VEGAS Movie Studio

Ξ 806 visualizzazioni Ξ 1 commento

Vegas Movie Studio HD 11 – Sony HDR-TD10E: Import, Edit, Render

posted by Yarin VooDoo

Esportazione
Terminato il nostro progetto avremo varie possibilitĂ  per esportarlo e condividerlo sfruttando il pulsante Make Movie sulla toolbar: Youtube 3D, Blu-Ray Disc Frame Compatible, Blu-Ray Disc 3D, Render su Hard-Drive.

[Vegas Movie Studio HD 11] Sony HDR-TD10E – Import, Edit, Render

Cliccando sul pulsante Upload It To Youtube, il software abiliterĂ  automaticamente la conversione ed il caricamento del filmato nella modalitĂ  3D prevista dal servizio online e non dovremo far altro che indicare i dati di login del nostro account, il titolo della clip con relativa descrizione, la categoria ed i tag associati.
Potremo stabilire se rendere pubblico il filmato o indicarlo come privato, quindi selezioneremo la qualitĂ  della codifica tra Normal ed Higher.
Cliccando su OK, il software provvederà al rendering e all’upload online (è richiesta una connessione internet).

[Vegas Movie Studio HD 11] Sony HDR-TD10E – Import, Edit, Render

Per realizzare un Blu-Ray Disc 3D utilizzeremo il pulsante BURN IT TO A DVD OR BLU-RAY DISC, quindi selezioneremo BLU-RAY DISC nella finestra successiva: verrà proposta la schermata per la selezione del template di render, mentre l’encoder verrà automaticamente impostato come Sony AVC/MVC, l’unico previsto per i BD-3D.

Da segnalare, come accennato in precedenza, che lo standard Blu-Ray Disc 3D consente solo un numero limitato di risoluzioni e frame-rate, in particolare per la risoluzione Full HD 1920×1080 l’unico frame-rate supportato è il 24p, quindi non è possibile, al momento, creare BD3D con lo stesso formato 1920×1080@50i con cui registra la HDR-TD10E, dovremo necessariamente convertire in 1920×1080@24p, formato utilizzato inevitabilmente anche nelle produzioni commerciali.

[Vegas Movie Studio HD 11] Sony HDR-TD10E – Import, Edit, Render

Tra le opzioni importanti da considerare, sicuramente c’è quella che prevede l’utilizzo dei marker applicati sulla timeline (utilizzare il tasto M per inserirli) come riferimenti per i capitoli (Insert Chapter Points At Markers).
Cliccando su OK, verrà avviato il rendering e la creazione dell’immagine ISO del disco masterizzabile successivamente con qualsiasi software specifico (consigliato IMGBURN), non è al momento possibile masterizzare direttamente un Blu-Ray Disc 3D.

Se invece vogliamo memorizzare il nostro progetto su Hard-Drive allora utilizzeremo l’ultima opzione disponibile nella finestra Make Movie: SAVE IT ON MY HARD DRIVE.
Tramite questa opzione si avvierĂ  la finestra di RENDER AS da cui potremo selezionare il codec ed il relativo template di codifica.

[Vegas Movie Studio HD 11] Sony HDR-TD10E – Import, Edit, Render

Utili per velocizzare la ricerca del template preferito sono le due spunte Show Favorites Only e Match Project Settings:

  • il primo consente di filtrare tutti i template mostrando solo quelli preferiti che possono essere scelti semplicemente cliccando sull’icona a forma di stella accanto al nome del template stesso;
  • il secondo filtra i template mostrando esclusivamente quelli che corrispondo alle impostazioni di progetto per risoluzione, frame-rate, etc.

Tramite il pulsante CUSTOMIZE TEMPLATE potremo personalizzare la codifica audio/video del progetto, ma, soprattutto, nel tab PROJECT potremo definire la modalitĂ  di rendering 3D Stereoscopico senza dover intervenire nei parametri di progetto, consentendoci, quindi, di produrre dallo stesso lavoro piĂą versioni in modalitĂ  3D differenti (Es. Left Only per la versione solo 2D, in Anaglifo e in Side By Side Half).

[Vegas Movie Studio HD 11] Sony HDR-TD10E – Import, Edit, Render

Nella parte bassa della finestra, il software mette a disposizione ulteriori opzioni per rifinire il template di render scegliendo se renderizzare tutto il progetto o solo la parte selezionata tramite la LOOP REGION, quindi se allargare il video affinchè riempa tutto la risoluzione del template qualora questa sia diversa da quella del progetto.

Le ultime due opzioni sono relative alla memorizzazione dei metadata, consentendo la memorizzazione di eventuali marker e region presenti sulla timeline nel file renderizzato (es. i marker possono essere utilizzati come capitoli in DVD Architect Studio per la realizzazione di DVD Video e Blu-Ray Disc 2D) oltre che la memorizzazione della locazione del file di progetto originale così da potervi risalire se il media renderizzato venga riutilizzato in un altro progetto di Vegas Movie Studio HD Platinum.

Effettuate tutte le scelte del caso, non rimane che cliccare sul tasto RENDER per avviare la codifica del nostro progetto.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Condividi Questo Articolo

User Profile

Progettista di automazioni industriali e anche Sony Certified Vegas Editor dal 2008, Sony Certified Vegas Trainer, Sony ICE dal 2009 oltre che Trainer ufficiale Sony Creative Software per l'Italia.software utilizzati: Sony Vegas Pro, Sony DVD Architect Pro, Sony Acid Pro, Sony Soundforge, Sony Cinescore, Boris Red, After Effects; competenze: Editing Audio, Music Creation, Editing Video, Authoring DVD

User Name: Yarin VooDoo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe After Effects CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialeaftercc per applicare lo sconto del 54% sul prezzo del corso.