Montaggio Audio

Ξ 686 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

MAGIX ACID Pro 9

posted by Yarin VooDoo
4
4
  • Usabilità 4
  • Innovazione 4
  • Supporto Hardware/Software 4
  • Bundle/Strumenti 4
  • Rapporto Qualità/Prezzo 4

Prova Su Strada

Come anticipato, ACID Pro 9 basa le sue principali novità nel miglioramento della stabilità e, soprattutto, della compatibilità con i plug-in di terze parti, cercando di superare uno dei principali limiti delle precedenti versioni con un codice riscritto da zero per la gestione degli standard VST2 e VST3.

VST2/3

Il migliorato supporto allo standard VST (con la compatibilità anche ai plugin VST3) permette, dunque, ad ACID Pro di aprirsi ad un mondo sconfinato di possibilità tra processori, synth, strumenti ed effetti di qualsiasi genere.

Lo standard VST3, inizialmente introdotto nel 2008 e poi aggiornato in step successivi dalla Steinberg, migliora l’efficienza, in particolare quando si utilizzano molti plug-in o strumenti virtuali contemporaneamente, con un miglioramento generale delle performance; inoltre adesso i plug-in sono in grado di gestire input ed output multipli e la configurazione I/O si adatta dinamicamente in base alla configurazione dei canali audio, senza dimenticare la possibilità, per gli strumenti virtuali, di poter gestire bus audio in ingresso; quindi un host VST (la nostra DAW) può veicolare il segnale audio verso lo strumento virtuale VST che può processare il segnale con, ad esempio, degli effetti integrati.

MAGIX ACID Pro 9

iZotope Ozone 8 e RX7 in versione VST3

MAGIX ACID Pro 9

Cinematic Synth, strumento virtuale VST

Tuttavia il problema con i plugin di terze parti è sempre il mantenimento della compatibilità negli anni; infatti può cessare lo sviluppo di uno specifico plugin o cambi strutturali nei sistemi operativi e nell’hardware (vedi il passaggio dai 32 ai 64-bit) possono rendere incompatibili, dall’oggi al domani, tutta una serie di strumenti indispensabili, costringendo molti musicisti e produttori ad adottare le più disparate strategie per potersi garantire la possibilità di riaprire un brano o un mix anche dopo molti anni: dalla creazione di più virtual machine sino anche alla conservazione di hardware datato (anche intere workstation).
Per poter risolvere, almeno in parte, questo problema, ACID Pro oltre a garantire la compatibilità con VST2 e VST3, include adesso anche uno specifico bridge per l’utilizzo di plugin a 32-bit con la versione a 64-bit del software: caratteristica già introdotta nella versione precedente e migliorata con l’attuale release.
Inoltre, adesso nel Plug-In Manager avremo anche una chiara indicazione di quali plug-in sono compatibili con lo standard VST3; infatti oltre alla classica icona FX con l’indicazione VST che già avevamo nella precedente versione, accanto al nome del plug-in troveremo l’indicazione (VST3).

MAGIX ACID Pro 9

Plug-in in versione VST3

 Va riconosciuto a MAGIX l’impegno a creare una soluzione definitiva al problema della compatibilità dei plugin VST a 32-bit; infatti tutte le altre DAW non forniscono soluzioni analoghe, questo anche per precisi motivi tecnici che rendono molto complesso far funzionare uno strumento o un effetto VST a 32-bit in una DAW a 64-bit.
Tuttavia il team di sviluppo di ACID Pro ha deciso di intraprendere questa difficile strada per fornire una soluzione definitiva al problema e consentire il riutilizzo di tutti i progetti realizzati con ACID Pro 7, che è stato a lungo utilizzato in ambito musicale; in tal senso, MAGIX ha avviato un programma di Public Beta per verificare tutti i miglioramenti introdotti nel bridge, estendendo queste novità anche alla versione 8 di ACID Pro, per la felicità di tutti gli utenti che stanno ancora utilizzando questa versione.

Supporto ARA2

Grazie all’update gratuito v9.0.3 (Build 30) per la versione a 64-bit, viene introdotto in ACID Pro il supporto allo standard ARA2 (vi rimando alla recensione di ACID Pro Next per maggiori dettagli).
Questa novità, peraltro proposta in modo completamente gratuito, rappresenta un plus importante perché introduce la compatibilità e, quindi, l’integrazione di plug-in come Celemony Melodyne (incluso in versione Essential nel bundle di ACID Pro Next).

MIDI Playable Chopper

Il Chopper, utilizzato per editare i sample audio aggiungendo e rimuovendo marker o per estrarre una porzione audio da un determinato media, è stato migliorato trasformandolo in un vero e proprio campionatore grazie alla nuova compatibilità con i segnali MIDI.

MAGIX ACID Pro 9

Chopper

Per usare il nuovo MIDI Playable Chopper è sufficiente aprire nel Chopper un file audio, tipicamente una parte di batteria anche se non è necessariamente limitato a questo, quindi posizionare dei marker per delimitare le sezioni che ci interessano, e a questo punto con la nostra tastiera MIDI o con un analogo controller MIDI (es. un PAD) possiamo riprodurre le varie sezioni delimitate dai marker come fossero dei sample, così da avere un’anteprima di come potrebbe essere la nostra traccia se avessimo utilizzato dei loop.

Tenendo premuto il tasto SHIFT possiamo traslare manualmente i marker così da sganciarli dalla griglia temporale e adattargli meglio al sample che vogliamo riprodurre, eliminando eventuali code o parti iniziali non desiderate.
Una volta sistemati e corretti i marker, possiamo selezionare una traccia sul progetto, cliccare sull’icona a forma di cerchio rosso per abilitare la registrazione MIDI, avviare la registrazione con il tasto REC principale e usare la nostra tastiera o pad per comporre la traccia con i sample selezionati nel Chopper.

Da notare che il Chopper indicherà sotto ogni singola porzione delimitata dai marker la corrispondente nota musicale da suonare sulla nostra tastiera MIDI per riprodurla.

Le potenzialità dell’implementazione MIDI nel Chopper aprono grandi possibilità per la composizione dei brani musicali, potendo sostanzialmente utilizzare qualsiasi file audio per estrarre sample per il nostro brano, componendo la traccia in tempo reale.
Ovviamente questa nuova funzionalità è utilizzabile anche con i loop di ACID che sono già provvisti dei necessari marker, quindi è sufficiente aprire il file WAVE contenente il loop nel Chopper e creare la nostra traccia in tempo reale, senza doverla comporre manualmente con le porzioni di sample come avveniva in passato, risparmiando molto tempo e rendendo la composizione molto più naturale e fluida.

élastiquePro v3

élastiquePro è l’algoritmo di time-stretching sviluppato da zplane, integrato nei software VEGAS Pro e ACID Pro oramai da molti anni, e che si contraddistingue per l’elevata qualità nelle operazioni di modifica temporale dell’audio con mantenimento del pitch.
L’algoritmo è basato sullo stato dell’arte dei modelli psicoacustici e della teoria del processamento dei segnali, che si traduce nella possibilità di poter variare la durata dei campioni audio con estrema semplicità e mantenendo un’ottima qualità finale.

Con ACID Pro 9 viene integra la nuova versione 3 di élastiquePro che apporta un miglioramento generale dell’algoritmo unito ad una gestione della memoria ottimizzata; inoltre migliora considerevolmente la preservazione dei transienti, anche con variazioni temporali importanti.
Tutto questo si traduce in una gestione migliorata dei loop beatmapped, cioè dotati di metadati contenenti le informazioni sul tempo che si adatteranno meglio e più naturalmente alle variazioni di tempo del brano, anche quando la variazione sarà significativamente importante rispetto al tempo originale del campione audio.

MAGIX ACID Pro 9

Algoritmo élastique Pro integrato in ACID Pro 9

Confrontando le opzioni del menu PREFERENCES con quelle della versione precedente, non troviamo particolari differenze; tuttavia nel tab General segnalo che l’ultima voce (Send Analysis data to MAGIX) consente di disabilitare, togliendone la spunta, l’invio dei dati anonimizzati sull’uso del software.

Pagine: 1 2 3 4

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.