Telecamere

Ξ 208 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

DJI OM4

posted by Yarin VooDoo
4
4
  • UsabilitĂ  4
  • Caratteristiche 4
  • Bundle 4
  • Innovazione 4
  • Rapporto QualitĂ /Prezzo 4

Timelapse e Hyperlapse

Effetti giĂ  presenti nel modello precedente e che sono oramai irrinunciabili in qualsiasi strumento di ripresa moderno, tanto sono utilizzati.

Invariata la possibilitĂ  di effettuare un timelapse in movimento impostando 4 punti che definiranno il percorso su cui si muoverĂ  la testa del gimbal in relazione al tempo complessivo impostato per il timelapse.
Assolutamente da provare anche l’hyperlapse in combinazione con il tracking di un soggetto o di un elemento presente sulla scena.

Panorama (Classico 240° e 3×3)

Presente anche la funziona per realizzare scatti fotografici panoramici sia a 240°, composta da 7 scatti in sequenza con movimento rotatorio sull’asse Z da sinistra verso destra, che 3×3, composta da 9 scatti che andranno a comporre una griglia, appunto, 3×3; dopo lo scatto, l’app combinerĂ  i singoli scatti restituendo l’immagine finale.
Per l’utilizzo di questa funzione è ovviamente consigliato l’utilizzo del mini-treppiede fornito in dotazione, evitando di effettuare gli scatti con l’OM4 in mano.

CloneMe

Altra nuova funzionalitĂ  che sfrutta le funzionalitĂ  di scatto panoramico per creare un efficace effetto di stitching che permette di avere lo stesso soggetto nello stesso scatto, ma contemporaneamente in tre posizioni diverse.

In sostanza viene sfruttata la funziona Panorama a 240° per eseguire tre scatti intervallati; avviata la registrazione, l’OM4 ruoterà a sinistra nella prima posizione, contemporaneamente sullo schermo del telefono verrà mostrata la porzione di inquadratura dove posizionarsi, quindi si avvierà un countdown di 5 secondi, mostrato sia sullo schermo che indicato da un suono guida; effettuato lo scatto, il gimbal ruoterà nella posizione successiva, riavviando il countdown, fino al terzo scatto dopo il quale verrà mostrato a schermo l’immagine finale (nella memoria del telefono vengono salvati anche i tre scatti singoli).

Non si tratta certamente di una funzionalità rivoluzionaria e comunque realizzabile anche con tecniche tradizionali con qualsiasi fotocamera, un cavalletto e un software di fotoritocco, tuttavia le caratteristiche di OM4 combinate con le potenzialità dell’app DJI Mimo rendono la realizzazione di questo effetto estremamente semplice e “social ready”: si riescono ad ottenere scatti d’effetto in una manciata di secondi, pronti per essere condivisi su qualsiasi social network.

FilLMiC Pro

Nel corso della recensione abbiamo segnalato come si riesce a sfruttare tutte le potenzialità del nuovo gimbal DJI solo con la propria companion app, in realtà non siamo stati del tutto precisi, infatti se è vero che con le app integrate negli smartphone e con la quasi totalità delle app di terze parti non si riesca a sfruttare in pieno l’OM4, esiste, tuttavia, un’ottima app per la ripresa video che permette di utilizzarlo in modo efficace.

Stiamo parlando dell’ottimo FiLMiC Pro, app per la ripresa video disponibile sia per iOS che Android che trasforma il nostro smartphone (soprattutto i modelli più evoluti) in vere e proprie macchine da presa digitali, permettendoci di avere il pieno controllo su tutti i parametri di esposizione, messa a fuoco, colorimetria, ed anche sul framerate e sul bitrate di codifica.
Tra le tante funzionalitĂ  avanzate, FiLMiC Pro ha recentemente introdotto il pieno supporto sia per OSMO Mobile 3 che per il nuovo OM4.

DJI OM4

DJI OM4 – App FiLMiC Pro

DJI OM4

DJI OM4 – App FiLMiC Pro

Attivato il controllo dall’apposito menu, potremo sfruttare tutte le funzionalità del gimbal con, in più, un pratico utilizzo dello slider per lo zoom che non controllerà direttamente la focale della lente, bensì ci permetterà di ruotare tra le opzioni di un menu a schermo, in combinazione con la leva joystick, così da poter rapidamente selezionare la funzione da controllare sia la messa a fuoco e l’esposizione, che lo stesso zoom (ma controllato con il più preciso joystick invece che con lo slider).

Se il vostro obbiettivo è quello di ottenere riprese video di alta qualità non solo per i movimenti di camera ma anche a livello di qualità d’immagine e controllo della ripresa, non possiamo che consigliare l’acquisto di quest’app.
Segnalo, inoltre, che tramite una seconda app sviluppata dallo stesso autore (FiLMiC Remote) è possibile controllare lo smartphone in ripresa tramite un secondo smartphone, in stile regia video.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video