VEGAS Pro

Ξ 58 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Vegas 6] Utilizzare il Media Manager

posted by popoyl

La nuova versione 6 di Vegas ci ha portato una grossa e gustosa novità: un vero e proprio manager per gestire tutto il materiale multimediale che riposa all’interno dei nostri hard-disk.

Non ho potuto fare a meno di notare come molti utenti vecchi e nuovi abbiano colto questa novità con un certo scetticismo considerando il Media Manager  una funzione misteriosa o arrivando  addirittura a disabilitarlo ( ! ) .

In effetti si tratta di uno strumento molto complesso, che richiede una certa applicazione per essere utilizzato al meglio ed inoltre, bisogna dirlo, alloca una discreta quantità di memoria per funzionare..

Alla Sony infatti hanno voluto fare le cose in grande e hanno dotato questo strumento del motore SQL di Microsoft che permette di compiere sofisticate ricerche occupando però una certa fetta di risorse del nostro computer.

Ad ogni modo, se non temete di dedicare un po’ di spazio al Media Manager e imparate ad utilizzarlo come si deve diventerà un alleato prezioso per il vostro lavoro.

Project Media, Media Manager ed il vecchio MediaPool

Chi avesse aggiornato Vegas da una versione precedente, noterà che la tabella “Media Pool” non è più presente.
Questo accade perché ora viene fatta una distinzione tra i media utilizzati nel progetto a cui state lavorando e quelli archiviati nei dischi rigidi.

La nuova tabella Project Media infatti si comporta esattamente come il vecchio media pool e contiene il materiale che man mano aggiungerete al progetto mentre la tabella Media Manager contiene tutto il materiale potenzialmente utilizzabile presente nel vostro computer ed è diviso in librerie.

Una nota prima di iniziare

Nelle preferenze di Vegas è presente, nella tabella General, la voce Save media usage relationships in active media library che è attiva di default.
In questo modo verrà aggiunto alla libreria aperta un riferimento a tutti i file che d’ora in poi gestirete nei vostri progetti.
Per non creare confusione, in questo tutorial vi consiglio di disabilitare questa voce e di utilizzarlo dapprima come semplice gestore dei media presenti nei dischi rigidi.

Le librerie

All’inizio il manager è completamente vuoto e questo perché lascia a voi la scelta di come arricchirlo.
La prima cosa da fare è definire una libreria: premete il pulsante Media Library Action in alto a destra e dal menu scegliete New media library.

A questo punto dovete decidere la cartella da dedicare al salvataggio delle librerie (che di default viene inserita nella cartella Documenti) e il nome della libreria.
E qui dovete compiere la prima scelta:

  • potete creare una unica enorme libreria contenente tutti i media presenti nel vostro Pc
  • creare una libreria diversa per ogni tipologia di media (audio, video, immagini etc.)
  • creare una libreria dedicata ai media da utilizzare in uno specifico progetto
  • dedicarla ai media presenti in una certa porzione dell’hard-disk e così via, a voi la scelta.

Possiamo partire creando una libreria delle clip video e poi aggiungerne una dedicata alle immagini e alle musiche/suoni.
Nominate quindi la libreria Materiale Video e premete Create.

La finestra del Media Manager conterrà ora la nuova libreria dedicata ai video ma sarà sempre vuota.
Vediamo ora come arricchirla di contenuti.

Aggiungere file alla libreria

Premete il pulsante Add  files to media library e si aprirà una nuova finestra.

Ora dovete istruire Vegas su come compiere la ricerca.
Subito Vegas vi chiederà il percorso con il quale iniziare la ricerca: se volete sviscerare il contenuto di un intero disco mettete il suo nome altrimenti scegliete una cartella e la ricerca avverrà in questa e nelle relative sottocartelle.

Ora potete aggiungere altri dischi o cartelle premendo il pulsante Add folder e dandogli in pasto il nuovo percorso.
Potete aggiungere quante cartelle/dischi volete alla lista e Vegas guarderà in ciascuno di essi consequenzialmente.
Lasciate il visto su Include subfolders per permettere la ricerca anche nelle sottocartelle e come tipi di file lasciate il visto solo su Video dal momento che stiamo realizzando una libreria dedicata al solo materiale video.

Lasciate per il momento le altre impostazioni come sono e premete il tasto Search.
La ricerca è partita e richiederà un certo tempo in relazione alla quantità di materiale presente nelle cartelle che avete selezionato.

Alla fine del processo la libreria si riempirà di miniature che rappresentano i file video trovati in precedenza.
Ora potete già vedere e utilizzare tutte le clip video presenti e questo sarebbe già una bella cosa…ma c’è molto di più!

Pagine: 1 2 3

Condividi Questo Articolo

User Profile

User Name: popoyl

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video