Telecamere

Ξ 475 visualizzazioni Ξ Scrivi un commento

Manfrotto Befree Live

posted by Yarin VooDoo
4.5
4.5
  • UsabitĂ  4.5
  • Costruzione 4.5
  • Bundle 4.5
  • Rapporto QualitĂ /Prezzo 4.5

Sul nostro forum sovente viene suggerito di effettuare le proprie riprese video e i propri scatti utilizzando uno stativo, possibilmente anche in viaggio, ma sappiamo bene che portare con se tutta l’attrezzatura necessaria spesso è complicato e il cavalletto, non di rado, è tra le cose che, per necessità logistiche, viene tolto dai bagagli.
Manfrotto cerca di risolvere questa situazione proponendo un treppiede da viaggio estremamente compatto e leggero, pur mantenendo la qualitĂ  costruttiva che da sempre contraddistingue il marchio.

Il Befree Live dichiara, già dal nome, la propria vocazione, proponendosi come soluzione ideale per riprese in viaggio senza l’intralcio di un treppiede pesante e ingombrante.

Manfrotto BeFree Live

Il Manfrotto BeFree Live

Fornito completo di un’accattivante borsa da trasporto nei colori nero e rosso, il Befree Live stupisce per l’estrema compattezza da chiuso, tale da poter essere tranquillamente riposto nel bagaglio a mano (attenzione a verificare le norme per l’imbarco, non tutte le compagnie aeree ammettono cavalletti nel bagaglio in cabina) o in uno zaino, infatti è stato studiato uno specifico meccanismo che consente di ripiegare le gambe intorno alla testa così da raggiungere una lunghezza di appena 40cm a cui si accompagna un peso (piuma) di 1780g grazie alla struttura in alluminio.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Dettaglio del sistema di chiusura

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Confronto dimensionale con iPhone 6s

Nella foto è possibile notare la compattezza dello stativo messa a confronto con le dimensioni di un iPhone 6s (standard non Plus!); l’ovvia obbiezione è che un cavalletto così compatto da chiuso non possa garantire una buona estendibilità da aperto, invece il Befree Live, grazie alle gambe a quattro sezioni, può estendersi da 43 a 151cm.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Gambe a 4 settori e colonna estendibile

L’estensione delle quattro sezioni delle gambe è controllata da apposite leve che producono un’adeguata forza di serraggio per evitare scorrimenti involontari; le quattro sezioni sono caratterizzate da diametri di 12, 15.5, 19 e 22.5mm, ovviamente l’ultima sezione presenta un diametro decisamente piccolo, tuttavia, considerato l’ambito di utilizzo di questo treppiede (non si tratta, chiaramente, di un cavalletto da studio), la stabilità è lodevole.
Utile la presenza di un ampio inserto in gomma antiscivolo su una delle tre gambe, così da avere un punto di presa sicuro per il trasporto del cavalletto.

L’asta centrale è ovviamente estendibile in altezza, ma è anche invertibile così da poter posizionare fotocamera o telecamera molto vicino al terreno, infatti nella parte bassa della colonna centrale troviamo anche il gancio per attaccare una zavorra (es. lo zainetto della telecamera) e migliorare la stabilità del treppiede quando usato in piena estensione o in situazioni particolari come in presenza di forte vento; il gancio è in realtà un inserto filettato, svitando il quale è possibile sfilare e invertire la colonna centrale ma possiamo sfruttare la filettatura da 3/8” per collegare, tramite un braccio snodato, un faretto a LED per le riprese o un monitor esterno di controllo.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Dettaglio del gancio per la zavorra

Come indicato in apertura, il Befree Live è caratterizzato da uno speciale meccanismo di snodo delle gambe, un gancio a molla consente di impostare le gambe in tre posizioni possibili: chiuso, 25° e 51°; con un semplice gesto è possibile bloccare le gambe nella posizione desiderata, avendo la certezza di un fissaggio sicuro e stabile.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Sistema di bloccaggio delle gambe

La colonna centrale è provvista di una semisfera di livellamento (caratteristica mutuata dai treppiedi professionali) che permette di tenere “in bolla” la testa fluida pur se il treppiede è posizionato in modo asimmetrico, cosa particolarmente utile quando la base di appoggio non è piana e presenta dislivelli non uniformi (es. riprese in montagna o in zone scoscese), la bolla di livellamento è chiaramente inserita sulla testa fluida così da poterne verificarne il posizionamento indipendentemente dalla struttura del treppiede.
L’utilizzo della semisfera di livellamento è semplice e intuitivo: una ghiera posta nella parte inferiore sblocca il meccanismo, consentendo alla testa fluida di “scivolare” sulla semisfera per poter trovare il corretto livellamento, serrata la ghiera, il meccanismo viene bloccato in modo sicuro.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Semisfera e bolla di livellamento

Il Befree Live viene proposto con la testa fluida MVH400AH, anch’essa particolarmente leggera e compatta (380g di peso complessivo), dotata di meccanismo di PAN/TILT fluido denominato Fluid Drag System; le ridotte dimensioni non permettono la presenza di un sistema di frizione per aumentare/diminuire l’inerzia dei movimenti, sebbene si possa intervenire sulle viti di serraggio, ma consiglio di non esagerare nell’aumentare l’inerzia per evitare di ridurre la vita del prodotto, comunque è sufficiente un minimo di pratica per controllare adeguatamente i movimenti della testa.

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – La testa fluida MVH400AH

Manfrotto BeFree Live

Manfrotto BeFree Live – Piastra 501PL e accessori in dotazione

Pur se estremamente compatta, la MVH400AH è in grado di sostenere un carico massimo di 4Kg.
Non è presente un sistema di bilanciamento del peso, quindi il suggerimento è di mantenere il baricentro della fotocamera/telecamera quanto più vicino al centro della testa.
Come tutte le teste fluide Manfrotto, anche la MVH400AH prevede una piastra scorrevole (il modello 501PL) con vite di serraggio laterale e blocco di sicurezza per evitarne la caduta accidentale, ovviamente la piastra, pur se più compatta di quelle usuali Manfrotto, è comunque compatibile con tutte le teste prodotte dal marchio italiano.
Nota di merito la presenta della vite adattatore da 1/4″ a 3/8” che consente di montare sulla testa qualsiasi tipo di telecamera o macchina fotografica senza dover acquistare altri accessori, inoltre nella confezione è presente una la chiave per la manutenzione del cavalletto.

Considerazioni Finali

Manfrotto, con il Befree Live, viene incontro alle esigenze di mobilitĂ  dei videomaker piĂą esigenti, soprattutto di coloro che cercano uno stativo compatto e leggero, ma allo stesso tempo robusto e di qualitĂ .
Lodevole l’ingegnerizzazione del prodotto, con un meccanismo di apertura delle gambe semplice ma efficace, che consente di ridurre veramente al minimo l’ingombro del cavalletto da chiuso; non mancano piccole ma necessarie accortezze come il gancio per la zavorra, eventualmente rimovibile per l’installazione di altri accessori, la colonna invertibile e una leva regolabile sufficientemente lunga per il movimento della testa.

Buona la qualità e la fluidità della testa MVH400AH che pur contenendo il peso complessivo, consente l’utilizzo di un’ampia gamma di telecamere, Reflex e Mirrorless grazie ai 4Kg di portata; decisamente apprezzabile la presenza della semisfera di livellamento: una gradita sorpresa, mutuata da cavalletti professionali di ben altro costo (…e peso!).

Proposto ad un prezzo di listino di €242.99, ma con uno street-price che si aggira sui 215-220€, risulta appetibile anche nel rapporto qualità/prezzo, facendolo decisamente preferire ai tanti prodotti di basso costo (ma anche bassa qualità!) disponibili sul mercato, considerando anche la dotazione della borsa da trasporto.

Share This Article

Profilo dell'Autore

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito; ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.