Apple Shake

Ξ 66 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

posted by briciola.bixio

 

E’ opportuno dare un Nome al nostro Nodo Gruppo appena creato.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Adesso, se intendiamo intervenire sul gruppo appena creato (es. per modificare i "Fili" di interconnesione dei nodi, aggiungerne di nuovi, rimuoverene uno o varim etc.), sarà sufficiente premere nuovamente il tasto G per espandere la finestra Nodo Gruppo.
Lo stesso tasto, a questo punto, servirà per far collassare (chiudere) il Nodo Gruppo.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Per espandere la finestra si può utilizzare il mouse.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Ci viene offerta anche la possibilità di modificare lo sfondo del Nodo Gruppo, ad es., per contrastare meglio con l’area di lavoro.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Solo dopo aver creato il Nodo Gruppo, ci viene offerta una opportunità di intervento sui nodi molto comoda e importante, cioè la possibilità di poter gestire i singoli nodi senza bisogno di dover utilizzare il tasto G per aprirlo.
Infatti nell’uso del Nodo Gruppo abbiamo a disposizione l’opzione RevealParameters.
Per selezionare questa opzione occorre andare nello spazio Parameters.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Dopo esserci spostati in Parameters, selezioniamo RevealParameters.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Si aprirà la finestra RevealParameters che, come ho già detto, ci permettere di operare su tutte le funzionalità dei singoli nodi, permettendoci anche di scegliere arbitrariamente su determinate singole Variabili del nodo stesso o seglierne per gruppi di nodi o del Nodo Gruppo.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Una volta scelto e selezionato/i in questa finestra i nodi da modificare o quelle specifiche variabili dei singoli nodi che ci interessano, ritroviamo (disposti vertcalmente e ordinatamente) gli strumenti e le variabili dei nodi da noi scelti all’interno dello spazio Parameters.
Adesso potremo accedere a tutte le variabili dei nodi in un’area in cui sono posizionati in modo ordinato e con poca occupazione dell’area di lavoro, risultando comunque facilmente accessibili.

[Shake] Uso del Nodo Gruppo e di RevealParameters

Pagine: 1 2 3

Condividi Questo Articolo

User Profile

User Name: briciola.bixio

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video