Ξ 578 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Simone Chiappinelli] Animal Kingdom

posted by VMStaff
  • Tiplogia: Cortometraggio
  • Durata: 10'
  • Regia: Simone Chiappinelli
  • Produzione: Laborafilm
  • Trama: La societĂ  vive in simbiosi con l'applicazione Animal Kingdom e la comunicazione verbale è ridotta al minimo. Un ragazzo come tanti esce una sera alla ricerca di un contatto tangibile, ma in un mondo dove ormai tutti indossano una maschera è sempre piĂą difficile scindere il reale dal virtuale.
  • Cast: Lorenzo Bariosco, Lorenzo Goria, Valeria Tardivo, Lorenzo Squarcio, Stefano Turconi, Riccardo Maione, Lidia La Rosa
  • Link: Guarda Il Video
  • Link: Leggi Il Topic Sul Forum

Immergiamoci in questa nuova intervista con Simone Chiappinelli, regista di “Animal Kingdom” per saperne di piĂą sul suo lavoro.

VideoMakers.net: Ci parli di te e della tua “casa” di produzione?

Simone Chiappinelli: Mi chiamo Simone, sono un fotografo e regista, vivo e lavoro a Torino, cittĂ  in cui mi sono laureato in Discipline Cinematografiche. Negli anni ho lavorato sui set di film, video musicali e documentari.
Nel 2015 per questioni lavorative incontro la produttrice Lidia La Rosa della Laborafilm, casa di produzione indipendente torinese, e dopo alcuni lavori insieme le propongo la sceneggiatura di Animal Kingdom che deciderĂ  poi di produrre.

VM.net: Nella realizzazione di lavori a budget limitato cosa ritieni sia la carta vincente per a buona riuscita del film e, nello specifico di questo lavoro, cosa è stato determinante per la buona riuscita del progetto?

S.C.: Secondo me in questi casi è fondamentale avere un’idea visiva forte e ben riconoscibile che faccia emergere il prodotto nonostante i limiti tecnici dati dal basso budget.
Nel mio caso l’idea di utilizzare le maschere di animali di Wintercroft (studio di design inglese che ha messo in commercio maschere poligonali di carta) è stato il mio punto di forza su cui creare un mondo alternativo accattivante per il pubblico senza avere a disposizione grandi mezzi.

Simone Chiappinelli - Animal Kingdom

VM.net: Ci dai qualche dettaglio “tecnico” sulla realizzazione? Potresti parlarci del tipo di attrezzatura utilizzato in tutto il corto?

S.C.: Il cortometraggio è stato girato in tre giorni, le riprese sono state realizzate interamente con due Canon 6D ed una serie di lenti fisse sempre Canon. La buona tenuta del rumore della 6D ci è stato molto utile contando che il corto è stato girato interamente di notte in situazioni di scarsa luminosità.
Una delle difficoltà tecniche è stata dover adattare il materiale a nostra disposizione nelle otto location utilizzate tutte molto diverse tra loro.
Mi sono occupato io stesso del montaggio, effetti speciali e color correction ed ho utilizzato la suit Adobe, Premiere per l’editing e After Effects per le animazioni.

VM.net: Nella realizzazione dei lavori low budget il coinvolgimento degli amici per la realizzazione è un fattore determinante. Ci parli della tua esperienza in merito?

S.C.: In questo caso forse sono un eccezione alla regola, a parte la sopracitata produttrice Lidia La Rosa ed Eugenio Nittolo, con cui ho scritto la sceneggiatura, che sono amici che conoscevo giĂ  prima del corto, il resto de cast tecnico ed artistico è stato trovato appositamente per le riprese, in parte contattando tramite social network persone che avevo visto all’opera su altri lavori che mi erano piaciuti, e in parte da persone che avevano in passato giĂ  collaborato con la casa di produzione Laborafilm.
Animal Kingdom in questo caso è stato il punto di inizio di collaborazioni ed amicizie che sono andate avanti anche al di fuori del cortometraggio.

Simone Chiappinelli - Animal Kingdom

Simone Chiappinelli - Animal Kingdom

VM.net: Quali sono stati i principali intenti e ispirazioni che ti hanno influenzato e che ti ispirano in genere nel tuo modo di realizzare determinati lavori?

S.C.: Quando ho cominciato a pensare alla storia le fonti di ispirazioni principali erano la serie Black Mirror per quanto riguarda la tematica e film come Drive e The Social Network per le atmosfere. Volevo realizzare una piccola distopia e, con i miei mezzi, un episodio di Black Mirror in cui si parla di un futuro non troppo lontano dal presente in cui viviamo.

VM.net: Il budget per realizzarlo? Quanto è costata la sua realizzazione? E quanto è costato in termini di tempo, dandoci un riferimento per la preproduzione, la produzione e la postproduzione.

S.C.: Il budget complessivo è stato di poco superiore a 500€. Ho scritto la sceneggiatura del corto nell’ottobre del 2015 creata a quattro mani con Eugenio Nittolo. Dopo varie revisioni ho proposto la sceneggiatura alla casa di produzione torinese Laborafilm all’inizio del 2016 e, dopo dopo un paio di mesi di pre produzione, abbiamo cominciato le riprese a metĂ  aprile del 2016. La post poduzione ha richiesto piĂą tempo, circa tre mesi, perchĂ© per via delle maschere utilizzate è stato necessario doppiare quasi interamente il corto.

Simone Chiappinelli - Animal Kingdom

Simone Chiappinelli - Animal Kingdom

VM.net: Il tuo lavoro quale futuro avrĂ ? Ci sarĂ  la partecipazione a concorsi e proiezione/distribuzione e a che livello?

S.C.: Il corto ha girato per due anni in festival italiani ed internazionali, tra gli altri il Magari Festival di Parigi, Amor Festival in Cile, Florence VideoQueer di Firenze e il Piemonte Movie di Torino dove ha vinto la menzione speciale come migliore cortometraggio.

VM.net: Sei giĂ  al lavoro su un nuovo progetto? Di cosa si tratta e quando vedrĂ  la luce?

S.C.: Ho cominciato a buttare già idee per un nuovo progetto, è troppo presto per parlarne ma andrà in una direzione completamente diversa e meno tecnologica rispetto al mondo di Animal Kingdom.

VM.net: Ci puoi dare qualche indiscrezione riguardo i tuoi prossimi impegni?

S.C.: Sono troppo scaramantico, preferisco non anticipare nulla prima di avere certezze su come si svilupperanno le cose.

Il portale www.videomakers.net non è responsabile delle dichiarazioni, delle informazioni e dei dati riportati nelle interviste, schede di approfondimento pubblicate sul sito. La responsabilità è riconducibile unicamente ai soggetti intervistati in queste pagine.
Il portale non effettua un controllo sulla veridicità dei dati e delle informazioni riportate e declina ogni responsabilità a riguardo. www.videomakers.net  cercherà in tutti i modi di evitare la pubblicazione in rete di informazioni erronee ed affermazioni che possano in alcun modo essere considerate lesive di diritti di terzi; la responsabilità di esse resta comunque pienamente a carico degli autori degli specifici contributi eventualmente individuati. Nessuna responsabilità può essere attribuita a www.videomakers.net in caso di diffusione di materiali, dati, informazioni, dichiarazioni, omissioni considerate erronee o in qualche modo implicate in illeciti di varia natura.
Altre Informazioni:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.