
    • Connettore mini-XLR.

Sul corpo macchina fanno bella mostra le feritoie di aereazione per il sensore, infatti la Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K è dotata di un sistema di raffreddamento attivo composto da una ventola che incanala l’aria esterna verso il sensore il quale, soprattutto registrando in 4K e in RAW, tende a scaldare molto; l’aria viene espulsa all’esterno da altre feritoie poste nella parte inferiore del corpo macchina.

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Feritoie di aerazione superiori

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Feritoie di aerazione superiori

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Feritoie di aerazione inferiori

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Slot schede di memoria

Nelle specifiche tecniche non viene dichiarato il Grado di Protezione  IP, quindi non è dato sapere quanto la BMPCC 4K sia resistente agli agenti esterni (sia solidi che liquidi), tuttavia l’assenza di guarnizioni nei vari sportelli a protezione degli alloggiamenti per le schede di memoria e delle varie connessioni, consiglia una certa accortezza nell’utilizzo in presenza di polveri, sabbia o acqua.
Le feritoie per il raffreddamento ovviamente non aiutano, sebbene vada riconosciuto uno studio attento nella loro realizzazione: infatti le feritoie superiori sono orientate orizzontalmente (parallelamente al terreno) così da minimizzare quantomeno la caduta diretta di gocce d’acqua verso l’interno, mentre quelle inferiori sono verticali, protette dall’attacco a baionetta, ma leggermente inclinate verso la parte frontale così da non essere ostruite poggiando la BMPCC 4K su una superficie piana o installandola su un cavalletto con una piastra larga.

La parte posteriore è dominata (in senso letterale) dall’enorme schermo Full HD da 5” touch-screen, un vero plus sebbene la prima ovvia e inevitabile obiezione sia la sua posizione fissa: uno schermo basculante sarebbe stato utile e decisamente apprezzato, ma considerato il prezzo di vendita e le specifiche di questa camera, è anche comprensibile l’assenza di questa opzione.

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Schermo Touch da 5″ Full HD

Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K

Tasti funzione

Lo schermo risulta decisamente ben leggibile e molto definito, in grado di sopperire abbondantemente all’assenza di un monitor esterno, cosa decisamente apprezzabile quando si effettuano riprese in condizioni particolari che per tempo o logistica non consentono l’uso di troppi accessori esterni.
Buona la leggibilitĂ  anche in condizioni di luce mediamente critiche, ma in pieno sole e, soprattutto, se lo si osserva fuori asse, la leggibilitĂ  ne risente.

Sul lato destro dello schermo troviamo altri tasti funzioni divisi in due gruppi: in alto troviamo la regolazione del diaframma (situato lontano dal pulsante per l’otturatore per evitare confusione con i tasti) e la messa a fuoco; in basso troviamo il pulsante per attivare/disattivare la modalità HFR (High Frame Rate), il tasto per eseguire lo zoom sullo schermo (utile per la messa a fuoco manuale), il tasto per accedere al menu di configurazione e il pulsante di Playback.

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.