Ξ 336 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Davide Nesti] UNO

posted by VMStaff
  • Tiplogia: Cortometraggio
  • Durata: 2' 47"
  • Regia: Davide Nesti
  • Produzione: Produzione Indipendente
  • Trama: Un uomo parcheggia la sua auto nel box ed al momento di andarsene nota una figura nera poco distante nell’oscurità.
  • Cast: Davide Nesti e Francesco Squillantini
  • Link: Guarda Il Video
  • Link: Leggi Il Topic Sul Forum

Immergiamoci in questa nuova intervista con Davide Nesti, regista di “UNO” per saperne di più sul suo lavoro.

VideoMakers.net: Ci parli di te e della tua “casa” di produzione? Chi è Davide Nesti?

Davide Nesti: Sono stato appassionato di fotografia per molti anni, soprattutto in pellicola. Sviluppavo e stampavo da solo le fotografie e mi sono interessato anche di antiche tecniche fotografiche. Da qualche anno ho iniziato a fare cortometraggi e ho scoperto le possibilità dell’immagine in movimento che è estremamente divertente; sono ovviamente un “cineasta” indipendente, così come ero un fotografo indipendente, credo che a questo livello sia l’unico modo di fare le cose.

VM.net: Hai fatto studi specifici relativi a regia, fotografia, montaggio video o sei autodidatta?

D.N.: Ho fatto svariati corsi di fotografia, dal ritratto allo still-life, così come ho fatto corsi di regia e fotografia per il cinema. Credo però che le scuole servano più che altro a farti avere contatti e reti di collaborazione con chi ha la tua stessa passione; la maggior parte delle cose che so infatti le ho apprese da autodidatta.

VM.net: Nella realizzazione di lavori a budget limitato cosa ritieni sia la carta vincente per una buona riuscita del cortometraggio e, nello specifico di questo lavoro, cosa è stato determinante per la buona riuscita del progetto?

D.N.: Quando non hai soldi devi concentrarti su quello che puoi permetterti, cioè la storia che racconti che  deve poter funzionare anche senza particolari effetti e scenografie. Questo corto infatti è stato girato nel mio garage con la mia automobile e niente più. Inoltre spesso chiedo consigli ad amici e parenti su quello che vorrei raccontare e li ascolto bene se mi dicono che qualcosa non funziona. Per “UNO”, ad esempio, è stato determinante Francesco che sentiva il bisogno di caratterizzare ulteriormente il “mostro” e mia moglie Angela che ha capito come farlo; insomma, per la buona riuscita di un progetto bisogna ascoltare gli altri.

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

VM.net: Ci dai qualche dettaglio “tecnico” sulla realizzazione? Potresti parlarci del tipo di attrezzatura utilizzata nel tuo corto?

D.N.: È stata usata una BlackMagic Pocket Cinema Camera 4K prestata da un amico di Francesco ed alcuni pannelli a LED posizionati su stativi che avevo per la fotografia. Il girato è stato poi montato con Davinci Resolve 17 versione gratuita. Fortunatamente cercavo lo stile cupo e con poche luci, questo ha permesso di usare solo le luci che avevo.

VM.net: Il budget per realizzarlo? Quanto è costata la sua realizzazione? E quanto è costato in termini di tempo, dandoci un riferimento per la pre-produzione, la produzione e la post-produzione.

D.N.: Il costo totale è stato di circa 250 Euro, comprese le vettovaglie. Essendo un lavoro indipendente il tempo è stato lungo, soprattutto per la pre-produzione e l’affinamento della storia. Le riprese sono durate tre notti di fila e la post-produzione ha richiesto circa un mese, principalmente perché ho dovuto far fare esternamente gli effetti digitali del mostro che noi non sapevamo fare e questo ha richiesto un po’ di tempo ed è lì che è stata spesa buona parte del budget.

VM.net: Nella realizzazione dei lavori “low budget” il coinvolgimento degli amici per la realizzazione è un fattore determinante. Ci parli della tua esperienza in merito?

D.N.: Sì, è determinante. Sono stato fortunato perché avevo conosciuto Francesco alla scuola di cinema e lui mi ha fatto conoscere Giovanni Malik, che aveva la BMPCC 4K, ed è stato un cameraman fantastico anche perché è una persona propositiva con molti consigli volti a far funzionare la storia. È stata un’ottima scoperta.

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

VM.net: Sei un “One-Man Band” o ti sei appoggiato a collaboratori per finalizzare il tuo progetto?

D.N.: Nessuno dovrebbe essere solo quando fa un cortometraggio. Se riprendessi cerimonie, concerti o eventi sportivi potrei essere da solo, ma se vuoi raccontare storie devi circondarti di persone che ti aiutino.

VM.net: Quali sono stati i principali intenti e ispirazioni che ti hanno influenzato e che ti ispirano in genere nel tuo modo di realizzare determinati lavori?

D.N.: Principalmente sono attirato dalla voglia di vedere su uno schermo ciò che ho in mente. Se una storia mi piace (e posso permettermela economicamente) cerco di fare in modo di realizzarla. In genere se questo non accade è perché, tutto sommato, quella storia non mi attirava abbastanza.

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

VM.net: E nello specifico di questo cortometraggio?

D.N.: Anche per questo lavoro ha funzionato la stessa dinamica. Tutte le volte che parcheggiavo nel mio garage, mi veniva in mente che sarebbe stata una cosa “fighissima” intravedere una figura misteriosa alla fine del corridoio e così l’ho fatto. Ovviamente tutto nasce da una piccola idea e ora so come sarebbe se alla fine del mio garage ci fosse un mostro.

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

Davide Nesti - UNO

Davide Nesti – UNO

VM.net: Il tuo lavoro quale futuro avrà? Ci sarà la partecipazione a concorsi e proiezione/distribuzione e a che livello?

D.N.: Concorsi sicuramente sì, non ho ovviamente idea di come e se si piazzerà o vincerà qualcosa, però è divertente anche fare questo. Per quanto riguarda proiezioni e distribuzione vige sempre la regola del cineasta indipendente, ossia si farà quel che si potrà quando si potrà.

VM.net: Sei già al lavoro su un nuovo progetto? Di cosa si tratta e quando vedrà la luce?

D.N.: Sì, sto pensando a un nuovo corto che, però, non ho idea di quando sarà pronto, perché questa volta devo appoggiarmi a più persone diverse per la sua realizzazione e questo richiede tempo e soldi; nel frattempo cerco di curare meglio la storia. Diciamo che più che un corto vero e proprio è una sorta di trailer per un lungo che mi piacerebbe fare. Staremo a vedere.

VM.net: Ci puoi dare qualche indiscrezione riguardo i tuoi prossimi impegni?

D.N.: Per il momento mi godo la promozione di “UNO” ai vari festival, in seguito scriverò le idee che mi piacciono e vedrò qual è la più realizzabile. Nel cinema indipendente niente è certo, spero di riuscire a cogliere l’occasione quando si presenterà.

VM.net: Conoscevi già VideoMakers.net? Frequenti siti web o forum che ti sono stati utili durante la realizzazione del tuo progetto?

D.N.: Sì, certo. Conosco sia il vostro sito che il vostro forum da cui ho attinto molte informazioni utili. La bellezza di spazi come il vostro è che danno la possibilità a tutti di imparare cose che da soli farebbero molta più fatica a capire. Lo scambio di informazioni è un’attività fondamentale e sono sempre contento quando, nel mio piccolo, riesco ad aiutare qualcuno con un suo lavoro.

VM.net: Qual è il tuo approccio al web e ai social network per far conoscere e condividere i tuoi progetti?

D.N.: Mi piacciono molto i social, ma soprattutto mi piace trovare, in mezzo alla “immondizia digitale” che la maggior parte del popolo social produce, quelle piccole perle di bravura e talento che fanno capire che l’essere umano è capace anche di cose straordinarie. Anche questo è di ispirazione e mi aiuta a mettere a fuoco le mie idee. Ovviamente uso i canali social per far vedere i miei lavori, ma, come spesso accade, questi si perdono nella miriade di contenuti che girano in rete. Probabilmente per uscire dalla mischia serve un prodotto di una qualità che al momento io non sono in grado di avere. Vedremo in futuro.

VM.net: Grazie Davide per il tuo tempo…

D.N.: Grazie a voi, è stato un piacere.

Il portale www.videomakers.net non è responsabile delle dichiarazioni, delle informazioni e dei dati riportati nelle interviste, schede di approfondimento pubblicate sul sito. La responsabilità è riconducibile unicamente ai soggetti intervistati in queste pagine.
Il portale non effettua un controllo sulla veridicità dei dati e delle informazioni riportate e declina ogni responsabilità a riguardo. www.videomakers.net  cercherà in tutti i modi di evitare la pubblicazione in rete di informazioni erronee ed affermazioni che possano in alcun modo essere considerate lesive di diritti di terzi; la responsabilità di esse resta comunque pienamente a carico degli autori degli specifici contributi eventualmente individuati. Nessuna responsabilità può essere attribuita a www.videomakers.net in caso di diffusione di materiali, dati, informazioni, dichiarazioni, omissioni considerate erronee o in qualche modo implicate in illeciti di varia natura.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video