VEGAS Pro

Ξ 137 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Vegas 8] Come editare in modo semplice ed economico il DVCPROHD

posted by Videobricolager

 

. I programmi accessori
A corredo del codec che fino ad ora è stato preso in considerazione, Raylight fornisce due programmi aggiuntivi.

P2 MAKER

Con questa applicazione,partendo da files AVI Intermediate Raylight, creati attraverso il processo poco fa menzionato, è possibile dare vita alla struttura classica di cartelle e sottocartelle P2 per poi copiarle in una P2 Card, ovviamente bisognerà tenere conto della lunghezza del filmato: partendo dal presupposto che 1 minuto di DVCPROHD (MXF) a risoluzione 1920X1080 oppure a 1280X720 25P equivale a circa 1Gb di spazio occupato da un signolo file, si avrà, pertanto, che in una P2 da 8Gb sarà possibile riversare al massimo un filmato di 7 minuti circa (una volta avvenuta la transcodifica in MXF, saranno generati diversi componenti-struttura in diverse cartelle -la principale denominata CONTENTS- che “riempiranno” il restante spazio disponibile).
Vegas non supporta in rendering la modalità 720PN da video source di questo tipo (creerà un 25p classico).
Per procedere,basterà effettuare un drag-and-drop del file Raylight AVI appena creato, comparirà una finestra riepilogativa sui dati della struttura che si andrà a formare.
Cliccare su OPTIONS e si aprirà una seconda finestra di dialogo.

Qui si può decidere se riversare direttamente su P2 (selezionando Write to P2 Card) oppure creare la struttura in una scheda P2 virtuale nel PC, definendone in partenza la dimensione (questo per copiarla in un secondo momento sul supporto esterno,in base alle esigenze produttive).
Definire, quindi, la lettera di percorso della scheda P2 nell’apposita casella (F: G:, ecc a seconda di quella che il computer ha assegnato).
Premendo START si avvierà il processo ed, una volta ultimato, il gioco è fatto.
Se si usa un notebook, estrarre la P2 dallo slot PCMCIA, ora sarà possibile reinserire la Card nella telecamera e proiettare il tutto ad esempio su TV HD tramite uscita Component.

. RAYMAKER

Con questa applicazione, si può decidere di lavorare in modo speculare al workflow del codec CineForm, vale a dire transcodificando i files DVCPROHD MXF nel formato Raylight AVI Intermediate per poi procedere con l’editing: soluzione utile per chi ha problemi di spazio su disco, in quanto il DVCPROHD esige un compartimento di storage molto ampio.
Se si decide di lavorare con questo codec, è consigliabile in ogni caso procurarsi un HDD di capienza adeguata, pertanto, questo processo di transcodifica (visto che è possibile lavorare direttamente i files nativi) è bypassabile risparmiando tempo e spazio (bisognerebbe archiviare su disco per la codfica e cancellare il girato della scheda P2, per poterla utilizzare di nuovo).
Per trasformare un’intera struttura P2 in Raylight AVI Files, basterà trascinare la cartella CONTENTS della scheda direttamente all’interno della finestra principale.

Determinare poi la destinazione dei filmati che si andranno a creare: cliccare su OPTIONS, aprendo di conseguenza una seconda finestra di dialogo, selezionare come velocità fotogrammi 25.
Con Browse decidere in quale cartella lavorare (Default è la scheda P2).
In base alle proprie necessità, servirsi eventualmente della sezione Removal Options, tuttavia principalmente indicata per video NTSC: per le nostre esigenze selezionare Never Remove Extra Frames.
Cliccare su Ok ed avviare il processo tramite START: verranno generati tanti files AVI quante le clips memorizzate sulla scheda P2.
A questo punto,sarà possibile editarli con Vegas.

Conclusioni
Un Pc di medie performance (Notebook o Desktop che sia), Sony Vegas ed un codec plug-in, questo è tutto quello che necessita per lavorare con il famigerato DVCPROHD in modo semplice ed economica, oltre che senza problemi particolari.
La versione senza limitazioni è acquistabile on-site al prezzo di 195$.

Una buona sperimentazione a tutti!

Pagine: 1 2 3

Condividi Questo Articolo

User Profile

User Name: Videobricolager

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video