Compositing 2D/3D

Ξ 2.455 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

BluffTitler Ultimate v13

posted by moebius64
4.5
4.5
  • UsabitĂ  4.5
  • Innovazione 4.5
  • Supporto Hardware 4.5
  • Bundle/Strumenti 4.5
  • Rapporto QualitĂ /Prezzo 4.5

Notiamo subito che alcuni comandi sono replicati su entrambe le finestre, si trovano sia sulla barra dei menu della finestra Main che sulla barra degli strumenti della finestra Tool, questo consente una gestione piĂą agevole delle funzioni, soprattutto quando si lavora con due monitor, dedicandone ciascuno ad ognuna delle due finestre.
Molte utile la presenza dei tooltip che si attivano passando il mouse sopra alle icone dei comandi e che riportano rapidi suggerimenti sulla funzione della specifica icona.

Aprendo il programma questi ci mostrerà in maniera casuale uno dei preset disponibili, potremo quindi decidere se utilizzarlo per il nostro progetto o creare ex-novo una nuova titolazione/animazione, selezionando, quindi, File > New show nella Main window o il tasto + nella Tool window apriremo il preset di base con tre layer base: il testo “BluffTitler” posizionato sul LAYER 3, quindi il LAYER 1 con i controlli per la camera e il LAYER 2 con i controlli del punto di illuminazione.
Dal menu File possiamo modificare i parametri principali della nostra composizione come risoluzione, background e durata, mentre il testo di base può essere cambiato scrivendo direttamente nel text-box a sinistra della Tool Window; occorre ricordandosi che per ogni nuova riga dovremo indicare l’interruzione di riga con il tasto ENTER.

BluffTitler v13

BluffTitler v13 – Menu FILE

Selezionando File > Set show resolution possiamo modificare la risoluzione del progetto scegliendo tra i formati attualmente più utilizzati, ovviamente non mancano impostazioni più attuali come risoluzioni UHD  4K, 6K e 8K, oltre che risoluzioni Digital Cinema 2K e 4K.

BluffTitler v13

BluffTitler v13 – Scelta Risoluzione

Diamo adesso uno sguardo alla Tool window, dove troviamo i comandi piĂą interessanti.

Figura 6 Elementi principali della tool window

  • La casella (1) è il text box dove inseriremo, come detto in precedenza, il nostro testo (dovremo avere nella nostra composizione un layer testo);
  • I controlli (2) consentono di determinare lo stile del nostro layer o modificarne le caratteristiche di base, tali controlli variano in base alla tipologia di layer selezionato;
  • I controlli (3) modificano proprietĂ  specifiche del layer selezionato, regolabili attraverso gli slider (4), le caselle di testo mostrano il valore degli slider per la proprietĂ  selezionata, anche in questo caso i controlli variano in base alla tipologia di layer (Camera, Light, Text, Picture, etc.)
  • La casella (5) consente la selezione del layer da modificare tra quelli inseriti nella composizione, da segnalare come il software metta a disposizione a ben 27 tipologie di layer differenti: layer testo, layer video, immagine, particellare, fino addirittura a un layer di tipo VR 360°!
  • Il (6) indica il cursore del tempo (in sostanza la nostra timeline), il cui valore istantaneo è mostrato nella specifica casella dove potremo anche digitare il timecode in cui spostare il cursore.
    Tramite la parte superiore della timeline (la barra orizzontale piĂą ampia) potremo gestire le animazioni del layer selezionato attraverso la creazione di keyframes, questi vengono mostrati sotto forma di piccole linee verticali e memorizzeranno tutte le variazioni dei vari controlli disponibili;
  • Il menu a tendina (7) consentirĂ  di gestire il tipo di interpolazione da applicare ai keyframe per il layer selezionato.
BluffTitler v13

BluffTitler v13 – Elementi principali della Tool Window

Nella Tool windows troviamo anche i comandi relativi alla gestione della timeline e alla creazione dei keyframes, come mostrato in figura sottostante: cinque controlli per la gestione della riproduzione, quattro controlli per creare, rimuovere, copiare e incollare i keyframes e quattro comandi spostare il cursore sulla timeline di fotogramma in fotogramma, oltre che per inserire e/o rimuovere porzioni di tempo.

BluffTitler v13

BluffTitler v13 – Controlli per timeline e keyframe

Pagine: 1 2 3 4

Share This Article

Profilo dell'Autore

A 11 anni il primo incontro con la musica, le prime esperienze musicali con i gruppi filarmonici dei paesi vicini, poi a 18 anni prima la chitarra e poi il basso, i primi gruppetti rock/new age, una partecipazione in studio con un artista locale. Il cinema da sempre ha avuto un posto di rilievo, grande preferenza per il cinema horror/thriller/action , registi preferiti Tarantino, Raimi ed il grande Alfred.

User Name: moebius64

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe After Effects CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialeaftercc per applicare lo sconto del 54% sul prezzo del corso.