Telecamere

Ξ 802 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Insta360 ONE X

posted by Yarin VooDoo
4.5
4.5
  • UsabilitĂ  4.5
  • Caratteristiche 4.5
  • Bundle 4.5
  • Innovazione 4.5
  • Rapporto QualitĂ /Prezzo 4.5

Design

La Insta360 ONE X arriva sul nostro tavolo con una bella e solida confezione nera, fornendo un’ottima impressione di qualità; al suo interno troviamo:

    • Action Camera Insta360 ONE X
    • Batteria LiPo (Litio-Polimero) da 1200mAh (4,56Wh, 3,8V)
    • Laccetto con vite da 1/4″ per effetto Bullet-Time
    • Tracolla con marsupio protettivo in neoprene
    • Cavo USB – Micro-USB
    • Cavo Lightining – Micro-USB
    • Cavo USB-C – Micro-USB
    • Cavo Micro-USB – Micro-USB
    • Guida di avvio rapido (anche in italiano)
    • Guida Bullet-Time
    • Garanzia
    • 2 set di adesivi Insta360

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Bundle

Aperta la confezione ed estratta la camera non possiamo non notare la stupenda finitura soft-touch del corpo macchina, che dĂ  una bellissima sensazione al tatto, oltre a migliorarne il grip.

La camera è caratterizzata da dimensioni decisamente contenute (praticamente si nasconde nel palmo della mano), per un peso che non supera i 110g con batteria inserita; ovviamente spiccano le due lenti semi-sferiche poste a 180°, quindi in grado di inquadrare la scena a 360°.

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Dettaglio delle lenti semi-sferiche

Da un lato, immediatamente sotto la lente, troviamo una seconda area circolare che (scopriremo all’accensione) altro non è che il display OLED con cui potremo gestire la Insta360 ONE X; a seguire troviamo il pulsante di registrazione/scatto e il pulsante di accensione, entrambi con forma circolare: la scelta di design è decisamente azzeccata, le quattro forme circolari creano continuità stilistica e uniformità nell’aspetto.

Sotto al pulsante di accensione troviamo il led di stato, ma dato che la camera è sostanzialmente composta da due parti contrapposte, i designer di Insta360 hanno ritenuto (a ragione) di replicare il led di stato anche sull’altro lato, questo ci consentirà di riconoscere a colpo d’occhio se la camera è accesa e sta registrando, indipendentemente da come sia posizionata, aiutandoci nelle situazioni di ripresa più complesse e concitate (ci troviamo di fronte, a tutti gli effetti, ad un’action-cam).

Troviamo anche due microfoni: uno posto nella parte superiore della camera dal lato del display OLED, l’altro nella parte bassa del lato opposto; nella parte superiore troviamo l’altoparlante per i suoni di conferma.

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Frontale

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Alloggiamento della batteria

Sul fianco troviamo lo slot per la batteria con sportellino a molla: fortunatamente la batteria non è integrata nel corpo macchina e potremo cambiarla in pochi istanti (vedremo più avanti che sarà necessario dotarsi di almeno due batterie per avere sufficiente autonomia di ripresa).

Nella parte inferiore troviamo uno specifico adesivo che ci informa della compatibilità con le solo schede microSD formattate exFAT e suggerisce l’utilizzo di schede con classe di velocità UHS I e V30 (la camera supporta schede fino a 128Gb).
Rimosso l’adesivo troviamo la comoda filettatura da 1/4” per collegare il laccetto bullet-time incluso nella confezione, il supporto telescopico (l’Invisible Selfie Stick, acquistabile come accessorio) o un treppiede.

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Slot microSD

Il bundle incluso è piuttosto ricco, troviamo infatti svariati cavetti di interfaccia da USB a Micro-USB, USB-C e Lighting, necessari per collegare la camera a smartphone iOS e Android oltre che al proprio PC Windows o Mac.

Troviamo anche un’utile custodia morbida a tracolla per riporre la nostra camera e un particolare laccetto dotato di una vite da 1/4″ che, scopriremo, servirĂ  per ottenere il noto effetto “Bullet Time”, reso famoso da fratelli Wachowski nella saga di Matrix.

Insta360, insieme alla camera, ci ha inviato, per i nostri test, anche l’Invisible Selfie Stick, parte del Get-Set Kit che include anche una microSD da 32Gb e che viene proposto sul sito ufficiale ad un prezzo di €488.95, tasse e spedizione inclusi.

Insta360 ONE X

Insta360 ONE X – Invisible Selfie Stick

Da chiuso, il selfie-stick misura circa 28cm ma con un’estendibilitĂ  fino a 120cm, perno filettato da 1/4″ per collegare la camera, ma anche foro filettato da 1/4″ sul fondo per poter agganciare l’asta stessa ad altri supporti.
Realizzato in alluminio aeronautico, risulta oltre che compatto da chiuso anche molto leggero (162g).

Per estendere l’Invisible Selfie Stick è sufficiente eseguire una piccola rotazione in senso orario, estendere l’asta, quindi ruotare in senso antiorario per bloccarla alla lunghezza desiderata.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.