Ulead Cool 3D

Ξ 40 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Ulead Cool 3D] Come impostare le luci in un progetto

posted by telecccamera

In Ulead Cool 3D ci sono molte regolazioni e impostazioni per la gestione delle luci in un progetto, di seguito verranno spiegate le varie fasi da seguire per poter muovere i primi passi.

I primi pulsanti che regolano l’intensità della luce impostata dal software sono mostrati nella seguente immagine:

001.jpg

La prima lampadina più chiara aumenta l’intensità della luce mentre la seconda, più scura, la diminuisce: sperimentate questi controlli per comprendere meglio la variazione di luminosità.

Quindi dalla finestra Attribute panel selezionare Lights come mostrato di seguito.

002.jpg

Si aprirà una finestra per la gestione delle fonti luminose.

003.jpg

Da questa finestra si possono impostare fino a 4 fonti luminose.

004.jpg

Ogni pulsante attiverà o disattiverà una fonte luminosa: sperimentate i controlli per verificare l’incidenza di ogni singola fonte luminosa sulla scena.

Nella figura seguente, tramite il pulsante evidenziato, sceglieremo il colore della fonte luminosa.

005.jpg

Si può impostare un colore per ogni fonte luminosa.

Le fonti luminose in natura sono di vario genere ed anche in Ulead Cool 3D ogni singola fonte luminosa può essere distinta in :

  • DIREZIONALE
  • POINT
  • SPOT

Ognuna di queste opzioni imposterà la luce in modo diverso variando la quantità di luce incidente e la direzionalità della fonte luminosa.

In funzione al tipo di fonte luminosa che andremo a scegliere si accenderanno i pulsanti di posizione e direzione della fonte luminosa stessa in modo da poterla posizionare a piacemento all’interno della scena 3D.

006.jpg

Le coordinate X, Y, Z hanno la stessa funzione delle coordinate di spostamento per  gli oggetti, la direzione della luce e la posizione si possono impostare anche tramite la finestra monitor, una volta impostato uno dei due pulsanti Pos., Ori.

007.jpg

La figura successiva si spiega da sola: con queste impostazioni si possono variare l’attenuazione, l’intensità, e l’angolo della fonte luminosa selezionata in modo da ottenere fonti luminose di qualsiasi entità.

008.jpg

 Buona sperimentazione!

Condividi Questo Articolo

User Profile

User Name: telecccamera

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe After Effects CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialeaftercc per applicare lo sconto del 54% sul prezzo del corso.